5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

CLAUSOLA SOCIALE LOTTO BETA – Settingiano
Sottoscritto accordo con CCSUD per l’assunzione di 127 lavoratori

In data odierna si è svolto incontro tra le Segreterie nazionali e territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, le RSU, l’azienda uscente Abramo CC e l’azienda subentrante Contact Center Sud per discutere la clausola sociale relativamente al lotto Beta della gara delle attività di customer di Poste Italiane.

Al termine dell’incontro si è raggiunto l’accordo che salvaguarda tutto il personale in forza presso il sito di Settingiano della Abramo Customer Care operante sulle attività di Poste Italiane.

I 127 lavoratori coinvolti dal cambio di appalto manterranno profilo orario, anzianità convenzionale, art.18, scatti di anzianità, livello inquadramentale, ed inizieranno a lavorare a partire dal prossimo 4 Novembre presso la nuova sede di Ccsud a Settingiano (CZ).

da abramo a ccsud tw

Su richiesta delle organizzazioni sindacali i 5 lavoratori di staff non operativo, non collegato alla commessa Poste Italiane, ed inseriti negli elenchi da parte dell’azienda uscente saranno valutati da Contact Center Sud per eventuali posizioni lavorative aperte o che si apriranno.

Con la sottoscrizione di questo accordo si apre la fase del governo dei cambi di appalto delle attività di customer care di Poste Italiane che interesserà nei prossimi giorni circa 1000 lavoratori in tutta Italia.

Le Segreterie nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil saranno chiamate a consolidare le buone pratiche di contrattazione che hanno reso la clausola sociale uno strumento contrattuale che ha permesso di affrontare centinaia di cambi di appalto nel corso di quest’ultimo triennio garantendo continuità occupazionale, salario e diritti a oltre 12mila addetti del settore dei call center in outsourcing.

Roma, 25 ottobre 2021


Le Segreterie Nazionali
SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Gruppo Tim, ecco cosa è emerso dall'incontro del 16 maggio

  18 Maggio 2022   tim tlc telecom
In data 16 maggio 2022 si è riunito il coordinamento Nazionale Rsu TIM congiuntamente con le Segreterie Nazionali Confederali a seguito di convocazione aziendale avente all’ordine del giorno ‘Percorso di “ottimizzazione”’. In questa fase di rottura delle relazioni...

Covisian: CGIL e SLC CGIL, Subito tavolo interministeriale, inaccettabili dichiarazioni Altavilla

  10 Maggio 2022   call center tlc almaviva
COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO CGIL NAZIONALE, SLC CGIL Covisian: Cgil e Slc Cgil, subito tavolo interministeriale, inaccettabili dichiarazioni Altavilla Roma, 10 maggio – “È urgente convocare ad horas un tavolo interministeriale che coinvolga Mef, Mise e Ministero de...

Vodafone, come governare gli effetti della digitalizzazione

  3 Maggio 2022   tlc vodafone
Ieri, 2 maggio, si è svolto incontro tra la direzione aziendale di Vodafone, le Segreterie nazionali e territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Ugl Telecomunicazioni ed il coordinamento RSU per discutere della procedura di riduzione di personale, nelle more...

Customer Care ITA Airways, la replica dei sindacati al ministro Franco

  28 Aprile 2022   call center tlc almaviva
VERTENZA ITA Airways Customer Care. Le dichiarazioni delle Segreterie nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil in merito alle risposte del Ministro Franco al “question time” Ieri, nel corso del “question time” alla Camera dei Deputati, il Ministro dell’Econom...

Eurovision Song Contest, buone notizie per i lavoratori

  27 Aprile 2022   rai emittenza
FIRMATO L'ACCORDO SULL'EUROVISION SONG CONTEST Nella giornata di ieri, 26 aprile 2022, e dopo una serrata trattativa iniziata nei giorni 21 e 22 aprile u.s., le Segreterie Nazionali di SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL, FNC-UGL COMUNICAZIONI, SNATER, LIBERSIND-CONF...

Call center ITA, pagina vergognosa per il Paese

  20 Aprile 2022   call center tlc
Vertenza call center ITA: oggi è stata scritta una pagina vergognosa per il Paese Lascia sgomenti quanto avvenuto oggi al Ministero del Lavoro al tavolo di crisi per il call center della compagnia pubblica ITA. Oggi un'azienda a totale controllo pubblico, ITA, ha...