Gantry 5

top 1

Gantry 5

top 2

tlc

Si è svolto in data 19 febbraio 2020 l'incontro tra le Segreterie nazionali e territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Ugl Telecomunicazioni, le RSU/RSA dei vari siti produttivi, e le aziende System House e System Data Center per avviare un confronto relazionale che traguardi un accordo integrativo aziendale con due aziende che, dopo diversi accordi di clausola sociale, hanno raggiunto un considerevole numero di addetti su diverse sedi in Italia.

Le Organizzazioni Sindacali, come prima rivendicazione propedeutica all'avvio di un proficuo percorso, trattandosi di una RTI orizzontale sulla commessa Enel lavorata a Pistoia, Taranto e Locri, e quindi con lavoratrici e lavoratori impegnati sulla medesima attività, nella stessa sede, pur con due aziende separate e distinte, hanno richiesto che il pagamento avvenga nella stessa data, oltre alla equiparazione ed alla omologazione di tutto ciò che concerne l'organizzazione del lavoro. Le due aziende, dichiarandosi disponibili ad accogliere la richiesta sindacale, hanno comunicato che entro 60 giorni realizzeranno interventi amministrativi e gestionali per raggiungere una uniformità.

Le parti, inoltre, hanno condiviso la volontà di avviare un sistema di relazioni sindacali che veda il corretto coinvolgimento delle rappresentanze sindacali sui siti produttivi e delle strutture territoriali per quel che concerne le materie oggetto di contrattazione, la cui titolarità stia in capo ad Rsu e segreterie territoriali.

Le Segreterie nazionali, chiarite anche alcune difformità nella interpretazione di alcune norme con-trattuali, hanno dichiarato la propria soddisfazione per l'approccio relazionale con cui si è avviato il confronto, condividendo un cronoprogramma che vedrà entro 30 giorni la stesura di una piattaforma sindacale relativamente all'integrativo aziendale, aperta a suggerimenti e proposte che saranno prodotti dal confronto con i lavoratori attraverso un percorso assembleare successivo, ed entro i 60 giorni dichiarati dalle aziende per la realizzazione degli interventi richiesti dal sindacato confederale, presenteranno la piattaforma stessa.

Roma, 20 febbraio 2020

Le Segreterie Nazionale
SLC-CGIL      FISTEL-CISL      UILCOM-UIL      UGL Telecomunicazioni

0
0
0
s2sdefault

TUTTE LE NOTIZIE

Tlc: Solari, "Bene la svolta europea ma quello italiano rimane un pasticcio"

  22 Febbraio 2024   Comunicati stampa tlc
Tlc: Solari, Slc Cgil, “Bene la svolta europea ma quello italiano rimane un pasticcio. Unica prospettiva per Tim, essere acquisita da prevedibile soggetto industriale Franco-tedesco” (U.S. Slc Cgil) - Roma 22 feb - “Abbiamo salutato con favore la svolta annunciata...

Call Center Tim, migliaia i posti di lavoro a rischio negli appalti

  22 Febbraio 2024   tim call center tlc
Saccone: “Nel corso dell’incontro odierno, convocato presso il MIMIT, richiameremo il governo alle proprie responsabilità”. Oggi il Mimit, come da impegni assunti nel corso dell’incontro dello scorso 6 febbraio in relazione alla vertenza Telecomunicazioni, ha convo...

Abramo, proclamato lo stato di agitazione. Mimit ci convochi subito

  20 Febbraio 2024   tim call center tlc
In data odierna, si è svolto l’incontro tra i rappresentanti dell’azienda Abramo CC in amministrazione straordinaria, le Segreterie nazionali e territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil e le RSU per una informativa urgente dell’azienda in relazione alla cassa...

WindTre, lo scorporo della rete non si farà

  15 Febbraio 2024   tlc wind
Ieri mattina, con un comunicato congiunto, i due amministratori delegati di WindTre hanno confermato quanto si andava leggendo ormai da settimane sulla stampa di settore: il matrimonio con EQT e, di conseguenza, lo scorporo della Rete attraverso l’operazione NetCo, n...

Tim: Saccone, “Nessuno strumento di politica attiva per i lavoratori? Riconvocare ad horas il tavolo al Mimit”

  14 Febbraio 2024   Comunicati stampa tim tlc
(U.S. Slc Cgil) – Roma, 14 feb – “Non ci saranno strumenti di politica attiva per gestire la delicatissima situazione di Tim. Un pessimo segnale anche per l'intero settore delle telecomunicazioni, che sta attraversando una ristrutturazione profonda”. È il commento pr...

Rai, "non sono solo canzonette"

  13 Febbraio 2024   rai tv emittenza
Quanto sta avvenendo in queste ore non fa che confermare l'urgenza di ridare alla Rai gli spazi di autonomia, libertà creativa e di pensiero indispensabili ad un'azienda che produce idee, emozioni, informazione. Fra censure reali ed autocensure indotte dal desideri...