Gantry 5

top 1

Gantry 5

top 2

tlc

Rete Unica: impensabile affidarsi ancora alla concorrenza fra una pluralità di soggetti, il governo favorisca la crescita di un campione nazionale

Il ministro dell'Innovazione Tecnologica, Vittorio Colao, ha affermato, in occasione del webinar Il Piano - L’economia della prossima generazione trasmesso oggi dalle testate del gruppo Caltagirone Editore, che “la concorrenza tra una pluralità di soggetti” porterà la banda larga a tutta la cittadinanza.

I risultati di 20 anni di libero mercato è quello ben descritto dal presidente Draghi nella premessa al Pnrr: stando ai dati ivi riportati, al passato ventennio liberista si deve l’attuale 25° posto in Europa che l’Italia occupa in quanto a tasso di digitalizzazione.

Il fatto che un ministro oggi pensi che i soldi pubblici del Pnrr possano essere ancora affidati a soggetti privati in regime di reciproca concorrenza per rimediare a questa situazione ha dell’inverosimile.

Il mercato va regolato anche attraverso le scelte di politica industriale del governo, come d’altronde avviene nel resto d’Europa. Il nostro Paese non può essere solo una piazza accogliente per gli affari delle multinazionali.

Per realizzare il Pnrr serve che in Italia, nelle Tlc come in molti altri settori, si favorisca la crescita di campioni nazionali che possano fare alleanze sovranazionali e competere nei mercati globali. 

Roma, 6 maggio 2021

Fabrizio Solari
Segretario generale SLC CGIL

 

0
0
0
s2sdefault

TUTTE LE NOTIZIE

Open Fiber: accordo pianificazione ferie, fruizione residui, chiusure

  12 Aprile 2024   tlc
Nel pomeriggio di lunedì 8 aprile 2024 si sono incontrate le Segreterie Nazionali e Territoriali Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Ugl Telecomunicazioni, unitamente alle RSU, e l’azienda Open Fiber per proseguire la discussione iniziata il 4 del mese in corso, in me...

Tim, si riunisce l'organismo di consultazione sul premio di risultato

  11 Aprile 2024   tim tlc pdr
In data 9 Aprile 2024 le Segreterie nazionali Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil hanno incontrato la direzione di Tim e delle altre aziende del Gruppo per dare luogo alla verifica relativa ai dati di consuntivo sull’andamento degli indicatori e degli obiettivi dell’a...

Sky, positivo l'incontro azienda-sindacati, ma restano nodi da sciogliere

  8 Aprile 2024   sky tv emittenza
Il giorno 4 aprile 2024 si è tenuto l’incontro annuale fra le OO.SS. e l’A.D. di SKY Italia, Andrea Duilio, coadiuvato dalla Direzione del Personale. L’incontro è stato l’occasione per fare il punto sullo stato di avanzamento del “Piano di trasformazione” per il peri...

Appalti contact center Tim: scongiurata la cig, ripristinati i volumi

  5 Aprile 2024   Comunicati stampa call center tlc
Tim, appalti Customer Care: Slc, “Positivo risultato delle nostre battaglie, scongiurata Cig. Ripristinati i volumi di traffico” (U.S. Slc Cgil) - Roma, 5 apr - Non ci sarà cassa integrazione per le lavoratrici ed i lavoratori delle aziende Callmat, Gruppo Distrizi...

RaiWay: Saccone, “Approccio sbagliato. Sembra si voglia solo far cassa. Contro interessi collettivi”

  27 Marzo 2024   Comunicati stampa rai emittenza raiway
(U.S.Slc Cgil) - Roma, 27 mar - La vicenda della possibile fusione fra Rai Way ed EI Towers “non fa che aumentare il grado di confusione che si registra intorno all’azienda Rai”. A parlare è il Segretario nazionale di Slc Cgil, Riccardo Saccone, secondo cui “passare...

Tim: Saccone, “C’è qualche timido passo avanti ma non abbassiamo la guardia sull’occupazione”

  26 Marzo 2024   Comunicati stampa tim call center tlc
(U.S.SlcCgil) -Rom,26 mar- “Abbiamo registrato qualche timido passo avanti ma noi non possiamo abbassare la guardia. L'occupazione rimane la priorità”. Così Riccardo Saccone, segretario nazionale Slc, commenta l’incontro appena concluso presso il Ministero delle impr...