5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

Nell'ambito della gestione della clausola sociale relativa alla commessa Coopvoce si è svolto nella giornata di ieri il primo incontro tra le Segreterie nazionali e territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil e le aziende Transcom in qualità di subentrante e Customer Digital Service in qualità di uscente, al fine di discutere condizioni e tempi di passaggio dei lavoratori coinvolti nel cambio di appalto.

Transcom ha dichiarato la propria volontà a voler rilevare le lavoratrici ed i lavoratori coinvolti nel cambio di appalto in coerenza con quanto previsto dalla clausola sociale, mantenendo pertanto invariate le condizioni economiche e normative in essere. Nello specifico le lavoratrici ed i lavoratori manterranno profilo orario e inquadramento contrattuale, anzianità convenzionale sia in termini economici per quel che concerne gli scatti di anzianità, sia in termini giuridici di miglior favore mantenendo le tutele dell’art.18.

Transcom si è dichiarata disponibile ad assumere i lavoratori presso la sede già esistente di La Spezia, e su Pistoia dove l'azienda aprirà un nuovo sito produttivo.

In relazione al perimetro ed alle numeriche dettagliate indicate dall’azienda uscente, la subentrante si è riservata di effettuare ulteriori verifiche a valle della ricezione dei richiesti “dati probanti”.

Le organizzazioni sindacali hanno comunque chiesto, come fatto in altri cambi di appalto, di ricercare, anche attraverso l'ausilio della committenza, soluzioni congrue a garantire la piena occupazione di tutto il personale coinvolto.

Le parti, in attesa delle verifiche richieste, si sono aggiornate a successivo incontro per definire forme, tempi e modalità di passaggio del personale coinvolto.

Roma, 12 novembre 2021

Le Segreterie Nazionali
SLC-CGIL FISTEL-CISL UILCOM-UIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Telecontact, unica grande assente dai piani strategici di TIM

  1 Aprile 2022   tim call center tlc telecom
La battaglia dei fondi per accaparrarsi al miglior prezzo parti più o meno pregiate del gruppo TIM è in pieno svolgimento. Lo smembramento da qualcuno è ormai dato per certo anche se, a giudicare dalle continue notizie che quotidianamente riempiono i giornali econo...

Rai Way, sciopero e blocco delle prestazioni aggiuntive

  25 Marzo 2022   rai tv emittenza raiway broadcasting
SCIOPERO CONTRO IL PROGETTO DI DESTRUTTURAZIONE DELLA RAI Nell’impossibiltà di trovare soluzioni durante la prevista procedura di raffreddamento, La SLC CGIL ha deciso di proclamare una giornata di sciopero, intero turno, per il giorno 11 aprile 2022, con il blocco...

Contact center INPS, sacrifici insostenibili per i lavoratori

  22 Marzo 2022   comdata call center tlc
Dopo gli annunci delle scorse settimane, ieri la società Comdata spa ha formalizzato la richiesta di urgente verifica dell’accordo del 15 dicembre scorso che aveva stabilito il ricorso alla CIGS per 2305 lavoratori della commessa INPS operanti in 7 sedi del territori...

Accuse infondate? Iliad risponda sì o no a queste 10 domande

  17 Marzo 2022   tlc
Nella giornata di ieri Iliad Italia, in tutta fretta, si è prodigata a rispondere ad un comunicato sindacale delle Segreterie nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, in cui si dichiarava in estrema sintesi, che mentre Iliad cresce a gran velocità su fatturato...

Iliad Italia ai limiti della condotta antisindacale

  15 Marzo 2022   tlc
ILIAD ITALIA SI CONSOLIDA NEL MERCATO DELLE TLC, CON I LAVORATORI MENO PAGATI DEL SETTORE ED UN APPROCCIO RELAZIONALE AI LIMITI DELLA CONDOTTA ANTISINDACALE Da circa 2 anni le organizzazioni sindacali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil provano ad avviare un confr...

Rai condannata per condotta antisindacale

  14 Marzo 2022   rai emittenza raiway
TGR RAI, AZIENDA RIFLETTA SULLA CONDANNA PER CONDOTTA ANTISINDACALE L'accoglimento da parte del tribunale di Roma del ricorso per condotta antisindacale presentato dall'Usigrai contro la RAI per la chiusura dell'ultima edizione dei Tgr ribadisce un fatto semplice: ...