6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

Roma, 27 novembre 2020.

Spett.le Poste Italiane Spa
c.a. Dott. Cocchiaro Salvatore
Responsabile RI

Oggetto: Permessi a recupero DTO.

La scrivente Organizzazione Sindacale, nonostante tempestiva segnalazione fatta all’azienda durante i lavori del tavolo nazionale, riscontra che non è stato preso alcun provvedimento in merito alla decurtazione delle ore di permesso fruite ma NON potute recuperare dai Lavoratori dei Contact Center che, in quanto posti in smart working a causa della pandemia in corso, non hanno potuto loro malgrado provvedere al suddetto recupero.

Abbiamo in tale sede auspicato che tali permessi venissero considerati alla stregua delle 144 ore previste per fronteggiare la pandemia da Covid-19, ovvero prevederne la possibilità di recupero in tempi molto più lunghi, ma a quanto si evince dalle buste paga oggi emesse, tutto ciò non è avvenuto ed ancora una volta a farne le spese della condizione oggettiva che il Paese sta attraversando, sono gli stessi Lavoratori che ogni giorno garantiscono l’efficiente andamento dell’azienda.

Alla luce di quanto sopra siamo a chiederVi un tempestivo intervento al fine di sanare la incresciosa situazione che si è venuta a creare.

Sicuri di un Vostro cortese e sollecito riscontro, porgiamo Cordiali Saluti.

Nicola Di Ceglie

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Poste Italiane, richiesta incontro unitaria per Comitato Nazionale/OPN

  17 Novembre 2021   poste italiane servizi postali
Roma, 17 novembre 2021. Poste Italiane S.p.A. Dott. Salvatore Cocchiaro Risorse Umane e Org.ne – R.I. Viale Europa, 175 00144 R O M A Oggetto: Comitato Nazionale /OPN. Scriventi Segreterie Nazionali, con la presente, chiedono un incontro urgente in merito alle pr...

Poste Italiane, stop a politiche attive del lavoro di carattere emergenziale

  12 Novembre 2021   poste italiane
POSTE ITALIANE: SLC CGIL, BENE LE STABILIZZAZIONI, MA SULLE POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO SERVONO INTERVENTI DI CARATTERE STRUTTURALE Le Politiche attive del lavoro perseguite dall’attuale dirigenza di Poste Italiane presentano aspetti controversi che come Segreter...

Digitalizzazione in Poste Italiane, la lettera SLC CGIL all'a.d. Del Fante

  28 Ottobre 2021   poste italiane servizi postali
Segreteria Nazionale Roma, 27 ottobre 2021 Spett.le Poste Italiane Dott. Matteo Del Fante Amministratore Delegato e pc Dott. Giuseppe Lasco Condirettore Generale Dott. Pierangelo Scappini Responsabile RUO e pc Maurizio Landini Segretario Generale CGIL F...

Lavoratori in somministrazione di Adecco, richiesta di convocazione al Mise

  26 Ottobre 2021   poste italiane servizi postali
  Roma, 26 ottobre 2021 Alla c.a. Viceministro Gilberto Pichetto Fratin Ministero Sviluppo Economico Segreteria.pichetto@mise.gov.it Oggetto: Lavoratori in somministrazione di Adecco presso Poste Italiane CGIL, CISL e UIL chiedono a codesto ministero, di...

Lavori gravosi, lettera al ministero del Lavoro per inserire gli addetti al recapito e alle lavorazioni interne

Roma, 05 ottobre 2021 Spett.le Ministero del Lavoro p.c. Segreteria Nazionale CGIL Oggetto: richiesta di inserimento di professioni nell’elenco dei lavori gravosi – Lavoratori della filiera del recapito: Addetti al recapito ed Addetti alle lavorazioni interne...

Integrazione di Nexive all'interno del Gruppo Poste Italiane

  24 Settembre 2021   poste italiane servizi postali
Sottoscritto, nella giornata odierna, il verbale di accordo che regolamenterà il processo di integrazione degli asset Nexive all’interno del Gruppo Poste, con contestuale costituzione di una Operating Company (Op.Co.), focalizzata sulla gestione della cosiddetta Rete...