5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

Clausola sociale Findomestic

A seguito della assegnazione della commessa Findomestic a Transcom si è svolto oggi il secondo incontro, tra le Segreterie nazionali e territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil e Ugl Telecomunicazioni, le Rsu, l'azienda uscente CDS (ex Call&Call) e l'azienda subentrante Transcom, al fine di regolamentare le condizioni di passaggio dei lavoratori coinvolti nel cambio di appalto.

L’azienda Transcom ha confermato la volontà di voler mantenere invariate le condizioni economiche e contrattuali alle lavoratrici ed i lavoratori coinvolti dal cambio di appalto. Pertanto saranno mantenuti inalterati profili orari, livelli, scatti di anzianità, art.18, anzianità convenzionale. In relazione alla sede l’azienda subentrante ha dichiarato di aver preso una sede nel comune di LaSpezia (zona Porto) dichiarandosi comunque disponibile ad agevolare il lavoro agile per tutta la fase dell’emergenza sanitaria.

Nel corso dell’incontro sono emerse discrasie numeriche tra il numero dei lavoratori in forza attualmente sulle attività di Findomestic ed il numero di operatori che effettivamente servirebbero per gestire il numero di chiamate pianificate dal cliente. Un calo dei volumi, rispetto a quello gestito negli anni precedenti, che non sarebbe temporaneo e legato all’emergenza Covid, ma risalente a ben prima della situazione di emergenza sanitaria esplosa nel nostro paese a partire da Marzo 2020.

Le segreterie nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Ugl Telecomunicazioni auspicano che il confronto tra le due aziende interessate al cambio di appalto possa portare ad individuare una soluzione che garantisca la piena continuità occupazionale, diversamente non esiteranno a chiamare a responsabilità direttamente la committente Findomestic.

Le circa 140 persone coinvolte da questa procedura di cambio di appalto operano da circa un decennio sulle attività legate a Findomestic ed hanno maturato professionalità e competenze che devono essere garantite, tutelate e interamente salvaguardate.

Nell’apprezzare le dichiarazioni sia dell’azienda uscente che della subentrante, circa la ferma volontà ad individuare una soluzione che soddisfi le istanze sindacali, le parti si sono aggiornate ad un successivo incontro per proseguire il confronto.

Roma, 9 febbraio 2021

LE SEGRETERIE NAZIONALI
SLC-CGIL FISTel-CISL UILCOM-UIL UGL-TELECOMUNICAZIONI

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Riforma Rai: incontrata la presidente dei senatori PD

  20 Maggio 2021   Comunicati stampa rai emittenza
COMUNICATO STAMPA RIFORMA RAI: SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL INCONTRANO PRESIDENTE SENATORI PD Le Segreterie Nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil hanno incontrato stamane la Presidente del gruppo PD al Senato Simona Malpezzi e la capogruppo de...

Incontro al MISE per la vertenza Abramo.

  14 Maggio 2021   call center tlc
VERTENZA ABRAMO CUSTOMER CARE. INCONTRO CON MINISTERO SVILUPPO ECONOMICO Nell’incontro convocato in data odierna, dopo molti mesi, dal Viceministro Todde sulla vertenza Abramo C.C. e tenutosi in call conference , come prima cosa abbiamo dovuto purtroppo c...

Vodafone. Avviato il confronto per il PdR.

  14 Maggio 2021   tlc vodafone
COMUNICATO VODAFONE - Avviato confronto per definizione Premio di Risultato In data odierna si è svolto incontro tra le Segreterie nazionali e territoriali di SlcCgil e Fistel-Cisl e il coordinamento NAZIONALE Rsu eletto, al fine di avviare un confronto che...

Tim. Sciolta riserva sull'accordo Cde.

  14 Maggio 2021   tim tlc
TIM – COMUNICATO SCIOGLIMENTO RISERVA ACCORDO CDE del 23 APRILE 2021 A seguito delle molteplici assemblee svoltesi in Tim sull’accordo del 23 Aprile 2021, il risultato ottenuto ha consentito alle Segreterie Nazionali Confederali di sciogliere positivamente la riser...

Comunicato TI Spakle

  13 Maggio 2021   tim tlc
C O M U N I C A T O TI SPARKLE (Gruppo TIM) - Piano Industriale, Art. 4 Isopensione, Smonetizzazioni 2021 - In data 06 Maggio 2021, le Segreterie Nazionali SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL, congiuntamente con le RSU ed i territori, si sono incontrate con la...

Le nostre proposte per la riforma della Rai

  12 Maggio 2021   rai tv emittenza tlc
RINNOVO DEL CDA RAI? LA VERA SFIDA È ADOTTARE UN MODELLO DI GOVERNANCE FUNZIONALE ALLA DIGITALIZZAZIONE DEL PAESE A giugno si rinnoverà il Consiglio di Amministrazione della Rai. In tale occasione, le lavoratrici e i lavoratori dell’azienda saranno chiamati a nomin...