6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

Slc Cgil Sicilia, sostenuta dalla struttura nazionale di Slc Cgil, denuncia Poste Italiane all'ispettorato del lavoro regionale poichè l'azienda risulta aver "invitato" i portalettere con contratto a tempo determinato e indeterminato a recarsi al lavoro, proprio nel giorno della Festa della Liberazione dal nazi-fascismo, per recapitare corrispondenza giacente, senza aver preventivamente avvisato nè concordato tale lavoro straordinario/festivo con le organizzazioni sindacali, così come previsto da accordi e contratto nazionale.
 
"E' un atto molto grave, innanzitutto perchè si è chiesto a lavoratori, senza la supervisione dei rispettivi responsabili dei centri di distribuzione, a recarsi al lavoro durante una festività nazionale fondamentale per la nostra democrazia - così dichiara Nicola Di Ceglie, segretario nazionale Slc Cgil.
 
L'accordo sulla riorganizzazione del recapito, dell'8 febbraio 2018, e l'organizzazione del lavoro stesso nonchè degli orari e dei giorni di turnazione previsti dal Ccnl, non prevedono nè lo sfruttamento della precarietà e delle necessità economiche dei lavoratori nè che siano i dipendenti stessi a sopperire alle incapacità organizzative dei responsabili territoriali.
 
"Non è questa la strategia per rilanciare il settore PCL (posta, comunicazione e logistica) della più grande azienda pubblica italiana, che da solo conta 60.000 addetti. Slc Cgil non ha alcuna intenzione di avallare tali scellerati comportamenti - conclude il sindacalista.
0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Intesa sullo Smartworking a Poste Italiane

  21 Dicembre 2020   poste italiane salute sicurezza
SMART WORKING Intesa del 18 dicembre 2020 Sottoscritto nella tarda serata odierna l’accordo di regolamentazione dell’Istituto Smart Working per il personale del Gruppo Poste Italiane. Una trattativa piuttosto complessa, protrattasi nel tempo, e che ha indo...

Lettera a Poste Italiane sulle carenze di personale nel Mercato Privati

  16 Dicembre 2020   poste italiane
POSTE ITALIANE RU RI RESPONSABILE Salvatore COCCHIARO 00100 ROMA Oggetto: razionalizzazioni UP e carenze personale Mercato Privati Le scriventi OO.SS. intendono richiedere un urgente incontro per affrontare le tematiche in oggetto e ricercare opportune soluzioni...

Poste Italiane. Il Fondo Sanitario rimborsa il tampone.

  9 Dicembre 2020   poste italiane salute sicurezza
Fondo Sanitario PROCEDURA PER CHIEDERE IL RIMBORSO DEL TAMPONE Informiamo tutti gli aderenti al Fondo Sanitario per i dipendenti del Gruppo Poste Italiane che si può richiedere il rimborso per le seguenti tipologie di Tampone:  TAMPONE NASO FARINGEO PER RICERC...

Lettera a Poste Italiane su permessi a recupero DTO

  27 Novembre 2020   poste italiane salute sicurezza
Roma, 27 novembre 2020. Spett.le Poste Italiane Spa c.a. Dott. Cocchiaro Salvatore Responsabile RI Oggetto: Permessi a recupero DTO. La scrivente Organizzazione Sindacale, nonostante tempestiva segnalazione fatta all’azienda durante i lavori del tavol...

Richiesta prestazioni fondo sanitario a Poste Italiane.

  23 Ottobre 2020   poste italiane salute sicurezza
Roma, 23 ottobre 2020 Spett.le Poste Italiane Spa c.a. Dott. Pierangelo Scappini Spett.le Fondo Sanitario Personale non dirigente del gruppo Poste Italiane c.a. Dott. Enrico Sneider Oggetto: richiesta prestazioni Fondo Sanitario. Le scriventi Organizzazioni Sin...

Lettera delle OO.SS. su trattenuta per banconote false a Poste Italiane

  22 Ottobre 2020   poste italiane
Dr. Salvatore Cocchiaro R.I Responsabile Poste Italiane S.p.A Viale Europa 175 00144 ROMA Roma, lì 22 ottobre 2020 Oggetto: trattenuta a stipendio a dipendenti per rinvenimento banconote false  In una apposita riunione si era convenuto che, in attesa della...