5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

COMUNICATO

Nella giornata del 22 giugno l’azienda Comdata S.p.a ha presentato, in via telematica, alle Segreterie Nazionali Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil un nuovo progetto formativo Fondo Nuove Competenze e, contestualmente, un progetto di formazione Fondimpresa.

Il primo, per un totale di circa 51.000 ore, è suddiviso in 5 differenti progetti destinati a:

• operatori di Call Center

• Team Leader

• formatori (2 corsi)

• personale di Staff

L’insieme dei suddetti corsi, aventi ad oggetto un miglioramento delle Digital Skills e delle competenze formative e di gestione delle risorse umane, coinvolgeranno più di 7.000 dipendenti su tutti i siti di Comdata. I corsi, nel loro complesso, sono caratterizzati da un mix tra training sincrono ed asincrono, e si svolgeranno in un arco temporale di 120 gg.

Il secondo, invece, destinato a Fondimpresa servirà a finanziare i formatori coinvolti nei progetti del Fondo Nuove Competenze.

Dopo la condivisione con le Segreterie Nazionali, che hanno espresso un giudizio positivo ed evidenziato che per percorsi analoghi sono stati già siglati accordi con molte altre realtà del comparto Contact Center, e prima del termine di presentazione ad ANPAL del 30 giugno, i due progetti verranno presentati dall’azienda nei prossimi giorni alle RSU/RSA in ogni territorio, che espliciterà nel dettaglio i singoli percorsi formativi, per recepire eventuali suggerimenti e condivisione finale e complessiva.

Roma, 23 giugno 2021

Le Segreterie Nazionali
SLC CGIL FISTel CISL UILCOM UIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Business Solutions Italia vanifica gli avanzamenti economici del rinnovo del ccnl

  26 Gennaio 2022   call center tlc
  Apprendiamo con disappunto, dai nostri delegati e dai lavoratori di Business Solutions Italia Srl, che l’Azienda ha proceduto, nelle ultime buste paga emesse, all’assorbimento degli incrementi contrattuali definiti nell’ultimo rinnovo del CCNL Telecomunicazi...

Gruppo TIM, comunicato unitario sull'incontro con l'a.d. Labriola

  25 Gennaio 2022   tim tlc telecom
  In tutti i paesi occidentali i processi di liberalizzazione del mercato delle TLC non hanno coinciso con la fine industriale degli ex monopolisti. Parliamo di aziende che hanno continuato ad avere posizioni da “incumbent” inevitabili per la loro storia ma ch...

Internalizzazione call center INPS, presidio mercoledì 2 febbraio

  25 Gennaio 2022   call center tlc
Ad un mese dalla nostra richiesta di incontro urgente ai vertici della società “Inps Servizi” per iniziare  ad affrontare il tema della internalizzazione e delle condizioni economico-normative dobbiamo constatare con vivo rammarico il silenzio assoluto sia da pa...

Da System House a Network Contacts, siglato l'accordo per i lavoratori del call center Enel X

  14 Gennaio 2022   call center tlc
Il 12 gennaio si è svolto il secondo incontro tra le Segreterie nazionali e territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Ugl Telecomunicazioni, le RSU, l’azienda entrante Network Contacts e l’azienda uscente System House per discutere la clausola sociale relati...

RAI, risposte insufficienti sul taglio della terza edizione TgR

  7 Gennaio 2022   rai tv emittenza
Il 5 gennaio 2022, la Direzione del Personale RAI con la Direzione CSRE, e le Segreterie Nazionali SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL, FNC-UGL, SNATER, LIBERSIND-CONFSAL, affiancate da due RSU per sigla delle Sedi Regionali, si sono incontrate per discutere le ricadut...

La7, accordi raggiunti dopo stato di agitazione e assemblee

  23 Dicembre 2021   la7 tv emittenza
Nella giornata di lunedì 20 dicembre 2021, si è finalmente conclusa con la firma di importanti accordi, la trattativa durata diversi mesi con la dirigenza aziendale di La7. Dopo la rottura di settembre, che aveva provocato l’apertura dello stato di agitazione e una...