COMUNICATO

Si è svolto in data odierna l’incontro tra il Sottosegretario all’Editoria Andrea Martella e le Segreterie Nazionali SLC-CGIL FISTEL-CISL UILCOM-UIL, presenti i Segretari Generali e i Segretari Nazionali Responsabili del settore.

Il Sottosegretario si è reso disponibile ad un percorso di confronto sui temi del settore, illustrando le azioni di intervento per il piano Editoria 5.0 ed il cronoprogramma sulla gestione delle risorse del Recovery Fund.

In particolare sono state dichiarate le seguenti aree di azione sul settore:

- Trasformazione tecnologica e digitale;

- Formazione e investimenti sulla professionalità e sulle competenze digitali;

- Forme di incentivazione per gli abbonamenti digitali;

- Lotta alla pirateria ed approvazione normativa Copyright.

Il Sottosegretario Martella ha inoltre sottolineato che le azioni che verranno definite a sostegno del rilancio e della trasformazione del settore, saranno strettamente connesse alle iniziative delle imprese che prevedano strategie aziendali concrete di rilancio e tutela dell'occupazione.

Le Segreterie Nazionali, nel dichiarare apprezzamento per la modalità di confronto e condivisione sui temi illustrati, hanno illustrato le difficoltà del settore, sia sul versante contrattuale, contratti scaduti da troppo tempo e realizzazione del Contratto di Filiera, che sul versante previdenziale (Fondo Casella), sottolineando l’esigenza di intervenire su alcuni nodi cruciali che ad oggi impediscono una vera trasformazione e sviluppo del settore.

Sono state altresì evidenziate le criticità relative ai centri stampa e al dumping contrattuale.

Nel prendere atto di quanto espresso, il Sottosegretario si è riservato di approfondire i temi esposti, ed ha dichiarato di voler avviare un percorso di dialogo costante con le Segreterie Nazionali, per garantire la ripresa e il rilancio del settore dell'informazione e dell'editoria.

Roma, 7 ottobre 2020

Le Segreterie Nazionali
SLC-CGIL FISTEL-CISL UILCOM-UIL

0
0
0
s2smodern