5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

Roma, 13 luglio 2021

I Vertici Aziendali si assumano le proprie responsabilità

Ieri 12 luglio, mentre i vertici aziendali non si esprimevano sulla chiusura del Contratto, trovavano però il tempo per chiudere le disposizioni organizzative delle ore 18:32, 18:44 e 18:58, che, con un tempismo degno di miglior causa, provocavano qualche costo futuro da scaricare sulle spalle delle casse Rai.

I tentennamenti nella trattativa per il rinnovo, la scarsa disponibilità a discutere davanti alla platea titolare di quella stessa trattativa, e la celerità con cui un management in scadenza firma e avalla nuove posizioni organizzative - con relativi nuovi incarichi - è uno schiaffo a tutti i lavoratori e alle organizzazioni sindacali.

Non a caso, proprio nelle stesse ore in cui quelle stesse direttive venivano siglate, le scriventi  OO.SS. erano ancora a fare pressione per avere una risposta da parte aziendale sulla trattativa del Contratto Collettivo di Lavoro.

Alle pessime decisioni dell’ultimo minuto che spingono ad effettuare riorganizzazioni/promozioni in un contesto delicato come quello attuale, si aggiunge una spiccata incapacità a svolgere le relazioni industriali.

Per queste ragioni, le scriventi OO.SS. considerano non più procrastinabile un’assunzione di responsabilità dei vertici aziendali, che dovranno ribadire alla delegazione trattante quanto diranno alle Segreterie Nazionali nell’incontro convocato da parte aziendale alle ore 18:00. È finito il tempo dei tatticismi e del guadagnare tempo per togliersi dall’impaccio di dover svolgere il proprio ruolo.

Le Segreterie Nazionali
SLC-CGIL FISTEL-CISL UILCOM-UIL FNC-UGL SNATER LIBERSIND-CONFSAL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Da System House a Network Contacts, siglato l'accordo per i lavoratori del call center Enel X

  14 Gennaio 2022   call center tlc
Il 12 gennaio si è svolto il secondo incontro tra le Segreterie nazionali e territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Ugl Telecomunicazioni, le RSU, l’azienda entrante Network Contacts e l’azienda uscente System House per discutere la clausola sociale relati...

RAI, risposte insufficienti sul taglio della terza edizione TgR

  7 Gennaio 2022   rai tv emittenza
Il 5 gennaio 2022, la Direzione del Personale RAI con la Direzione CSRE, e le Segreterie Nazionali SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL, FNC-UGL, SNATER, LIBERSIND-CONFSAL, affiancate da due RSU per sigla delle Sedi Regionali, si sono incontrate per discutere le ricadut...

La7, accordi raggiunti dopo stato di agitazione e assemblee

  23 Dicembre 2021   la7 tv emittenza
Nella giornata di lunedì 20 dicembre 2021, si è finalmente conclusa con la firma di importanti accordi, la trattativa durata diversi mesi con la dirigenza aziendale di La7. Dopo la rottura di settembre, che aveva provocato l’apertura dello stato di agitazione e una...

Rai, nuovo piano di incentivazione all'esodo

  22 Dicembre 2021   rai tv emittenza raiway
Il 20 dicembre u.s. è stata pubblicata la circolare relativa al finanziamento del nuovo Piano di Incentivazione all’Esodo votato a maggioranza dal CDA il 1° dicembre u.s. Le scriventi OO.SS. stigmatizzano questa ennesima decisione unilaterale dell’Azienda, giudican...

Tim, urge più trasparenza sui processi in atto

  22 Dicembre 2021   tim tlc telecom
TIM, URGE TRASPARENZA SUI PROCESSI IN ATTO In risposta alla nostra richiesta di un urgente incontro il Direttore Generale di TIM ha proposto una data per gennaio. Comprendiamo bene le difficoltà del dott. Labriola a dover rispondere di un’Azienda che allo stato...

Sittel, lavoratori di nuovo senza stipendio

  21 Dicembre 2021   tlc
SITTEL Ancora gli stessi problemi per i lavoratori Dopo l’affitto del ramo d'azienda “CDA – Construction Delivery Assurance” a TIM Servizi Digitali (TSD) avvenuta ad inizio settembre, si pensava che i problemi dei circa 80 lavoratori Sittel impegnati su altre att...