6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

Dr. Pierangelo Scappini
Risorse Umane e Org.ne
Dr. Salvatore Cocchiaro
Risorse Umane e Org.ne – R.I.
Poste Italiane S.p.A.
Viale Europa,175
00144 Roma


Roma, 16 marzo 2020

Oggetto: Emergenza coronavirus.

Le ultime misure varate in data odierna dal Governo con il maxi decreto “Cura Italia”, unitamente alle determinazioni del Comitato di Crisi del 15 marzo, iniziano a delineare un quadro definito di trattamenti coerenti con tale grave stato emergenziale.

Dovrà essere tempestivamente esaminato il recepimento dei provvedimenti governativi, soprattutto in tema di temporanea rimodulazione della disciplina connessa alle assenze a titolo di congedo parentale e Legge 104, oltre alla più volte sottolineata necessità di utilizzo degli ammortizzatori sociali, oggi contemplati dall’Esecutivo all’interno di una poderosa manovra che stanzia da subito in favore del Sistema Paese ben venticinque miliardi di euro.

Per quanto invece attiene alle disposizioni interne varate dall’Unità di Crisi, preso atto della declinazione degli interventi, non possiamo esimerci dall’evidenziare, ancora una volta, che mancano momenti di verifica sui territori, soprattutto in tema di approvvigionamenti ed utilizzo delle Dotazioni di Protezione Individuali, di interventi di pulizia, sanificazione ed in generale di tutte quelle misure di natura igienico sanitaria prescritte sui siti.

Pertanto, chiediamo di porre in essere una attività di analisi e monitoraggio su scala nazionale, fornendo alle Strutture Sindacali Territoriali il relativo quadro riepilogativo delle suddette misure, tempo per tempo realizzate e da realizzarsi.

Infine, ribadiamo l’osservanza del principio inderogabile, rimarcato dalla stessa Unità di Crisi nella seduta del 15 marzo 2020, frutto di una nostra pressante azione sull’altare della chiarezza, che lo svolgimento delle attività lavorative potrà aver luogo esclusivamente al sussistere delle condizioni di sicurezza previste dal Protocollo del 14 marzo 2020 che fissa in maniera inequivocabile gli standard degli interventi di natura igienico sanitaria e della composizione del kit di protezione individuale.

Distinti saluti

LE SEGRETERIE NAZIONALI
     SLP- CISL      SLC- CGIL  UILPOSTE-UIL   FAILP-CISAL   CONFSAL COM     FNC–UGL COM.NI

M.Campus    N. Di Ceglie    C. Solfaroli   W. De Candiziis     R. Gallotta             S.Muscarella

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

EVOLUZIONE MERCATO PRIVATI. COMUNICATO UNITARIO.

  16 Gennaio 2020   poste italiane solari
In data odierna si è svolto il secondo incontro sull’evoluzione del modello commerciale di Mercato Privati. Al tavolo abbiamo ribadito e arricchito, unitariamente, le argomentazioni già espresse nella riunione del 17 dicembre u.s., rimarcando, nello specifico, le n...

Poste Italiane: comunicato unitario evoluzione modello commerciale

  19 Dicembre 2019   poste italiane servizi postali
Si è svolto il previsto incontro in materia di evoluzione del modello commerciale di Mercato Privati. La Divisione ha esposto l’esigenza di rivisitazione dell’attuale organizzazione attraverso nuovi razionali orientati verso: • il superamento della specializzazione...

Poste Italiane: Malattie professionali Consulenti di Poste Italiane più ricorrenti stress e patologie muscoloscheletriche

  5 Novembre 2019   poste italiane salute sicurezza
Lavorano oltre 40 ore settimanali (mentre dovrebbero lavorarne 36)  e sono sottoposti a ritmi stressanti, con conseguenze significative sulla loro condizione di salute; accusano in media 2,7 patologie ciascuno riconducibili al lavoro. Nonostante ciò, le denunce...

Poste Italiane: presentazione dati indagine Slc e Inca Cgil su lavoratori di Poste Italiane applicati a vario titolo sul comparto finanziario

  28 Ottobre 2019   poste italiane
Inca e Slc Cgil presentano martedì 5 novembre 2019 a Roma, presso la sede dell'Inail, l'esito della prima indagine sulla qualità del lavoro nel settore finanziario di Poste Italiane.    Un'indagine utile a rilevare fattori di stress, dovuti alle continu...

Poste Italiane: Tribunale Milano riconosce diritto di trasferimento a lavoratore inabile

  20 Settembre 2019   Comunicati stampa poste italiane
Il tribunale di Milano avvalora la posizione di  Slc Cgil che a marzo non ha firmato l'accordo sulla mobilità in Poste Italiane per il quale sono totalmente esclusi  dalla procedura di trasferimento i lavoratori che presentano una inabilità, nella funz...