6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

"Leggiamo dai lanci stampa le dichiarazioni dell’Amministratore Delegato di Poste Italiane sul nuovo Piano d’Impresa. Il nostro giudizio, che resta in attesa di prendere visione dei numeri, è di soddisfazione per l’annunciata valorizzazione dell’azienda nel settore della logistica: un settore che, come ormai ripetiamo da tempo, non può non costituire il futuro per il recapito in Poste Italiane e per la tenuta occupazionale dello stesso." Così  commenta Nicola Di Ceglie, segretario nazionale Slc Cgil.

"Non possiamo tuttavia dimenticarci che Poste si colloca in tale contesto con un forte ritardo rispetto ad altre società, ormai leader del settore, e ciò la pone nella condizione di dover rincorrere il mercato."
"L’espletamento del servizio universale resta elemento imprescindibile e caratterizzante l’attività di Poste Italiane - afferma il sindacalista - ed auspichiamo in tal senso una interlocuzione tra  azienda e governo per quantificare in maniera equa la remunerazione di tale servizio."
"Restiamo in attesa di ulteriori delucidazioni circa la modalità di espletamento dell’attività assicurativa nel campo della RCA, settore che l’azienda ha annunciato di voler “aggredire”da tempo e che necessita di un approfondimento da parte di tutti."
"Ci preoccupa, e non poco - conclude Di Ceglie - la notizia di una contrazione del costo del personale, per cui attendiamo di sapere in che modo ciò possa realizzarsi anche attraverso l’immissione di nuovo personale, quantificato nel numero di 10000 unità. Mentre ci soddisfa l’indicazione data sugli investimenti, ma anche qui, ci riserviamo ulteriori considerazioni solo di dopo aver avuto cognizione circa i settori e le modalità con cui verranno realizzati."
0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Emergenza coronavirus. Grazie da Slc-Cgil ai lavoratori di Poste Italiane

Roma, 3 marzo 2020 Alle Lavoratrici ed ai Lavoratori di Poste Italiane Care Lavoratrici e cari Lavoratori, l’intero Paese è interessato da una preoccupante emergenza sanitaria, tuttavia un’azienda come Poste Italiane obbligata a garantire quello che viene defin...

Coronavirus. Chiesto incontro su DL 6 a Poste Italiane

  28 Febbraio 2020   poste italiane servizi postali salute
Roma, 26 febbraio 2020 Spett.le Poste Italiane c.a Dott. Giuseppe Lasco Resp. Unità di Crisi COVID-19 Dott. Pierangelo Scappini Resp. Risorse Umane Dott. Salvatore Cocchiaro Resp. Relazioni Industriali Oggetto: decreto legge n.6 COVID-19 Le scriventi Organizzaz...

Coronavirus. Chiesto incontro su DL 6 a Poste Italiane

  28 Febbraio 2020   poste italiane servizi postali salute
Roma, 26 febbraio 2020 Spett.le Poste Italiane c.a Dott. Giuseppe Lasco Resp. Unità di Crisi COVID-19 Dott. Pierangelo Scappini Resp. Risorse Umane Dott. Salvatore Cocchiaro Resp. Relazioni Industriali Oggetto: decreto legge n.6 COVID-19 Le scriventi Organizzaz...

Lettera a Poste Italiane per emergenza coronavirus

  24 Febbraio 2020   poste italiane salute
POSTE ITALIANE S.p.A. UFFICIO RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Dott. Pierangelo SCAPPINI UFFICIO RELAZIONI INDUSTRIALI Sig. RESPONSABILE Dott. Salvatore COCCHIARO LL.SS. OGGETTO: emergenza contagio Coronavirus. Viviamo con estrema attenzione e consapevolezza le evo...

Poste Italiane. Accordo sulle clausole elastiche PCL

  21 Febbraio 2020   poste italiane
PCL - Clausole Elastiche - Incontro del 20 febbraio 2020 Con l’accordo in materia di Clausole Elastiche in ambito PCL, siglato nella serata di ieri, si rendono esigibili le previsioni contenute nelle norme contrattuali e negli ultimi Accordi aziendali di imple...

Poste Italiane. Chiesto incontro sul servizio 186

  13 Febbraio 2020   poste italiane
Dr. Salvatore Cocchiaro Risorse Umane e Org.ne – R.I. Poste Italiane S.p.A. Viale Europa, 175 00144 ROMA Roma, lì 12 Febbraio 2020 Oggetto: informativa COO riconversione –servizio 186- Le scriventi Segreterie Nazionali in riferimento all’informativa relativa al...