8 produzione culturale elab180x180PRODUZIONE CULTURALE

Roma, 18 maggio 2020

Spett.le Anica
c.a. Presidente Aziende Tecniche
Ing. Ranieri De Cinque
e.pc AVV. Mario Fusani

Oggetto: Comunicato

Le scriventi Segreterie Nazionali di Slc/Cgil e Fiste/Cisl, condividono e prendono atto della disponibilità espressa dal vostro comunicato del 16 maggio 2020, di aprire un confronto di merito finalizzato a regolamentare l'utilizzo del lavoro agile fino alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologico, al fine di contrastare e contenere la diffusione del COVID-19 come peraltro da noi già proposta, per la figura del Direttore di Doppiaggio.

La storia delle scriventi OO.SS, ha dimostrato nel tempo come le stesse abbiano sempre apposto la loro firma su intese condivise con le parti Datoriali, piuttosto che su comunicati di parte.

Anche stavolta, pertanto, ci adopereremo per realizzare una intesa ma, pur senza innestare inutili e dannose battaglie ideologiche, vanno fatte alcune precisazioni.

Sia il Protocollo del 24 aprile 2020 tra Governo e parti Sociali nella premessa e nel suo articolato, così come le norme previste nella bozza del Decreto Rilancio al Titolo III "misure a favore dei Lavoratori" dall'art 70 al 110 bis, con particolare riguardo all'art. 96 "Lavoro Agile" che deroga agli art. da 18 a 23 della Legge N. 81 del 22 maggio 2017, per i rapporti di lavoro SUBORDINATO, non vietano l'utilizzo dello strumento come da Voi giustamente affermato, ma anzi ne invitano il massimo utilizzo per le attività che possono essere svolte al proprio domicilio o in modalità a distanza, sempre però favorendo il confronto preventivo con le organizzazioni sindacali, oltre che con il RLS/RLST in caso di ricadute sulla tutela della salute per le persone interessate.

Questo periodo, di drammatica emergenza pandemica, sta modificando radicalmente tutti i paradigmi organizzativi ed economici su cui era fondata la realizzazione del processo produttivo del Cineaudiovisivo compreso il Doppiaggio. Va per noi colta questa opportunità per trovare un nuovo equilibrio che risponda all'emergenza pandemica, ma che fondi anche le premesse per realizzare, con regole adeguate, il rilancio complessivo del Settore.

Noi siamo, insieme ai professionisti, pronti a questo cambiamento, ma pretendiamo di partecipare alle scelte della sfida.

Per le Segreterie Nazionali
SLC-CGIL FISTEL-CISL
Umberto Carretti Fabio Benigni

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Lavoro sportivo, mobilitazione il primo luglio a Roma

  22 Giugno 2021   sport
RIFORMA SPORT E LAVORO SPORTIVO, IL 1° LUGLIO LAVORATORI IN PRESIDIO IN PIAZZA MONTE CITORIO A ROMA PER SOLLECITARE LA RIPRESA DELL’ITER PARLAMENTARE I Sindacati chiedono di ristabilire il termine per l’entrata in vigore della riforma all’interno dei tempi dell’att...

Cineaudiovisivo. Lettera unitaria sulle doppie mansioni.

  14 Giugno 2021   doppiaggio cinema produzione culturale
Roma, 11 giugno 2021 Spett.li MIC- DG- CINEMA E AUDIOVISIVO ANICA APA APE FIDAC ASSOCIAZIONI PROFESSIONALI DEL CINEAUDIOVISIVO (TUTTE) LAVORATORI TROUPE LL.SS. OGGETTO: Doppia mansione Dopo le lettere unitarie del 16 aprile 2018, del 1 luglio 2019, del 25 sette...

Comunicato sul rispetto del Ccnl dei Generici

  8 Giugno 2021   produzione culturale
COMUNICATO Confidiamo in un veloce rinnovo del CCNL Generici, appena riprende il prossimo avvio della stagione contrattuale. Intanto, riteniamo opportuno tornare sulla questione tutele applicate ai lavoratori generici, per i quali veniamo spesso a conosce...

Comunicato congiunto su contratti a termine e lavoro autonomo nel cineaudiovisivo.

  28 Maggio 2021   cinema produzione culturale
COMUNICATO CONGIUNTO INCONTRO IN ANICA PER APPLICAZIONE DEL PROTOCOLLO PER LA REGOLAMENTAZIONE DEL LAVORO A TEMPO DETERMINATO DEL LAVORO AUTONOMO NEL SETTORE DEL CINEMA E DELL’AUDIOVISIVO Il previsto incontro, tenutosi in data 28 maggio 2021 ha permesso...

DL Sostegni bis: un primo passo per i lavoratori dello spettacolo

COMUNICATO SLC-FISTEL-UILCOM PRIMO IMPORTANTE PASSO PER I LAVORATORI DELLO SPETTACOLO MA C'E' ANCORA MOLTO DA FARE SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL ritengono positiva l'introduzione nel DL Sostegni Bis di alcune misure che anticipano il Disegno di Riforma d...

Cinema: un decreto intempestivo

  3 Maggio 2021   cinema produzione culturale
FINESTRE A 30 GIORNI PER IL CINEMA ITALIANO: UN DECRETO INTEMPESTIVO Il Ministro della Cultura Dario Franceschini interviene con un decreto che spiazza tutti gli operatori degli esercizi cinematografici, riguardante l’obbligo di uscita in sala, introducendo nu...