poste agile tw

Al termine di un serrato e non semplice confronto, siglata nella serata odierna l’intesa sulla regolamentazione in materia di Lavoro Agile, previsione che produrrà effetti dal 1° aprile prossimo, data di superamento della fase emergenziale e di cessazione della modalità semplificata introdotta dalla legislazione d’urgenza varata dal Governo.

Le posizioni, inizialmente distanti, hanno trovato un contemperamento e sintesi a seguito di un percorso negoziale complesso e che ha visto le Parti definire un testo equilibrato, frutto di una lunga mediazione.

Riattualizzato e migliorato l’impianto normativo definito dalla precedente intesa del 18 dicembre 2020, anche in coerenza ai contenuti del Protocollo Nazionale del 7 dicembre 2021, sottoscritto in materia da Governo e Parti Sociali.

Qui di seguito le novità di rilievo:

  • ampliata la platea dei fruitori, estesa alla totalità delle figure professionali coinvolte nel periodo pandemico, compresi i Responsabili di Struttura;

  • confermato il modello di accesso misto, in grado di conciliare al meglio i tempi di vita e di lavoro;

  • istituito l’Osservatorio Paritetico di Monitoraggio, con il compito di seguire l’implementazione dell’accordo, soprattutto in riferimento a casistiche di rilevante impatto sul processo (ad esempio: incidenza delle trasformazioni tecnologiche sull’Istituto);

Confermato l’Istituto dell’Accomodamento Ragionevole, unitamente all’assistenza del Sindacato in favore dei lavoratori nella fase preliminare di sottoscrizione dell’Accordo Individuale.

Inoltre, l’Azienda si è resa disponibile ad individuare in un prossimo confronto misure di carattere economico, legate al Welfare Aziendale, che supportino dal punto di vista dei costi anche le attività di lavoro rese in Smart Working.

Possiamo affermare di aver confermato un impianto regolatorio di Lavoro Agile fortemente avanzato e recante con largo anticipo tutte quelle specificità di gestione contenute nelle linee guida concordate di recente da Governo e Parti Sociali.

Una materia in continua evoluzione che seguiremo costantemente con attenzione, consapevoli degli sviluppi che la stessa assumerà in futuro nell’intero mondo del lavoro.

Roma, 1 marzo 2022

LE SEGRETERIE NAZIONALI
SLP-CISL   SLC-CGIL   UILPOSTE   FAILP-CISAL   CONFSAL   FNC-UGL

 

Verbale_di_Accordo_Lavoro_Agile_1_marzo_2022.pdf

Varbale_di_Accordo_Lavoro_Agile_1_marzo_2022_Allegato_1.pdf

Verbale_di_Accordo_Lavoro_Agile_1_marzo_2022_Allegato_1bis.pdf

Verbale_di_Accordo_Lavoro_Agile_1_marzo_2022_-_Allegato_2_Accordo_Individuale.pdf

0
0
0
s2smodern