8 produzione culturale elab180x180PRODUZIONE CULTURALE

Roma,30 marzo 2020

Spett.li
DUBBING BROTHERS INTERNATIONAL ITALIA
SDI MEDIA ITALY
CD CINE DUBBING
CDC SEFIT GROUP
IYUNO ITALY
VSI ITALIA
FONO ROMA MOVIES & SOUND
LASER DIGITAL FILM
PUMAIS DUE
SOUND ART

OGGETTO: Lettera delle aziende in merito all’emergenza Coronavirus Covid-19 del 25 marzo 2020

Riceviamo la vostra comunicazione in merito alle misure adottate per l’emergenza sanitaria di cui all’oggetto.

Il comune interesse alla ripresa più rapida possibile dei lavori pretende la nostra immediata attivazione per individuare i nomi di RLS territoriali per garantire la rappresentanza sindacale nei Comitati Tecnici come da art. 13 del protocollo 14 marzo 2020.

Ci permettiamo di rilevare alcune questioni:

A) Insieme al datore di lavoro ci sono anche altre figure professionali che, a seconda dei casi previsti dalla legge, sono implicate nella redazione del DVR:
1. Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) che affianca il datore in fase di valutazione dei rischi e contribuisce a pianificare le misure di protezione e prevenzione;
2. Medico Competente (MC) che contribuisce a valutare i rischi specifici in relazione alla salute dei lavoratori e si occupa di predisporre il protocollo di sorveglianza sanitaria;
3. Rappresentante dei Lavoratori (RLS) che viene consultato preventivamente sul contenuto della valutazione dei rischi e deve riceverne una copia per presa visione.
Riteniamo quindi opportuno, considerato che l’argomento in parola tratta di emergenza sanitaria, condividere anche la ricerca del Medico Competente.

B) Abbiamo apprezzato i modelli e gli impianti organizzativi che ci sono pervenuti dalle aziende in indirizzo e da altre. Modelli che dovranno comunque essere sottoposti ai RLS di cui sopra per una valutazione competente. Resta, a nostro avviso, il tema di rendere comunque quanto più attrattivo il ritorno dei professionisti alle lavorazioni e di ridurre al massimo la paura dell’eventuale contagio. Ci teniamo a precisare che parliamo di tutti i professionisti interessati: attori, direttori, assistenti e fonici. Su questo aspetto potrebbe rilevare anche la qualifica che vedrebbe le attività (artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento) raggruppate nei codici ATECO “R” da 90 e ss. non presenti nell’elenco delle essenziali, pur tenendo conto di quanto da alcune aziende asserito, cioè la presenza in detto elenco delle attività con codice ATECO “J” dal 58 al 63 (informazione e
comunicazione).

C) Pur non avendo assistito ad una ufficiale interruzione dell’attività, ed in considerazione di quanto sopra, cioè della possibilità dei professionisti di partecipare alle lavorazioni pur se non presenti nell’elenco delle attività essenziali, riteniamo che la ripresa delle lavorazioni debba comunque
prevedere la segnalazione al Prefetto per attenderne l’eventuale parere, parere che sappiamo essere vincolante.

D) L’importante aggregazione di aziende che hanno redatto la lettera di cui all’oggetto, ci pone anche un tema di ordine relazionale. La normale attivazione di questioni di interesse generale per noi non può non prevedere un coinvolgimento non solo rituale delle associazioni datoriali, che pure sono in copia della lettera suddetta e della presente. Pertanto sarebbe opportuno prevedere, anche per i temi esposti, livelli d’intervento differenziato tra interessi strettamente aziendali e attività generali.

Cordialmente.

Le Segreterie Nazionali
SLC-CGIL           FISTEL-CISL           UILCOM-UIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Lettera congiunta al Ministro sulle misure contro lo sport

  27 Ottobre 2020   sport salute sicurezza
Egregio Sig. Ministro dello Sport e delle Politiche Giovanili Dott. Vincenzo Spadafora Al Ministero dello Sport e delle Politiche Giovanili CONFEDERAZIONE DELLO SPORT E SLC-CGIL, FISASCAT-CISL, UILCOM-UIL RICHIEDONO AL GOVERNO DI RIVEDERE LE MISURE ASSUNTE CONTRO L...

Lettera all'Inps su sostegno al reddito dei lavoratori dello spettacolo.

Spett. INPS Att.ne Presidente dott. Pasquale Tridico Att.ne Vice Presidente dott.ssa Luisa Gnecchi Att.ne dott.ssa D.G. Gabriella De Michele p.c. Direzione Centrale Ammortizzatori sociali Roma 26 ottobre 2020 È ormai insostenibile la condizione in cui versano tan...

Comunicato stampa chiusure spettacolo

COMUNICATO STAMPA È un errore chiudere teatri e sale cinematografiche. Luoghi che avevano garantito le misure contro i contagi, la protezione della salute ai lavoratori e agli spettatori. Il settore obbligato dall’inizio della crisi a fermarsi, deve subire un alt...

Nota incontro con Agis.

  22 Ottobre 2020   Spettacolo teatro danza salute sicurezza
SLC CGIL territoriale Settore Produzione Culturale Roma 22 ottobre 2020 Oggetto: Riunione AGIS. Si è tenuta oggi la riunione con AGIS, che era stata richiesta da SLC CGIL, FISTEL CISL e UILCOM, per chiedere di sottoscrivere un protocollo sicurezza per tutto il...

Filiera cinema. Sollecitato rinnovo dei contratti scaduti

  20 Ottobre 2020   doppiaggio cinema produzione culturale
Roma, 15/10/2020 Spett.li ANICA APA APE Spett.li Associazioni, le scriventi Segreterie Nazionali di Slc-Cgil, Fistel- Cisl, Uilcom- UIL chiedono di riavviare un percorso di rinnovazioni contrattuali. La richiesta tiene conto della situazione nazionale, dell’e...

Bastardi di Pizzofalcone. Segreterie nazionali intervengono per recupero crediti.

  20 Ottobre 2020   emittenza cinema produzione culturale
Spett.li MIBACT D.G. Cinema Dott. Nicola Borrelli RAI FICTION Direttore Dott. Fabrizio Salini CLEMART e p.c. lavoratori troupe Oggetto: Mancati pagamenti delle festività. Bastardi di Pizzofalcone 3. Nonostante le ripetute segnalazioni e denunce, anche alle istitu...