5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

Nella tarda serata del 25 Luglio, dopo un lungo e proficuo confronto, si è raggiunto l’accordo di clausola sociale a seguito cambio di appalto, che ha previsto il passaggio di 187 tra lavoratrici e lavoratori da Olisistem Start a Network Contacts, operanti sulla commessa Sorgenia
Una intesa importante che ha previsto oltre alla piena garanzia occupazionale di tutto il personale a tempo indeterminato senza soluzione di continuità, anche il proseguo dell’esperienza lavorativa per le lavoratrici ed i lavoratori con contratto in somministrazione e di collaborazione coordinata e continuativa.
Nella fattispecie l’accordo prevede l’assunzione presso la società Network Contacts per la Sede di Molfetta di 78 lavoratori a tempo indeterminato, 64 lavoratori a tempo determinato, 22 lavoratori cococo, mentre per la sede di Concorezzo 23 lavoratori a tempo indeterminato.
Per i lavoratori a tempo indeterminato l’assunzione avverrà senza soluzione di continuità e pertanto con il mantenimento del profilo orario, del livello inquadramentale, degli scatti di anzianità, delle tutele previste dall’art.18 della L.300 del 1970.
Ai lavoratori in somministrazione sarà offerto un contratto a tempo determinato part-time 50% con contratto telecomunicazioni per almeno 6 mesi, ai lavoratori con contratto di collaborazione coordinata e continuativa sarà data possibilità di continuare ad operare sulla commessa Sorgenia con l’instaurazione di un contratto in coerenza con quanto stabilito dall’Accordo Collettivo per la disciplina delle collaborazioni stipulato con riferimento al CCNL Telecomunicazioni.
Per ridurre gli impatti del trasferimento di sede la società Network Contact si è dichiarata disponibile ad individuare soluzioni, attraverso confronto con le Rsu/Rsa e le strutture territoriali sia di Bari che di Milano, che agevolino le lavoratrici ed i lavoratori con un tempo di percorrenza casa-lavoro superiore ai 30 minuti. Car sharing, turnazioni agevolate in funzione dei mezzi pubblici, autoelettrica, solo alcune delle soluzioni ipotizzate che saranno comunque approfondite ed eventualmente implementate in ambito territoriale.
Il passaggio prevede la risoluzione del contratto con Olisistem con decorrenza 6 Agosto e assunzione presso Network Contact con decorrenza 7 Agosto, con la totale salvaguardia a tutela di chi per motivi di maternità, malattie lunga degenza ecc, il cui passaggio avverrà al termine dell’evento.
Nel corso dei prossimi giorni le strutture territoriali e le rappresentanze sindacali svolgeranno delle assemblee per illustrare i dettagli dell’accordo ed assisteranno le lavoratrici ed i lavoratori nel corso dell’iter previsto per il passaggio a seguito di cambio di appalto.
Le segreterie nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil esprimono grande soddisfazione per l’intesa raggiunta, e per il proficuo confronto avviato con Network Contacts che si consolida come una azienda plurilocalizzata, anche in prospettiva delle evoluzioni relative alla assegnazione della commessa INPS.
Aver garantito la piena continuità occupazionale ad invarianza salariale e contrattuale per i lavoratori a tempo indeterminato, ed aver inserito nella procedura di clausola sociale anche il personale con contratti temporanei, fanno di questa intesa una buona pratica di contrattazione inclusiva.


LE SEGRETERIE NAZIONALI SLC CGIL FISTEL CISL UILCOM UIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Almaviva Contact, incontro al Mimit sugli addetti al servizio 1500

  1 Febbraio 2023   call center tlc almaviva
ALMAVIVA CONTACT, INCONTRO AL MIMIT DEL 31 GENNAIO SUGLI ADDETTI AL SERVIZIO 1500 Nella giornata odierna, si è svolto l’incontro convocato dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy per discutere degli avanzamenti relativi al tavolo di crisi Almaviva Contact...

Ericsson, proclamato lo sciopero contro i licenziamenti

  27 Gennaio 2023   ericsson tlc
ERICSSON CONFERMA I LICENZIAMENTI, INDETTO LO SCIOPERO  Lo scorso 25 gennaio, in modalità telematica, si è svolto presso il Ministero del Lavoro l’incontro tra i rappresentanti aziendali di Ericsson Italia, le Segreterie nazionali e territoriali di Slc Cgil, F...

Exi Mutares, gestione delle eccedenze

  25 Gennaio 2023   tlc
COMUNICATO EXI – MUTARES  In data odierna si è svolto, in modalità telematica, l’incontro tra le Segreterie nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Ugl Telecomunicazioni ed i rappresentanti dell’azienda EXI-Mutares, assistita da Unindustria, per discut...

Inps Servizi, ecco la piattaforma rivendicativa dei lavoratori del contact center

  16 Gennaio 2023   tlc
Roma, 16 gennaio 2023 Spett.le INPS Servizi S.p.A. c.a. Dott. Simone Borri, Dott. Gino Angiolillo E p.c. INPS S.p.A. c.a. Prof. Pasquale Tridico, Dott. Ferdinando Montaldi Oggetto: PIATTAFORMA RIVENDICATIVA Ad ormai quasi due mesi dall’internalizzazione del s...

Inps Servizi, diversi nodi da sciogliere nell'internalizzazione del contact center

  22 Dicembre 2022   call center tlc
INPS SERVIZI, TUTTI I NODI DA SCIOGLIERE NEL PROCESSO DI INTERNALIZZAZIONE  Nel pomeriggio di mercoledì 21 dicembre si è svolto da remoto l’incontro tra le Segreterie Nazionali Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil e la direzione di Inps Servizi rappresentata dal...

Ericsson conferma i licenziamenti, indetto lo sciopero

  19 Dicembre 2022   ericsson tlc
ERICSSON CONFERMA IL LICENZIAMENTO DI 48 DIPENDENTI AL TERMINE DELLA FASE SINDACALE Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil proclamano un pacchetto di 8 ore di sciopero   Si è svolto in data 14 dicembre un ulteriore incontro tra le Segreterie nazionali e territorial...