Gantry 5

top 1

Gantry 5

top 2

tlc

enel accordo tw

Nella giornata di ieri è svolto il secondo incontro tra le Segreterie nazionali e territoriali di SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL, le RSU, l’azienda uscente Abramo CC e l’azienda subentrante Comdata S.p.A. per discutere la clausola sociale relativa alla commessa Enel-Distribuzione. Al termine dell’incontro si è raggiunto l’accordo che salvaguarda tutto il personale operativo a tempo indeterminato impattato dal cambio appalto (181 operatori + 11 Team Leader).

Le lavoratrici ed i lavoratori coinvolti manterranno profilo orario, anzianità convenzionale, art.18, scatti di anzianità, livello inquadramentale ed inizieranno a lavorare, a partire dal prossimo 6 dicembre, presso la sede già esistente di Comdata Palermo e presso la sede di Settingiano che Comdata si appresta ad aprire nei medesimi locali in cui è oggi presente Abramo.

Inoltre l’accordo prevede, come condizione di miglior favore, che i 47 lavoratori con contratto in somministrazione operanti sulla sede di Palermo siano assorbiti da Comdata entro il mese di maggio 2022, con il medesimo tipo di contratto almeno fino alla naturale scadenza dello stesso. Su questo punto le Organizzazioni Sindacali, pur apprezzando l’impegno di Comdata ad allargare il bacino della clausola sociale, auspicano che il suddetto percorso si concluda nel più breve tempo possibile in modo da garantire la continuità occupazionale di questi lavoratori.

Infine, come richiesto dalla Organizzazioni Sindacali nel precedente incontro, vista la difficile situazione dell’azienda uscente, Comdata si riserva di valutare anche gli 11 lavoratori a supporto non esclusivo e diretto della commessa, inseriti nelle liste da Abramo, al fine di un’eventuale assunzione.

Le Segreterie nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil esprimono soddisfazione per la sottoscrizione di questo accordo che, ancora una volta, dimostra come la clausola sociale sia uno strumento contrattuale inclusivo che consente di affrontare i cambi di appalto nel settore dei call center in outsourcing garantendo continuità occupazionale, salariale e normativa.

Roma, 18 novembre 2021

Le Segreterie Nazionali
SLC CGIL FISTEL CISL UILCOM UIL

0
0
0
s2sdefault

TUTTE LE NOTIZIE

Rai, firmata l'ipotesi di rinnovo del contratto collettivo

  17 Luglio 2024   rai tv emittenza
Nella tarda nottata di ieri è stata firmata l’ipotesi di accordo per il rinnovo del CCL RAI, scaduto il 31 dicembre 2022, fra le OO.SS SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL, FNC-UGL, SNATER, LIBERSIND-CONFSAL e il Gruppo RAI. L’accordo che, in base al voto delle assemble...

CCNL Telecomunicazioni, non c'è più tempo da perdere

In questi giorni si stanno svolgendo gli incontri dei gruppi di lavoro tra i rappresentanti delle aziende associate ad Asstel ed i rappresentanti delle organizzazioni sindacali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil. Questi incontri hanno la finalità di entrare nel mer...

Rai, solidarietà a Serena Bortone

  3 Luglio 2024   rai tv emittenza
RAI: DI TUTTO, DI PIU'… E QUALCHE VOLTA FATTO MALE I sei giorni di sospensione comminati a Serena Bortone, colpevole di aver fatto e bene il proprio lavoro, è l'ennesimo sintomo di un'azienda in preda a una crisi di nervi. Non bastava la brutta figura fatta da chi ha...

Codice appalti Rai: nuove regole, vecchi vizi

  2 Luglio 2024   rai tv emittenza
A seguito dell’entrata in vigore del Codice Appalti del luglio 2023, la Rai sta predisponendo un nuovo regolamento interno in cui, a nostro avviso, l’azienda sembra voler dar corso a una sua interpretazione di principio: quello di attestare le responsabilità di RUP v...

Rai, aperte le procedure di raffreddamento

  24 Giugno 2024   rai tv emittenza broadcasting
Le Segreterie Nazionali Slc Cgil e Fistel Cisl hanno aperto oggi le procedure di raffreddamento per tutto il Gruppo Rai, in coerenza con quanto annunciato nel comunicato unitario dello scorso 11 giugno. Dato lo stallo della trattativa, a fronte di una improvvisa e ra...

Referendum su Lavoro: 21 giugno iniziativa Usigrai, Cgil, Slc

  15 Giugno 2024   rai tv emittenza
COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO USIGRAI, CGIL NAZIONALE, SLC CGIL Roma, 14 giugno - Venerdì prossimo, 21 giugno, si terrà a Roma, a Saxa Rubra, l’iniziativa organizzata congiuntamente da Usigrai, Cgil ed Slc a sostegno dei quattro referendum promossi dalla Confederazio...