5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

Il 24 luglio u.s. le RSU e le OO.SS. nazionali e territoriali hanno incontrato La7 ed hanno convenuto quanto segue:


- Premio di Risultato.
Proroga dell’attuale sistema premiante solo per l’anno di esercizio in corso con pagamento a maggio 2020. La discussione ha riguardato sia l’andamento aziendale al primo semestre del 2019, che è in miglioramento rispetto all’anno precedente per tutti gli indicatori del Premio di Risultato, sia gli obiettivi per l’anno in corso che devono essere sfidanti, ma anche realistici.
I nuovi palinsesti fanno sperare che il trend positivo possa proseguire.


- Rinnovo del Contratto Integrativo Aziendale.
Slittamento alla ripresa autunnale della trattativa sui contenuti della piattaforma sindacale e sulle richieste di parte aziendale nella prospettiva del riesame complessivo dell’impianto dell’accordo.


- Assunzioni.
L’azienda si è impegnata a provvedere all’assunzione con Contratto a Tempo Indeterminato di un numero ancora imprecisato di figure tecniche da identificare tra le imprescindibili esigenze organizzative di copertura dell’organico in vista della ripresa dei palinsesti.


Per i Contratti a Tempo Determinato di tipo sostitutivo le parti hanno concordato una durata maggiore prevedendo tempi di affiancamento non previsti nel passato. Rimangono invece irrisolte le difficoltà dovute alle nuove normative sui limiti temporali e sulle causali per il rinnovo dei Contratti a Tempo Determinato per le produzioni.
Sul tema delle assunzioni, inoltre, sono stati previsti incontri per monitorare l’andamento.
Al rientro dalle ferie le RSU avvieranno una nuova fase informativa sui temi che formeranno oggetto di confronto.

Le Segreterie Nazionali SLC-CGIL FISTEL-CISL UILCOM-UIL

0
0
0
s2sdefault