5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

sittel tw

Nella giornata del 1° Luglio si è svolto un incontro tra le Segreterie nazionali e territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, il coordinamento RSU e i rappresentanti dell'azienda Sittel, a seguito delle ulteriori azioni di protesta messe in campo nei giorni scorsi per denunciare lo stato di disagio che stanno vivendo i lavoratori.

Da mesi si combatte con l'incertezza economica, derivante dai pesanti ritardi accumulati nel pagamento degli stipendi, e con la preoccupazione occupazionale per il futuro.

Una situazione oramai drammatica che ha portato le organizzazioni sindacali, nel corso di questa lunga vertenza, al coinvolgimento delle istituzioni territoriali e nazionali, richiamando a responsabilità le maggiori committenze per cui operano i lavoratori Sittel.

L'azienda ha informato la delegazione sindacale di aver ricevuto una manifestazione di interesse non vincolante per un fitto di ramo d'azienda da parte del gruppo TIM e che nei prossimi 15 giorni si punta a definire forme e modalità per la concretizzazione dell'operazione societaria.

Le Segreterie nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil nel considerare positiva per i lavoratori coinvolti l'ipotesi di un cambio societario che superi la gestione fallimentare in atto e traguardi una serenità economica ed occupazionale per i dipendenti interessati, hanno espresso tutte le proprie perplessità sui tempi e sulle modalità di realizzazione dell'operazione annunciata. Troppe incognite emergono, dall'assenza di tempi certi alle incertezze sul perimetro coinvolto.

I lavoratori, allo stato attuale, avanzano il pagamento di 11/12 delle mensilità di Novembre e Dicembre 2020, il 30% della mensilità di Aprile e l'intero stipendio di Maggio e Giugno; da settimane la maggior parte delle maestranze è ferma per assenza di manutenzione e carburante per i mezzi sociali. La situazione rischia di tornare ai momenti di drammaticità raggiunti poco prima di Natale, quando i lavoratori erano arrivati ad avanzare ben 5 mensilità.

Al di là dei tempi e delle modalità della realizzazione dell'operazione societaria annunciata, non è ipotizzabile proseguire in questa situazione di totale assenza di liquidità, pertanto, le Organizzazioni Sindacali continueranno a sollecitare le committenze al fine di recuperare liquidità per il pagamento dei salari dei lavoratori.

Nel frattempo proseguiranno le interlocuzioni con TIM al fine di rendere concreta e oltremodo rapida la realizzazione dell'operazione dichiarata, a tutela dei lavoratori di Sittel che, pur nell'incertezza occupazionale ed economica, hanno continuato, anche in piena emergenza sanitaria, a garantire la manutenzione e l'installazione sulle reti di TIM ed Open Fiber, permettendo l'accesso alla connettività a migliaia di italiani.

Le Segreterie Nazionali
SLC CGIL FISTel CISL UILCOM UIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Da System House a Network Contacts, siglato l'accordo per i lavoratori del call center Enel X

  14 Gennaio 2022   call center tlc
Il 12 gennaio si è svolto il secondo incontro tra le Segreterie nazionali e territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Ugl Telecomunicazioni, le RSU, l’azienda entrante Network Contacts e l’azienda uscente System House per discutere la clausola sociale relati...

RAI, risposte insufficienti sul taglio della terza edizione TgR

  7 Gennaio 2022   rai tv emittenza
Il 5 gennaio 2022, la Direzione del Personale RAI con la Direzione CSRE, e le Segreterie Nazionali SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL, FNC-UGL, SNATER, LIBERSIND-CONFSAL, affiancate da due RSU per sigla delle Sedi Regionali, si sono incontrate per discutere le ricadut...

La7, accordi raggiunti dopo stato di agitazione e assemblee

  23 Dicembre 2021   la7 tv emittenza
Nella giornata di lunedì 20 dicembre 2021, si è finalmente conclusa con la firma di importanti accordi, la trattativa durata diversi mesi con la dirigenza aziendale di La7. Dopo la rottura di settembre, che aveva provocato l’apertura dello stato di agitazione e una...

Rai, nuovo piano di incentivazione all'esodo

  22 Dicembre 2021   rai tv emittenza raiway
Il 20 dicembre u.s. è stata pubblicata la circolare relativa al finanziamento del nuovo Piano di Incentivazione all’Esodo votato a maggioranza dal CDA il 1° dicembre u.s. Le scriventi OO.SS. stigmatizzano questa ennesima decisione unilaterale dell’Azienda, giudican...

Tim, urge più trasparenza sui processi in atto

  22 Dicembre 2021   tim tlc telecom
TIM, URGE TRASPARENZA SUI PROCESSI IN ATTO In risposta alla nostra richiesta di un urgente incontro il Direttore Generale di TIM ha proposto una data per gennaio. Comprendiamo bene le difficoltà del dott. Labriola a dover rispondere di un’Azienda che allo stato...

Sittel, lavoratori di nuovo senza stipendio

  21 Dicembre 2021   tlc
SITTEL Ancora gli stessi problemi per i lavoratori Dopo l’affitto del ramo d'azienda “CDA – Construction Delivery Assurance” a TIM Servizi Digitali (TSD) avvenuta ad inizio settembre, si pensava che i problemi dei circa 80 lavoratori Sittel impegnati su altre att...