Gantry 5

top 1

Gantry 5

top 2

tlc

Nell'incontro del 16 dicembre tra Segreterie Nazionali e Territoriali, Rsa e azienda sono state ottenute alcune dichiarazioni positive da parte dell'azienda.

1) Passaggio da Mondocoop a Ergolab.
Pragma si farà carico delle retribuzioni di novembre, dei ratei di tredicesima, dei Tfr e di eventuali integrazioni economiche di prestazioni Inps. Per quanto riguarda l'assorbimento del personale di Ergolab l'azienda si è detta disponibile ma non in grado di anticipare quantità, tempi e modi.
L'azienda ha sottolineato il passaggio del personale di Moviservice dalla condizione di soci lavoratori a dipendenti di Moving a tempo indeterminato.
Per le relazioni sindacali Movigroup potrà farsi carico solo delle società consorziate.

2) Aumenti contrattuali.
L'azienda verificherà i casi di mancata o ritardata integrazione e provvederà al pagamento e al saldo degli arretrati.

3) Inquadramento.
L'azienda verificherà gli impropri inquadramenti al secondo livello e procederà al corretto inquadramento.

4) Polizza sanitara.
L'azienda ha preso atto delle richieste sindacali e ha dichiarato di impegnarsi per giugno a presentare eventuali miglioramenti e nel frattempo non verrà trattenuto il contributo mensile di 5 euro.

5) Orario di lavoro e flessibilità.
Il tema doveva essere al centro del confronto ma ancora una volta le parti non sono andate oltre la rappresentazione delle rispettive esigenze.
La delegazione sindacale ha chiesto maggior programmazione, limitazione dei cambi turno, riappropriazione nella disponibilità delle lavoratrici e dei lavoratori di ferie e permessi, banca ore solo se con finestra temporale certa (p.es. tre mesi) per saldo maggiorazioni e riposi compensativi, orario multiperiodale ove possibile, certezza della retribuzione mensile, no alle pause non retribuite frazionate.
La prossima riunione per una discussione di merito più approfondita volta alla ricerca di soluzioni condivise per regole certe e per verificare gli atti conseguenti alle dichiarazioni aziendali è prevista per gennaio.

Le segreterie Nazionali Slc-Cgil Fistel-Cisl Uilcom-Uil

0
0
0
s2sdefault

TUTTE LE NOTIZIE

Vodafone, la confusione regna sovrana

  26 Luglio 2023   tlc vodafone
Dopo una lunga e soffertissima trattativa, relativa alla procedura di riduzione del personale per 1003 lavoratrici e lavoratori, si riteneva di aver trovato una soluzione di equilibrio, seppur temporanea, che permettesse di governare la complicata fase che il settore...

Tiscali: raggiunti accordi su welfare, smartworking, rol ed esodi

  25 Luglio 2023   tlc tiscali
Tiscali: Sottoscritti accordi sul welfare, smonetizzazione ex festività/rol, smart working e procedura esodi incentivati con aggancio naspi Roma, 25 luglio 2023 - Sottoscritti in data odierna tra Tiscali S.p.A. e le Segreterie Nazionali, territoriali di SLC Cgil, F...

Contact center, prevenire impatto occupazionale della transizione al mercato libero

  13 Luglio 2023   call center tlc
Transizione dal mercato tutelato al mercato libero nei settori energetici: forte preoccupazione dei sindacati per il comparto dell’assistenza clienti Richiesta urgente di incontro al Mimit di Slc-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom-Uil per garantire l’applicazione della clau...

Commessa Trenitalia, sciopero nazionale il 13 luglio

  10 Luglio 2023   comdata call center tlc almaviva
Roma, 7 luglio 2023 - Ad ormai quasi una settimana dal passaggio del servizio di contact center Trenitalia da Almaviva a Comdata - avvenuto senza alcun accordo di clausola sociale con le scriventi OO.SS. - e a più di venti giorni dalla nostra richiesta di incontro in...

Tlc, insoddisfacente l'incontro al Mimit

  5 Luglio 2023   tim call center tlc
Tlc: sindacati insoddisfatti da incontro al Mimit. Nessuna visione industriale e decisione già presa su separazione rete e servizi Roma, 5 luglio - Si è svolto ieri l'incontro sul settore delle Telecomunicazioni al ministero delle Imprese e del Made in Italy, alla...

Tlc, l'Italia si separa dall'Europa?

Industria delle Telecomunicazioni: l’Italia si sta separando dall’Europa? (Per rivedere la diretta trasmessa da Radio Radicale clicca qui) (U.S. Slc Cgil) Roma, 28 giu – In primo piano, troppe crisi – a partire da Tim – non più risolvibili ai tavoli aziendali. S...