5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

Il 18 gennaio si è svolto in Assolombarda Milano l’incontro con Comdata ed il Coordinamento nazionale Rsu richiesto dalle Segreterie Nazionali per confrontarsi circa le modalità di utilizzo di due applicativi di sistema che potrebbero configurare un controllo a distanza: Biz Effective e Barra Telefonica Unica.

L’Azienda ha ribadito la necessità di dotarsi di strumenti tecnologici e di un’organizzazione del lavoro opportuna che le permettano di affrontare con successo le sfide difficili a tutti note che attendono il settore dei Contact Center nel quale Comdata vuole mantenere la sua posizione di attore chiave.

Le Segreterie Nazionali hanno espresso la volontà di trattare il delicato tema con tutta l’attenzione necessaria e solo a fronte della condivisione di un percorso chiaro e a tutto tondo. L’utilizzo di strumenti di controllo, ormai largamente richiesti anche dai committenti, deve rispettare la normativa vigente, escludere che questi possano essere utilizzati al fine del controllo individuale, prevedere dei conseguenti percorsi formativi del personale che permettano l’attivazione di processi aziendali virtuosi tesi a migliorare la qualità del servizio e ritorni positivi sui lavoratori. Durante la discussione sono state anticipate alcune tematiche già affrontate dalla Commissione Tecnica controllo a distanza che andranno ulteriormente approfondite in sede di coordinamento nei prossimi incontri, quali ad esempio: l'assenza della funzione "hold" sulla barra, il rientro automatico in linea dopo 30 secondi dal termine della pausa ex l. 626, il tempo di After Call Work e la pausa breve.

L’azienda si è detta disponibile a proseguire il confronto sui principi tracciati dalle OO.SS. e tutti i relativi temi posti. Per questo, a valle dell’incontro previsto in sede ministeriale il prossimo 6 febbraio per i siti di Napoli e Padova, sarà fissato un nuovo incontro sui temi suddetti per valutare gli avanzamenti e la costruzione di una possibile ipotesi d’intesa.

LE SEGRETERIE NAZIONALISLC CGIL FISTEL CISL UILCOM UIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Transcom. Accordo per proseguire lo Smartworking

  10 Luglio 2020   call center tlc
GRUPPO TRANSCOM Sottoscritto Accordo per estensione sperimentale lavoro da remoto fino al 31.12.2020 Le Segreterie nazionali Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil hanno sottoscritto, in data odierna, un Accordo con le aziende del Gruppo Transcom che prevede, in...

Fase 3 e integrativo al Gruppo Distribuzione

  3 Luglio 2020   call center tlc
Gruppo Distribuzione Fase 3 Gestione emergenza Covid19 e avvio confronto per accordo integrativo aziendale  In data 1 Luglio si è svolto un incontro tra i vertici aziendali di Gruppo Distribuzione, le Segreterie nazionali e territoriali di Slc Cgil, Fis...

Wind3. Accordo su riorganizzazione e Premio di Risultato

  26 Giugno 2020   tlc wind 5G
COMUNICATO Wind3 La sera dello scorso 24 Giugno 2020, in modalità da remoto le Segreterie Nazionali, Territoriali SLC - FISTel - UILCOM, congiuntamente alla delegazione nazionale delle RSU, hanno sottoscritto un accordo con la Direzione di Wind3 relativo al Piano I...

Comdata. Comunicato su lavoro agile

  26 Giugno 2020   comdata call center tlc
COMUNICATO SINDACALE Comunicazione Aziendale su “Lavoro Agile” Da alcuni territori ci segnalano che Comdata ha inoltrato ai lavoratori che svolgono la loro prestazione da casa una missiva datata 15 giugno, della quale ne richiede la firma, avente per oggetto la “ ...

Covisian. Clausola sociale per passaggio in Teleperformance

  26 Giugno 2020   call center tlc teleperformance
Clausola sociale Enel - Sen Taranto. Firmato accordo con Covisian per il passaggio dei lavoratori operanti sull'attività in Teleperformance A seguito della assegnazione della commessa Enel Sen a Covisian si è svolto in data odierna il secondo incontro, tra le segre...

Ristrutturazione sedi Tim

  26 Giugno 2020   tim tlc
Comunicato Ristrutturazione sedi TIM TIM ha comunicato alle scriventi Segreterie nazionali che nelle prossime ore convocherà le RSU e le strutture territoriali di Torino, Milano, Roma, Bari e Palermo per comunicare l’inizio dei lavori di ristrutturazione...