Gantry 5

top 1

Gantry 5

top 2

tlc

Roma, 22 ottobre 2021


Spett. Rai Radiotelevisione Italiana S.p.A.
Amministratore Delegato
c.a. dott. Carlo Fuortes
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Direttore Rai Tre
c.a. Francesco Di Mare
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Direttore Risorse Umane o Organizzazione
c.a. dott. Felice Ventura
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Gentilissimi,

alla luce di quelle che oramai sono molto più che semplici indiscrezioni di Stampa, pensiamo sia doveroso da parte delle scriventi Segreterie Nazionali, sottoscrivere e rafforzare le lucide preoccupazioni enunciate nel documento allegato, siglato dalle Segreterie Territoriali e dalle RSU del CPTV di Napoli.

Lo spostamento di orario della fiction “UN POSTO AL SOLE”, sebbene sia certamente ascrivibile a scelte editoriali non di nostra pertinenza, rischia di rappresentare un colpo ferale agli ascolti di questo appuntamento ormai venticinquennale per molti affezionati spettatori RAI. E, cosa più grave, rischia di significare un colpo altrettanto ferale per il futuro del Centro di Produzione TV di Napoli.

Un’articolazione fondamentale per l'intera Azienda che, anche in considerazione del combinato disposto delle conclamate difficoltà aziendali e dell’assenza di un Piano Industriale ed Editoriale, soffre forse più di altri delle difficoltà suddette.

Dal momento che Il CPTV di Napoli, in quanto Centro di eccellenza e unica realtà di questo tipo in tutto il Meridione d'Italia, non può e non deve subire ricadute per scelte editoriali a nostro avviso sbagliate, siamo a richiederVi di non toccare la collocazione oraria della fiction “UN POSTO AL SOLE”. Non si tratta di dare giudizi sul programma o sui professionisti eventualmente individuati per
occupare quella fascia oraria, ma si tratta di rimarcare il concetto che “UN POSTO AL SOLE”, se spostata alle 18:30, potrebbe trovarsi nella condizione di dover rinunciare a quelle condizioni
favorevoli che ne hanno fatto un appuntamento giornaliero per milioni di telespettatori.

Intervenire su questi delicati equilibri con decisioni a nostro avviso improvvide, sarebbe uno schiaffo a quella fetta di pubblico affezionato, e, cosa ancor più grave, a tutti quei professionisti che, in tutti questi anni, hanno permesso di confezionare un prodotto di indiscutibile valore.

Per questo, lo rimarchiamo, UPAS non può e non deve essere toccata nella sua collocazione oraria: ne va del futuro dell'intero CPTV di Napoli.

Le Segreterie Nazionali
SLC-CGIL FISTEL-CISL UILCOM-UIL FNC-UGL SNATER LIBERSIND-CONFSAL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Crisi call center, interlocutorio l'incontro al Mimit

  23 Febbraio 2024   call center tlc
In data odierna si è svolto l'incontro tecnico con il Mimit a seguito degli impegni stabiliti il 6 febbraio, tra le Segreterie nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Ugl Telecomunicazioni alla presenza del Capo di Gabinetto del Mimit Giorgio Tosi Beleffi e d...

Tlc: Solari, "Bene la svolta europea ma quello italiano rimane un pasticcio"

  22 Febbraio 2024   Comunicati stampa tlc
Tlc: Solari, Slc Cgil, “Bene la svolta europea ma quello italiano rimane un pasticcio. Unica prospettiva per Tim, essere acquisita da prevedibile soggetto industriale Franco-tedesco” (U.S. Slc Cgil) - Roma 22 feb - “Abbiamo salutato con favore la svolta annunciata...

Call Center Tim, migliaia i posti di lavoro a rischio negli appalti

  22 Febbraio 2024   tim call center tlc
Saccone: “Nel corso dell’incontro odierno, convocato presso il MIMIT, richiameremo il governo alle proprie responsabilità”. Oggi il Mimit, come da impegni assunti nel corso dell’incontro dello scorso 6 febbraio in relazione alla vertenza Telecomunicazioni, ha convo...

Abramo, proclamato lo stato di agitazione. Mimit ci convochi subito

  20 Febbraio 2024   tim call center tlc
In data odierna, si è svolto l’incontro tra i rappresentanti dell’azienda Abramo CC in amministrazione straordinaria, le Segreterie nazionali e territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil e le RSU per una informativa urgente dell’azienda in relazione alla cassa...

WindTre, lo scorporo della rete non si farà

  15 Febbraio 2024   tlc wind
Ieri mattina, con un comunicato congiunto, i due amministratori delegati di WindTre hanno confermato quanto si andava leggendo ormai da settimane sulla stampa di settore: il matrimonio con EQT e, di conseguenza, lo scorporo della Rete attraverso l’operazione NetCo, n...

Tim: Saccone, “Nessuno strumento di politica attiva per i lavoratori? Riconvocare ad horas il tavolo al Mimit”

  14 Febbraio 2024   Comunicati stampa tim tlc
(U.S. Slc Cgil) – Roma, 14 feb – “Non ci saranno strumenti di politica attiva per gestire la delicatissima situazione di Tim. Un pessimo segnale anche per l'intero settore delle telecomunicazioni, che sta attraversando una ristrutturazione profonda”. È il commento pr...