8 produzione culturale elab180x180PRODUZIONE CULTURALE

SPETTACOLO, IL PARLAMENTO APPROVA LA LEGGE DELEGA

La Camera dei Deputati ha dato il via libera definitivo alla legge delega in materia di Spettacolo. Il testo è stato approvato stamattina, mercoledì 13 luglio, con 348 voti a favore, nessun contrario e 38 astenuti.

Come sindacato non possiamo che esprimere “soddisfazione per il primo decisivo passo compiuto nel riconoscimento di diritti ed auspicabile emersione per tante lavoratrici e lavoratori del settore” – dichiara Sabina Di Marco, Segretaria nazionale Slc Cgil.

Il testo approvato in data odierna alla Camera fissa i principi fondamentali, pone le condizioni generali per regole specifiche e introduce strumenti innovativi, quali l’indennità di discontinuità, l'equo compenso del lavoro autonomo, lo sportello per lo spettacolo, gli osservatori (regionali e nazionale) e il tavolo permanente presso il ministero della Cultura.

Conquista importante che, precisa Di Marco, “si potrà ritenere consolidata solo al termine della fase attuativa nella quale porteremo le istanze in rappresentanza delle lavoratrici e dei lavoratori che hanno dato respiro e forza alle rivendicazioni avanzate del sindacato, oltre che da molte realtà associative che caratterizzano il settore”.

La fase attuativa di competenza del Governo, di concerto tra ministero della Cultura, ministero del Lavoro, dell’Economia e delle Finanze, nonché INPS, “ci vedrà riaffermare la partecipazione unitaria delle OO.SS. per contribuire a tradurre in prassi i principi e le linee guida enunciati dalla legge delega e far sì che gli strumenti ivi individuati siano realmente efficaci, garantendo l'individuazione puntuale delle platee di destinatari, arricchendo di strumenti il monitoraggio del mercato del lavoro, l'individuazione delle professioni e la formazione, rafforzando inoltre le modalità con cui garantire esigibilità e possibilità di versamenti contributivi da parte di tutte le categorie di lavoratrici e lavoratori" – chiosa la Segretaria.

Per la Slc Cgil la fase attuativa della legge delega è strettamente connessa al celere rinnovo dei contratti collettivi che vedano ampliamenti delle platee, includendo professioni ad oggi escluse, tutelando anche il lavoro autonomo e garantendo ai CCNL autorità salariale.

Roma, 13 luglio 2022

La Segreteria Nazionale
SLC CGIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Spettacolo, il Parlamento approva la legge delega

  13 Luglio 2022   Spettacolo produzione culturale
SPETTACOLO, IL PARLAMENTO APPROVA LA LEGGE DELEGA La Camera dei Deputati ha dato il via libera definitivo alla legge delega in materia di Spettacolo. Il testo è stato approvato stamattina, mercoledì 13 luglio, con 348 voti a favore, nessun contrario e 38 astenuti...

Ippica, primo round con le società di corse al ministero del Lavoro

  12 Luglio 2022   sport ippica produzione culturale
COMUNICATO SETTORE IPPICA INCONTRO PRESSO IL MINISTERO DEL LAVORO In data 11 luglio si è tenuto presso il Ministero del Lavoro l'incontro programmato fra le parti sottoscrittrici il CCNL delle Società di Corse dei Cavalli, in ragione della disdetta dello stesso con...

CCNL Troupe, tabella di marcia e rivendicazioni

COMUNICATO CCNL TROUPE  Il 7 luglio 2022 si è svolta una riunione tra i rappresentanti di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil e i rappresentanti di Anica, Apa e Ape. In premessa al confronto le OO.SS. hanno rappresentato i disagi organizzativi e le difficoltà ...

Sciopero Ippica, in arrivo la convocazione al ministero del Lavoro

  30 Giugno 2022   sport ippica produzione culturale
Si è tenuto in data odierna il presidio del settore dell’Ippica presso il Ministero del Lavoro, organizzato da SLC CGIL e UILCOM UIL in merito alla vertenza che vede i lavoratori impegnati a riaffermare il perimetro e il rinnovo del CCNL per i dipendenti delle societ...

Ippica, sciopero generale il 30 giugno

  22 Giugno 2022   sport ippica produzione culturale
Per l'esito dello sciopero del 30 giugno, clicca qui  Si è tenuto ieri, 21 giugno, il coordinamento straordinario dei lavoratori del settore ippico, per organizzare e rafforzare le azioni di contrasto al disegno delle società di corse di sostituire unilat...

Ippica, convocato un coordinamento straordinario

  20 Giugno 2022   sport ippica produzione culturale
IPPICA, CONVOCATO COORDINAMENTO STRAORDINARIO  Si è svolto oggi il previsto incontro con la Dirigente del MIPAAF dott.ssa Teresa Nicolazzi. Il Ministero ha ascoltato le ragioni dei lavoratori che stanno portando avanti la vertenza cercando di capirne le motiva...