5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

VERTENZA ABRAMO CUSTOMER CARE. INCONTRO CON MINISTERO SVILUPPO ECONOMICO

Nell’incontro convocato in data odierna, dopo molti mesi, dal Viceministro Todde sulla vertenza Abramo C.C. e tenutosi in call conference , come prima cosa abbiamo dovuto purtroppo constatare l’assenza della stessa che è stata rappresentata al tavolo dal Capo della Segreteria Tecnica prof. D’Addona.

L’Azienda ha dichiarato che il piano concordatario “in continuità indiretta” è stato regolarmente presentato ad inizio maggio entro la scadenza fissata dal Tribunale di Roma e che la strada considerata, abbandonata l’idea dell’affitto, è quella della vendita di tutte le attività di ACC, italiane ed estere, comprensive di tutti i Lavoratori su di esse impegnate per le quali sono pervenute fino a oggi 2 offerte vincolanti.

Secondo l’azienda i prossimi passaggi prevedono un tempo di circa tre settimane per avere l'esito circa l’ammissibilità al concordato ed ulteriori 45 giorni circa, sempre da parte del Tribunale, per effettuare ed aggiudicare un’asta competitiva tra i 2 soggetti che allo stato attuale hanno presentato un'offerta, o di eventuali ulteriori soggetti interessati, che presenteranno offerte, avendo come base d’asta la migliore delle due valutazioni economiche pervenute.

Da parte delle Segreterie nazionali è stato prioritariamente evidenziato la necessità di salvaguardare complessivamente nel suo insieme l’intero perimetro occupazionale della Società e tutti i suoi siti operativi in Calabria, Sicilia e Lazio , le relative sedi e i trattamenti economici dei lavoratori.

Al MISE è stato chiesto di attivarsi verso i Committenti attraverso una “moral suasion” che tuteli tutte le commesse attuali ed i relativi flussi di attività in carico ad ACC, comprese quelle di prossima scadenza, al fine di non depauperare il complesso aziendale in questa delicata fase societaria.

Da parte del MISE è stata fornita piena disponibilità nel supportare le richieste sindacali, come pure da parte del Ministero del Lavoro presente nella riunione con il Direttore Generale dei rapporti di lavoro e R.I. ed anche la più ampia apertura a seguire i successivi sviluppi della vertenza ed a seguire dal punto di vista istituzionale la società che si aggiudicherà l'asta al fine di poter garantire la tutela dell'intero perimetro occupazionale che ricordiamo essere legato soprattutto ad aree del Mezzogiorno d'Italia notoriamente difficili e critiche dal punto di vista occupazionale.

Roma, 14 maggio 2021


LE SEGRETERIE NAZIONALI

SLC-CGIL FISTEL-CISL UILCOM-UIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Call Center ITA, raggiunta l'ipotesi di accordo che tutela tutti i lavoratori Almaviva

  21 Ottobre 2021   call center tlc almaviva
Dopo una lunga ed estenuante trattativa che per oltre 2 mesi ha generato grande preoccupazione nei territori di Palermo e Rende e che ha tenuto in fibrillazione l’intero settore dei contact center in outsourcing, si è raggiunta in data odierna, grazie all’applicazion...

Da Abramo CC a System House, garantire la piena occupazione

  21 Ottobre 2021   call center tlc
COMUNICATO CLAUSOLA SOCIALE POSTE LOTTO DELTA RM-KR In data odierna si è tenuto il primo incontro per discutere le condizioni di passaggio in clausola sociale delle lavoratrici e dei lavoratori operanti sul lotto Delta delle attività di Customer di Poste Italiane...

Solidarietà della SLC CGIL Nazionale alla sede Rai di Firenze e al presidente Giani

  18 Ottobre 2021   rai tv emittenza raiway
Questa mattina è stata recapitata una busta contenente un proiettile alla sede RAI di Firenze, accompagnata da minacce al Presidente di Regione Giani, ai giornalisti e ai lavoratori e alle lavoratrici RAI. Ora basta con le intimidazioni e le minacce! Come SLC CGIL...

La7, rottura della trattativa e proclamazione dello stato di agitazione

  15 Ottobre 2021   la7 tv emittenza
  Nella giornata di ieri, giovedì 14 Ottobre, si è consumata l’ennesima, infruttuosa tappa della estenuante trattativa con l’Azienda per il rinnovo degli accordi. A fronte dell’ennesimo tentativo di La7 di proporre testi, a nostro avviso, troppo sbilanciati a...

Green pass in Rai, si riunisce il Comitato Nazionale per l'Emergenza Sanitaria

  13 Ottobre 2021   rai tv emittenza raiway salute sicurezza
Il 12 Ottobre 2021 si è riunito il Comitato Nazionale per l’emergenza sanitaria da Covid-19, istituito con il Protocollo Nazionale siglato fra le Organizzazioni Sindacali e la RAI in data 17 giugno 2020. In apertura di discussione, l’Azienda, in considerazione dell...

BSI, licenziamento collettivo per riduzione personale

  12 Ottobre 2021   tlc
In data 8 ottobre 2021 si è tenuto il primo incontro a seguito dell’avvio della procedura di licenziamento collettivo per riduzione di personale (legge 223/91) della società Business Solutions Italia. L’Azienda ha dichiarato che il ricorso al licenziamento di 30 la...