ELEZIONI FONDO BYBLOS

Nei giorni compresi tra il 22 e 28 settembre 2021 si svolgeranno le votazioni per eleggere l’assemblea dei Delegati di Byblos.

L’Assemblea dei delegati è composta da 60 componenti, per metà eletti dai lavoratori associati al Fondo e per metà eletti dalle imprese associate.

Per la prima volta l’elezione dei rappresentanti dei lavoratori all’assemblea di Byblos avverrà su tre liste alternative di candidati presentate rispettivamente da SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL.

Le liste contengono 36 candidati per la SLC CGIL, 32 candidati per la FISTEL CISL e 38 candidati per la UILCOM UIL.

Si ricorda che hanno diritto al voto i lavoratori le cui schede di adesione siano pervenute al Fondo entro il 30 aprile 2021.

Almeno 4 giorni prima dell’inizio delle elezioni, ogni lavoratore avente diritto al voto potrà ritirare la propria scheda elettorale secondo le modalità che ogni impresa avrà indicato e reso note in un apposito comunicato affisso accanto all’elenco dei candidati.

Sarà consentito, altresì, ritirare le schede anche durante i giorni delle elezioni.

I settori di riferimento i cui dipendenti possono aderire a Byblos sono:

• Industria della carta e del cartone;
• Aziende grafiche, editoriali e settori affini;
• Comunicazione e Spettacolo: costituito da diversi CCNL o CCL di lavoro da quello delle fondazioni lirico sinfoniche, dei teatri, pubblici o privati, della SIAE per arrivare al mondo della radiotelevisione e del cinema e dei cinematografi;
• Sport e tempo libero: Attualmente ne fanno parte il CCNL corse e cavalli e il CCL circoli sportivi tradizionali di Roma.
 
byblos tw
 

Maggiori informazioni su BYBLOS

BYBLOS è il Fondo Pensione Complementare per i lavoratori dipendenti delle aziende Grafiche, Editoriali, della Carta e del cartone, Cartotecniche, Trasformatrici e per i lavoratori delle imprese del cinema e dello spettacolo.

BYBLOS nasce nel 1998 ed è iscritto all’Albo dei Fondi Pensione, istituito presso la COVIP, con il n. 124.

BYBLOS è un’associazione senza scopo di lucro istituito con lo scopo esclusivo di garantire ai lavoratori associati una pensione complementare.

Le riforme che hanno interessato il sistema pensionistico italiano nel corso degli anni ’90 hanno comportato una significativa riduzione dell’ammontare delle pensioni erogate ai lavoratori dagli Enti pubblici preposti, con conseguente aumento della differenza tra l’ultima retribuzione in godimento da parte del lavoratore attivo e il trattamento pensionistico pubblico.

Associarsi a BYBLOS significa costruirsi una pensione integrativa oltre alla pensione pubblica.

Per saperne di più, visita il sito web: https://www.fondobyblos.it/
 
0
0
0
s2smodern