5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

COMUNICATO EXI - MUTARES

In data 24 Giugno si è svolto l'incontro tra le Segreterie nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, il coordinamento Rsu e l'azienda Exi-Mutares per avviare il confronto relativamente alla procedura di cassa integrazione aperta nelle scorse settimane.

L'azienda ha ribadito la necessità di utilizzare la cassa integrazione per affrontare il calo di volumi di attività in corso, nell'attesa di concludere alcune operazioni commerciali con diversi player del settore che dovrebbero concretizzarsi a breve.

Le organizzazioni sindacali hanno ribadito con determinazione, come fatto nel precedente incontro, che l'utilizzo dell'ammortizzatore sociale non dovrà incidere sulla retribuzione dei dipendenti, stigmatizzando l’atteggiamento aziendale poco chiaro e dilatorio sul tema. L'utilizzo della Cigo dovrà prevedere o una equa rotazione su tutto il personale al fine di spalmare il disagio economico derivante dalla stessa, o forme di compensazione che integrino la perdita salariale derivante.

Il settore delle telecomunicazioni, per effetto degli impatti dalla digitalizzazione e dell'andamento del mercato, ha dovuto affrontare anni di riorganizzazioni e ristrutturazioni anche attraverso l'utilizzo di ammortizzatori sociali, ma attraverso buone pratiche di contrattazione si è puntato a limitare gli impatti sulle lavoratrici ed i lavoratori coinvolti.

La posizione del sindacato confederale è stata espressa con chiarezza e determinazione, sta ora all'azienda Exi-Mutares decidere se intraprendere la strada del confronto proficuo, della concertazione e della contrattazione con le organizzazioni sindacali, o intraprendere la strada dell'unilateralità che comporterà inequivocabilmente una stagione di accesa conflittualità.

Le segreterie nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil auspicano che l’ulteriore periodo di riflessione chiesto dall'azienda possa esser utile ad effettuare le scelte migliori per affrontare una fase di governo congiunto e confronto proficuo al fine di accompagnare questa fase temporanea, traguardando il risultato della stabilità nel più breve tempo possibile, senza impatti sul salario e sui diritti delle lavoratrici e dei lavoratori di Exi-Mutares.

Roma, 28 giugno 2021

Le Segreterie nazionali
SLC CGIL FISTEL CISL UILCOM UIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Da System House a Network Contacts, siglato l'accordo per i lavoratori del call center Enel X

  14 Gennaio 2022   call center tlc
Il 12 gennaio si è svolto il secondo incontro tra le Segreterie nazionali e territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Ugl Telecomunicazioni, le RSU, l’azienda entrante Network Contacts e l’azienda uscente System House per discutere la clausola sociale relati...

RAI, risposte insufficienti sul taglio della terza edizione TgR

  7 Gennaio 2022   rai tv emittenza
Il 5 gennaio 2022, la Direzione del Personale RAI con la Direzione CSRE, e le Segreterie Nazionali SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL, FNC-UGL, SNATER, LIBERSIND-CONFSAL, affiancate da due RSU per sigla delle Sedi Regionali, si sono incontrate per discutere le ricadut...

La7, accordi raggiunti dopo stato di agitazione e assemblee

  23 Dicembre 2021   la7 tv emittenza
Nella giornata di lunedì 20 dicembre 2021, si è finalmente conclusa con la firma di importanti accordi, la trattativa durata diversi mesi con la dirigenza aziendale di La7. Dopo la rottura di settembre, che aveva provocato l’apertura dello stato di agitazione e una...

Rai, nuovo piano di incentivazione all'esodo

  22 Dicembre 2021   rai tv emittenza raiway
Il 20 dicembre u.s. è stata pubblicata la circolare relativa al finanziamento del nuovo Piano di Incentivazione all’Esodo votato a maggioranza dal CDA il 1° dicembre u.s. Le scriventi OO.SS. stigmatizzano questa ennesima decisione unilaterale dell’Azienda, giudican...

Tim, urge più trasparenza sui processi in atto

  22 Dicembre 2021   tim tlc telecom
TIM, URGE TRASPARENZA SUI PROCESSI IN ATTO In risposta alla nostra richiesta di un urgente incontro il Direttore Generale di TIM ha proposto una data per gennaio. Comprendiamo bene le difficoltà del dott. Labriola a dover rispondere di un’Azienda che allo stato...

Sittel, lavoratori di nuovo senza stipendio

  21 Dicembre 2021   tlc
SITTEL Ancora gli stessi problemi per i lavoratori Dopo l’affitto del ramo d'azienda “CDA – Construction Delivery Assurance” a TIM Servizi Digitali (TSD) avvenuta ad inizio settembre, si pensava che i problemi dei circa 80 lavoratori Sittel impegnati su altre att...