8 produzione culturale elab180x180PRODUZIONE CULTURALE

Spett.le ANEC

c.a. Dott. Simone Gialdini

Dott. Arnaldo Ciulla

OGGETTO: riapertura esercizi e pulizia bagni.

Con nostra lettera di pari oggetto del 16 giugno c.a., le scriventi Segreterie Nazionali di SLC/CGIL-FISTel/CISL e UILCOM/UIL, hanno espresso la loro totale contrarietà alle modalità con cui le aziende associate ANEC subordinavano la riapertura degli esercizi alla disponibilità del personale ad effettuare la pulizia dei bagni, da noi considerato un tentativo di aggirare il dettato contrattuale utilizzando lo scudo dell’emergenza sanitaria.

Ne abbiamo discusso con voi nel nostro ultimo incontro e ritenevamo di aver condiviso, al contrario, che proprio detta emergenza dovrebbe accentuare l’attenzione nei confronti dei rischi che si potrebbero incontrare con l’esposizione al contagio e con il ricorso alla mansione multipla.

Con tale spirito ci accingevamo a concludere i lavori di ultimazione della bozza del protocollo da emergenza sanitaria per gli Esercizi Cinematografici.

Le vostre ultime considerazioni e modifiche, inviateci lo scorso 30 luglio, ci riportano alle considerazioni che vi sottoponemmo con la suddetta lettera del 16 giugno scorso.

Siamo disponibili ad incontrarvi per un chiarimento in merito, ma al momento, date le vostre posizioni, non possiamo assolutamente garantirvi la nostra approvazione per la sottoscrizione del protocollo.

Cordialmente.

Roma, 4 agosto 2020

LE SEGRETERIE NAZIONALI
SLC/CGIL FISTEL/CISL UILCOM/UIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

24 Ottobre Giornata dello Spettacolo

Il 24 ottobre si terrà la prima Giornata Nazionale dello Spettacolo. Le scriventi OOSS ritengono sia un segnale importante di valorizzazione per un settore che è stato duramente colpito dalla pandemia e che fatica a risollevarsi. Il provvedimento è stato giustame...

Spettacolo, SLC CGIL allarga la partecipazione con un nuovo modello organizzativo

L’area Produzione culturale della SLC CGIL ufficializza il nuovo modello organizzativo volto a raggiungere i mondi dello spettacolo non ancora formalmente regolamentati, quelli per lo più ascrivibili al lavoro non dipendente e “non stanziale” che si espleta in divers...

Cineaudiovisivo: i tamponi siano gratuiti per tutte le figure professionali

    Roma, 30 settembre 2021 Spett.le MINISTERO DELLA CULTURA Direzione Generale Cinema e audiovisivo Dr. Nicola Borrelli Direttore Generale Piazza Santa Croce in Gerusalemme, 9/a - Roma PEC: mbac-dca@mailcert.beniculturali.it Oggetto: interpello del...

Cineaudiovisivo: il verbale d'incontro tra sindacati e associazioni datoriali

Verbale d’incontro ANICA, APA, APE e SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL In data 28 settembre 2021 si sono riunite le associazioni datoriali del settore cine audiovisivo, Anica, Apa, Ape e le OOSS di settore Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, con all’ordine del gio...

Bene la capienza delle sale cinematografiche all'80%, ma non basta

  30 Settembre 2021   Spettacolo cinema produzione culturale
  Apprezziamo la decisione di estendere all’80% la capienza di sicurezza anti-contagio nelle sale cinematografiche, basata sulle considerazioni espresse dal CTS. La decisione arriva in tempo perché stanno per arrivare importanti blockbusters, a partire dall’ul...

Lettera unitaria ai ministeri della Cultura e del Lavoro

Roma, 27 settembre 2021 Spett.li Ministero della Cultura Ministero del Lavoro Oggetto: richiesta di inserimento delle professioni dello spettacolo nell’elenco dei lavori gravosi La Commissione istituzionale sui lavori gravosi, nel documento approvato il 16 settem...