5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

Martedì 5 marzo 2013, presso la sede di Unindustria-Confindustria Roma, si è tenuto un incontro tra Telecom Italia Information Technology e le Segreterie Nazionali di SLC, FISTEL e UILCOM unitamente alle RSU aziendali, nell’ambito degli incontri con il gruppo Telecom Italia sul Piano Industriale 2013-2015.
Nel corso dell’incontro, l’azienda ha esposto il bilancio dei 2 anni di Contratti di Solidarietà, Mobilità e piani formativi relativi a tutto il perimetro SSC+IT, dichiarando un residuo di esuberi pari a 188 lavoratori (dai 388 dichiarati nel 2010). Tale dato, unito agli esuberi derivanti dal nuovo perimetro aziendale e da quelli relativi al piano 2013-2014 determinano, sempre secondo l’azienda, la presenza di 350 eccedenze da gestire con Contratti di Solidarietà ed internalizzazioni di attività nel biennio 2013-14.
SLC-FISTEL-UILCOM, così come già dichiarato il 27 e 28 febbraio scorsi nell’incontro con i vertici di Telecom Italia, hanno ribadito che qualunque accordo in tal senso deve prevedere come precondizione un preciso piano di internalizzazione di attività identificate per tipologia, volumi e con tempistiche precise, in modo da consentire al sindacato un esatto monitoraggio di tali processi, per arrivare a fine 2014 con l’azzeramento totale delle eccedenze dichiarate.
Vanno inoltre definite con la capogruppo precise garanzie sulla strategicità e sulla non vendibilità dell’IT, oltre al tema degli assett industriali ed all’armonizzazione dei trattamenti degli oltre 1100 lavoratori scorporati da Telecom Italia a Novembre 2012.
Su tutti i temi trattati, TIIT si è riservata una risposta nell’ambito della trattativa più complessiva sul piano industriale del gruppo.
Ci si è pertanto aggiornati al tavolo di confronto con Telecom la cui prosecuzione è prevista per l’11 marzo p.v..
Le Segreterie Nazionali di SLC-CGIL, FISTEL-CISL e UILCOM-UIL
0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Transcom. Accordo per proseguire lo Smartworking

  10 Luglio 2020   call center tlc
GRUPPO TRANSCOM Sottoscritto Accordo per estensione sperimentale lavoro da remoto fino al 31.12.2020 Le Segreterie nazionali Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil hanno sottoscritto, in data odierna, un Accordo con le aziende del Gruppo Transcom che prevede, in...

Fase 3 e integrativo al Gruppo Distribuzione

  3 Luglio 2020   call center tlc
Gruppo Distribuzione Fase 3 Gestione emergenza Covid19 e avvio confronto per accordo integrativo aziendale  In data 1 Luglio si è svolto un incontro tra i vertici aziendali di Gruppo Distribuzione, le Segreterie nazionali e territoriali di Slc Cgil, Fis...

Wind3. Accordo su riorganizzazione e Premio di Risultato

  26 Giugno 2020   tlc wind 5G
COMUNICATO Wind3 La sera dello scorso 24 Giugno 2020, in modalità da remoto le Segreterie Nazionali, Territoriali SLC - FISTel - UILCOM, congiuntamente alla delegazione nazionale delle RSU, hanno sottoscritto un accordo con la Direzione di Wind3 relativo al Piano I...

Comdata. Comunicato su lavoro agile

  26 Giugno 2020   comdata call center tlc
COMUNICATO SINDACALE Comunicazione Aziendale su “Lavoro Agile” Da alcuni territori ci segnalano che Comdata ha inoltrato ai lavoratori che svolgono la loro prestazione da casa una missiva datata 15 giugno, della quale ne richiede la firma, avente per oggetto la “ ...

Covisian. Clausola sociale per passaggio in Teleperformance

  26 Giugno 2020   call center tlc teleperformance
Clausola sociale Enel - Sen Taranto. Firmato accordo con Covisian per il passaggio dei lavoratori operanti sull'attività in Teleperformance A seguito della assegnazione della commessa Enel Sen a Covisian si è svolto in data odierna il secondo incontro, tra le segre...

Ristrutturazione sedi Tim

  26 Giugno 2020   tim tlc
Comunicato Ristrutturazione sedi TIM TIM ha comunicato alle scriventi Segreterie nazionali che nelle prossime ore convocherà le RSU e le strutture territoriali di Torino, Milano, Roma, Bari e Palermo per comunicare l’inizio dei lavori di ristrutturazione...