Cgil, Cisl e Uil scenderanno in piazza a Bruxelles il prossimo 26 aprile al fianco dei sindacati europei, in vista delle elezioni del 23-26 maggio. ‘Call to action for a fairer Europe for workers’, questo lo slogan della manifestazione europea per i diritti del lavoro e per un’Europa più giusta. Appuntamento in Place du Luxembourg alle ore 10.30.

“Le elezioni europee – è scritto nel volantino dei promotori – sono le più importanti da decenni. Occorre un’Europa migliore, più sociale e con valori democratici”. “Il Parlamento europeo che eleggeremo a maggio – spiegano – potrebbe contribuire alla corsa al ribasso in termini di salari, tasse e dumping sociale o fare dell’Europa un luogo migliore dove vivere e lavorare”.

“Manifestiamo a Bruxelles – proseguono i sindacati europei – per un’Europa più giusta per i lavoratori, per un’Europa impegnata per la democrazia e la giustizia sociale, per il lavoro di qualità e per salari e pensioni più alti, per transizioni giuste, meno emissioni e per il futuro digitale”. “Manifestiamo – concludono – per dimostrare che il nazionalismo, l’estrema destra e i partiti anti-europei non offrono soluzioni per i problemi che stiamo affrontando oggi”.

Scarica qui il materiale: https://bit.ly/2ZnPx5c

 

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Decent pay for professionals - Call Centre Action Month begins

  30 Settembre 2013
Low wages and poor working conditions in call centers are failing to reflect the number of university educated and skilled professionals working in the industry, a new report finds. Answer the Call: Raising wages and professionalism in call centres, released by UNI...

Politiche europee: la 5° Summer School del PERC/ITUC

  26 Settembre 2013
Nelle giornate del 18 e 19 ottobre u.s. a Bruxelles si è tenuta la 5° edizione della Summer School, organizzata dal PERC (pan-european trade union council) e dedicata quest'anno ai temi della difesa e all'incremento della presenza del sindacato nei luoghi di lavoro...

Germania: CGIL, sia europeista e solidale

  23 Settembre 2013
“Il percorso verso la costruzione della dimensione sociale e politica dell'Ue ha bisogno di una Germania europeista e solidale, pronta a dare il proprio contributo per risolvere il drammatico problema che ha oggi di fronte a sé l'Europa: la disoccupazione giovanile”...

Inaugurata l'Alleanza europea per l'apprendistato

  3 Luglio 2013
I Commissari europei Androulla Vassiliou (Istruzione, cultura, multilinguismo e gioventù) e László Andor (Occupazione, affari sociali e inclusione) hanno inaugurato - a Lipsia (in Germania) - l’Alleanza europea per l'apprendistato. L’Alleanza promuove misure che sar...