Gantry 5

top 1

Gantry 5

top 2

tlc

Ci giungono da più parti segnalazioni di pianificazioni di affiancamenti da remoto in ambito customer.

Ripetiamo quanto stiamo dicendo da un pò.

Gli affiancamenti da remoto non sono assimilabili a quelli che avvenivano in presenza. L'utilizzo di strumenti informatici che possono dar vita a controllo individuale da remoto devono necessariamente essere oggetto di confronto ed accordo sindacale.

Riteniamo di aver di fatto dato una risposta al tema con l'accordo sperimentale sullo smart working. Siamo consapevoli che occorra trovare una soluzione concordata per la fase emergenziale. Siamo disponibili ad un confronto per ricercare regole condivise.

Aspettiamo che l'azienda risponda positivamente a questa disponibilità. Nel frattempo diffidiamo l'azienda dal procedere unilateralmente. In caso contrario, utilizzeremo tutte le leve in nostro possesso per riportare l'azienda alla ragionevolezza.

Roma, 30 novembre 2020

Le Segreterie Nazionali di SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL.

0
0
0
s2sdefault

TUTTE LE NOTIZIE

Tv: gruppo Telecity-Telestar-Italia 8 licenzia 60% lavoratori

  21 Febbraio 2017
"La famiglia Tacchino, proprietaria delle emittenti, decide il licenziamento del 60% delle lavoratrici e dei lavoratori di Telecity-Telestar-Italia 8 e la contestuale chiusura delle sedi di Torino e Genova." Lo annuncia una nota congiunta di Fnsi e Slc Cgil. "E’ inc...

Rai: richiesta d'audizione sul servizio pubblico radiotelevisivo

  20 Febbraio 2017
Le scriventi OO.SS. richiedono un incontro urgente per chiarimenti in ordine alle tematiche di seguito descritte. 1. A seguito dell'inserimento di Rai, da parte dell’Istat, nell'elenco delle pubbliche amministrazioni, potrebbero configurarsi una serie di effetti di...

Almaviva: Del Cimmuto, accordo taglia diritti e non innesca sviluppo virtuoso

  20 Febbraio 2017
Con una certa sorpresa il 20 febbraio u.s. alle 14.00 – un’ora prima dell’orario dell’incontro previsto per il pomeriggio della stessa giornata - ci è pervenuta una comunicazione da parte del MISE con la quale viene convocata per martedì 28 febbraio p.v. una riunione...

Otto domande al Governo sul futuro della RAI

  18 Febbraio 2017
Il 30 aprile 2017 scade l’ennesima proroga per il rinnovo della concessione per il servizio pubblico radiotelevisivo che - peraltro - non è l’unico atto necessario per la prosecuzione dell’attività; andrà accompagnata da una convenzione e dal contratto di servizio...