Gantry 5

top 1

Gantry 5

top 2

tlc

TIM: SOLARI (SLC CGIL), DICHIARAZIONI DI DRAGHI CONDIVISIBILI, METODO COLAO NON RISPONDE A ESIGENZE TLC

 solari su draghi colao tw

Le dichiarazioni pronunciate ieri (mercoledì 24 novembre) dal Presidente Mario Draghi, concernenti la manifestazione d’interesse del fondo statunitense Kkr sul 100% del capitale di Tim, sono pienamente condivisibili. La tutela dell’occupazione, delle tecnologie e della rete TLC è per noi un obiettivo di prioritaria importanza.

Darsi questo orizzonte significa scegliere di dotare finalmente anche il nostro Paese di una politica industriale nel settore delle TLC e dell’innovazione digitale.

Il sindacato ha idee e proposte da avanzare nel merito, attendiamo la convocazione più volte richiesta per poterne discutere.

Nell’immediato sarebbe utile non far precipitare ulteriormente la situazione in attesa che si chiariscano i termini della questione e si individui un percorso il più possibile condiviso.

Va anche detto che la scelta del Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Transizione digitale Vittorio Colao di utilizzare le risorse pubbliche disponibili per gli investimenti infrastrutturali, rete in fibra e 5G con una metodologia simile al bonus edilizio non risponde all’esigenza di mettere ordine nel settore.

Anche di questo riteniamo si debba poter discutere.

Roma, 25 novembre 2021

Fabrizio Solari

Segretario Generale SLC CGIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Rai: Piano industriale. Saccone, "Palese disinteresse a servizio pubblico protagonista di transizione digitale. Lo contrasteremo"

  22 Dicembre 2023   Comunicati stampa rai tv emittenza
(U.S. Slc-Cgil) -Roma, 22 dic- “La presentazione delle linee guida del prossimo piano industriale della Rai ci lascia la percezione del generale disinteresse della politica ad avere un servizio pubblico radiotelevisivo protagonista della transizione digitale del Paes...

Customer Care Mercato tutelato, sciopero riuscito

  21 Dicembre 2023   call center tlc
Adesioni altissime allo sciopero odierno e manifestazioni partecipate. Il MASE riceve una delegazione in presidio sotto il ministero e annuncia una convocazione per il prossimo 3 gennaio alla presenza del ministro. Con picchi del 100%, ed un’adesione media ben oltre...

Tim: con stop a contratto Abramo, 500 posti a rischio. Proclamato lo stato di agitazione

  19 Dicembre 2023   Comunicati stampa call center tlc
(U.S. Slc Cgil) – Roma, 19 dic – 493 addetti in cassa a zero ore dal 1’ gennaio dopo la cessazione del contratto commerciale tra Tim e Abramo Customer Care per l’assistenza clienti (119, 187, digital care). È quanto fanno sapere Slc, Fistel e Uilcom in una nota congi...

Energia: sciopero e presidi domani al Mase. Slc, Fistel, Uilcom: “Rischio perdita lavoro per 1500”

  19 Dicembre 2023   Comunicati stampa call center tlc
(U.S. Slc Cgil) – Roma, 19 dic – Sciopero per l’intero turno e presidi da nord a sud domani, mercoledì 20 dicembre, dei 1.500 operatori dei call center addetti al servizio clienti del mercato energetico tutelato. Una mobilitazione promossa da Slc-Cgil, Fistel-Cisl e...

Sky Italia e Sky Network Service, firmata ipotesi di accordo

  18 Dicembre 2023   sky emittenza
Il giorno 14 dicembre u.s. le OO.SS. SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL hanno sottoscritto una ipotesi di accordo con la Direzione aziendale, che segue il percorso ormai consolidato della contrattazione di anticipo, intesa come strumento in grado di ridurre l’impatto...

Tlc: Sindacati, “Proposta retrograda di Zte sullo smartworking”. Sciopero oggi in tutta Italia

  15 Dicembre 2023   Comunicati stampa tlc zte
(U.S. Slc Cgil) – Roma, 15 dic – Rispedita al mittente la proposta sullo Smartworking che l’azienda di telecomunicazioni Zte Italia aveva avanzato nei giorni scorsi a Slc-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom-Uil. Giudicandola “retrograda”, i sindacati hanno indetto due ore di s...