6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

Slc Cgil, in data 16 marzo 2017, ha avviato le procedure per l’apertura di un conflitto di lavoro con Poste Italiane S.p.A. . Le motivazioni sono riportate nel documento allegato alla presente che ne diventa parte integrante del documento.
In data 21 marzo c.a., su convocazione aziendale, si è esperito con esito negativo, il tentativo di conciliazione e raffreddamento delle procedure previsto dal vigente CCNL per il conflitto in argomento.
Per quanto rappresentato la scrivente O.S., in ottemperanza a quanto disposto dalle Leggi 146/90, 83/2000 e successive modificazioni, ha proclamato lo Sciopero Nazionale delle prestazioni straordinarie e del prolungamento orario da computare nel conto ore individuale di ogni singolo lavoratore operante nell’articolazione di MP (Mercato Privati) o della flessibilità operativa nell’articolazione di PCL (Posta Comunicazione Logistica), per tutto il personale di Poste Italiane S.p.A. che espleta servizio, anche saltuario, alla guida dei mezzi aziendali, alla data del 26 aprile c.a. e fino a tutto il 25 maggio 2017.
Per quanto sopra premesso e continuando a persistere le condizioni che hanno determinato lo stato di protesta, la scrivente O.S., con la presente, avvia la reiterazione dello sciopero, alle medesime condizioni fin qui effettuate, a partire dalla data del 10 giugno c.a. e fino a tutto il 07 luglio 2017, con esclusione del giorno riferito al pagamento ICI, IMU e TASI per il personale di MP e non per il personale PCL.

Scarica il volantino: volantino sciopero poste 10 6

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Poste: Di Ceglie (Slc Cgil), pensionati non ricevono la liquidazione da oltre 2 anni

  8 Marzo 2018
"La vicenda delle Buonuscite dei dipendenti postali sembra sempre di più una farsa - denuncia una nota di Nicola Di Ceglie, segretario nazionale Slc Cgil. Non soltanto si assiste al congelamento delle somme senza rivalutazione dal 1998, anno in cui Poste cambia la s...

Poste: preoccupazione per contrazione costo lavoro

  27 Febbraio 2018
"Leggiamo dai lanci stampa le dichiarazioni dell’Amministratore Delegato di Poste Italiane sul nuovo Piano d’Impresa. Il nostro giudizio, che resta in attesa di prendere visione dei numeri, è di soddisfazione per l’annunciata valorizzazione dell’azienda nel settore d...

Di Ceglie (Slc Cgil), Poste: "assuma personale per garantire e sviluppare i propri servizi"

  15 Dicembre 2017
"Poste Italiane, in adeguamento alle proprie linee di business, ha necessità di personale non solo per sviluppare la propria rete logistica, ma anche per garantire i servizi universali all’interno degli Uffici Postali", risponde così Nicola Di Ceglie, segretario nazi...

Incontro "Poste Italiane: cambia il lavoro, cambiano le forme"

  5 Dicembre 2017
I lavoratori di Poste Italiane sono stati, nel corso di questi ultimi anni, al centro di una condizione lavorativa svantaggiata e precaria, per motivi legati ad una più ampia e distorta idea del lavoro da parte della classe politica e per la reiterata assenza del Ccn...

Poste: comunicato Slc - Uilposte su rinnovo Ccnl

  1 Dicembre 2017   Comunicati stampa
Ieri 30 novembre 2017, dopo quasi due anni di trattativa, è stato firmato il nuovo CCNL di Poste Italiane S.p.A con validità 2016- 2018. Quello sottoscritto è un Contratto importante che riguarda la più grande Azienda del Paese con 140.000 lavoratori applicati, che o...

Poste: soddisfazione per intesa su rinnovo Ccnl

  29 Novembre 2017
"Piena soddisfazione" dichiara Nicola Di Ceglie, segretario nazionale Slc Cgil "per intesa raggiunta sul rinnovo del Ccnl di Poste Italiane: per la fascia media, 103€ in cui viene compreso il welfare (assicurazione sanitaria e fondo previdenziale complementare) e l'a...