5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

(video comunicato TG7) - "Con una sofferta decisione, tenendo conto dell' adesione pressoché totale al turno di questa mattina che ha determinato lo stravolgimento del palinsesto mattutino dell' emittente, le segreterie nazionali, regionali lazio e le Rsu Slc-Cgil e Uilcom-Uil hanno sospeso lo sciopero di La7 dei giorni 31 maggio e 1 Giugno". -Così in una nota Barbara Apuzzo, segretaria Slc-Cgil nazionale e Dino Oggiano, segretario Slc-Cgil Roma e Lazio- "La decisione di sospendere lo sciopero- continua la nota- e' stata presa a seguito  della disponibilità dell'Editore Urbano Cairo di convocare le OO.SS. per il prossimo 4 giugno, e dopo la presa di posizione del Direttore del Tg di La7, Enrico Mentana, che aveva minacciato le proprie dimissioni irrevocabili nel caso in cui lo sciopero avesse impedito la maratona elettorale prevista per questa sera". "La decisione di sospendere lo sciopero- continuano i sindacalisti- dimostra, ancora una volta, il senso di responsabilità dei lavoratori di La7 e delle OO.SS., e allo stesso tempo evidenzia quanto,l'intrasigenza aziendale di fronte alle sacrosante rivendicazioni dei lavoratori, abbia fatto degenerare la situazione, costringendo le OO.SS. a proclamare due giornate di sciopero consecutive". "Adesso- conclude la nota- ci auguriamo che la riapertura del tavolo, ottenuto grazie alla lotta e ai sacrifici dei lavoratori che hanno scioperato, possa portare a un accordo complessivo che soddisfi le aspettative delle lavoratrici e dei lavoratori di La7, assunti, neoassunti e precari, a cui va il nostro ringraziamento per questo primo, importante risultato".
" È' evidente infatti che in assenza di risposte concrete ci riserviamo di riprendere le iniziative di lotta, con la ragionevole certezza che a quel punto ci sarebbe una precisa "irresponsabilita'" che non potrà in alcun modo essere addebitata ai lavoratori."

0
0
0
s2sdefault