Gantry 5

top 1

Gantry 5

top 2

tlc

CAMBIO DI APPALTO LEROY MERLIN: ENNESIMO ATTACCO ALLA CLAUSOLA SOCIALE
Giovedì 14 luglio prima giornata di sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori interessati di Arzano e Bitritto

Dopo diversi incontri tra le Segreterie nazionali e territoriali di SLC-CGIL FISTEL-CISL, UILCOM-UIL, con l’azienda subentrante Call2Net le distanze registrate tra le posizioni continuano ad essere notevoli.

Call2Net, risultata aggiudicataria delle attività di customer care di Leroy Merlin a oggi gestita da Covisian sui siti produttivi di Arzano (NA) e Bitritto (BA), ove operano complessivamente 68 addetti, propone una assunzione ex novo che prevede la riduzione del profilo orario, l’azzeramento degli scatti di anzianità, il superamento dell’art.18, e dulcis in fundo, la sede a Gallipoli (Lecce), ossia a 200 km da Bitritto e a 450 da Arzano.

L’azienda uscente Covisian, dichiarando l’impossibilità di ricollocare le lavoratrici ed i lavoratori operanti sulla commessa, ha avviato la procedura di licenziamento per le lavoratrici ed i lavoratori coinvolti dal cambio di appalto.

Le Segreterie nazionali di SLC-CGIL FISTEL-CISL, UILCOM-UIL hanno ribadito in ben quattro incontri che il principio di territorialità della clausola sociale non è un termine negoziabile, ancor di più quando con una azienda subentrante si dichiara indisponibile al telelavoro. In relazione alle condizioni contrattuali, la proposta di Call2Net azzererebbe la storia economica e normativa di lavoratrici e lavoratori che operano nel settore del customer care da anni. Proposte ritenute inaccettabili dalla parte sindacale.

Tenuto conto dell’imminente cambio di appalto previsto al 1° agosto e della procedura di licenziamento aperta sui lavoratori interessati, le organizzazioni sindacali solleciteranno ulteriormente il ministero del Lavoro chiedendo intervento immediato sulla committenza Leroy Merlin e sulla subentrante Call2Net affinché le istituzioni si facciano garanti dell’applicazione della clausola sociale, nel rispetto di quanto previsto in materia  di successione di appalto nella L.11/2016.

Le Segreterie nazionali di SLC-CGIL FISTEL-CISL, UILCOM-UIL a sostegno delle proprie rivendicazioni proclamano per l’intera giornata di domani, giovedì 14 luglio, lo sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori operanti sulla commessa Leroy Merlin.

Roma, 13 luglio 2022

Le Segreterie Nazionali
SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL

0
0
0
s2sdefault

TUTTE LE NOTIZIE

Tim: Saccone, “Nessuno strumento di politica attiva per i lavoratori? Riconvocare ad horas il tavolo al Mimit”

  14 Febbraio 2024   Comunicati stampa tim tlc
(U.S. Slc Cgil) – Roma, 14 feb – “Non ci saranno strumenti di politica attiva per gestire la delicatissima situazione di Tim. Un pessimo segnale anche per l'intero settore delle telecomunicazioni, che sta attraversando una ristrutturazione profonda”. È il commento pr...

Rai, "non sono solo canzonette"

  13 Febbraio 2024   rai tv emittenza
Quanto sta avvenendo in queste ore non fa che confermare l'urgenza di ridare alla Rai gli spazi di autonomia, libertà creativa e di pensiero indispensabili ad un'azienda che produce idee, emozioni, informazione. Fra censure reali ed autocensure indotte dal desideri...

Tlc, Che succede negli appalti Customer di Tim?

  7 Febbraio 2024   tim call center tlc
Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil: a rischio migliaia di lavoratrici e lavoratori Dopo la revoca del contratto commerciale con Abramo CC, che impatta circa 500 lavoratori tra Calabria e Sicilia, arriva in queste ore la notizia di un calo dei volumi anche per Callma...

Tim: Saccone, “Insufficienti le garanzie occupazionali. Solo 5 anni per i 20mila NetCo, nulla per i 16mila SerCo”

  7 Febbraio 2024   Comunicati stampa tim tlc
(U.S. Slc Cgil) - Roma, 7 feb - Nessuna garanzia per i posti di lavoro dei 16 mila dipendenti per quella che rimarrà Tim, ossia la società di servizi di telefonia mobile (SerCo). Prospettive occupazionali solo per i primi cinque anni, per i 20 mila che transiteranno...

Tim: Saccone, “A Urso e Calderone chiederemo innanzitutto garanzie per l’occupazione”

  5 Febbraio 2024   Comunicati stampa tim tlc
(U.S. Slc-Cgil) – Roma, 5 feb – “Quali garanzie occupazionali ha ricevuto il Governo per dare il via libera alla cessione della rete Tim?”. È la priorità che Riccardo Saccone, Segretario nazionale Slc-Cgil, porrà al tavolo convocato domani per Tim dai ministri Urso e...

Servizio Tg1 Rai: Sdegno Slc-Cgil per violazione regole minime di deontologia e privacy

  29 Gennaio 2024   Comunicati stampa rai tv emittenza
(U.S. SlcCgil) -Roma, 29 gen- Ha suscitato sdegno nella Segreteria Nazionale Slc-Cgil il Servizio del Tg1, trasmesso nell’edizione delle 20 del 27 gennaio scorso, sul bambino in carrozzina ritrovato nel triage di un ospedale della provincia di Latina che una donna av...