5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

enelx salva tw

Il 12 gennaio si è svolto il secondo incontro tra le Segreterie nazionali e territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Ugl Telecomunicazioni, le RSU, l’azienda entrante Network Contacts e l’azienda uscente System House per discutere la clausola sociale relativa alla commessa Enel X. Al termine dello stesso incontro è stato sottoscritto un Accordo che rispetta i principi sanciti dall’art. 1 della legge 11/2016 e dall’art. 53bis del CCNL TLC sulla clausola sociale.

Le lavoratrici ed i lavoratori coinvolti (in totale 64) manterranno profilo orario, anzianità convenzionale, art.18, scatti di anzianità, livello inquadramentale e territorialità delle sedi (Reggio Calabria e Roma). Il passaggio presso Network Contacts avverrà, in seguito alla richiesta di un mese di proroga da parte del committente, il 1° marzo 2022.

Inoltre l’Accordo prevede, come richiesto dalle OO.SS. nel precedente incontro di dicembre 2021 e come condizione di miglior favore, che nel perimetro dei 64 lavoratori siano compresi anche 3 lavoratori con contratto in somministrazione, la cui scadenza è stata prorogata al 31/08/2022, e 2 lavoratori che matureranno a fine gennaio 5 mesi di permanenza nella commessa. Infine i lavoratori con contratto di apprendistato saranno assunti con contratto a tempo indeterminato.

Le Segreterie nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, UGL Telecomunicazioni esprimono soddisfazione per la sottoscrizione di questo accordo che dimostra, nuovamente, come la clausola sociale sia uno strumento contrattuale inclusivo che consente di affrontare i cambi di appalto nel settore dei call center in outsourcing garantendo continuità occupazionale, salariale e normativa.

Roma, 14 gennaio 2022

Le Segreterie Nazionale
SLC-CGIL    FISTEL-CISL UILCOM-UIL   UGL Telecomunicazioni

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Tim: condivisibili le dichiarazioni di Draghi, il metodo Colao no

  25 Novembre 2021   tim tlc 5G
TIM: SOLARI (SLC CGIL), DICHIARAZIONI DI DRAGHI CONDIVISIBILI, METODO COLAO NON RISPONDE A ESIGENZE TLC   Le dichiarazioni pronunciate ieri (mercoledì 24 novembre) dal Presidente Mario Draghi, concernenti la manifestazione d’interesse del fondo statunit...

Rai, no ai tagli lineari sulle sedi regionali

  25 Novembre 2021   rai emittenza raiway broadcasting
Dalle dichiarazioni odierne dell'A.D. RAI in Commissione Parlamentare di Vigilanza, sembrerebbe che la prima operazione di spending review messa in atto dalla nuova dirigenza sarà il taglio delle edizioni notturne dei tg regionali. Che l'Azienda volesse intervenire...

TIM, no allo spezzatino. Si torni al progetto di rete unica

  24 Novembre 2021   tim tlc 5G
  In questa fase molto critica che sta vivendo TIM nelle ultime ore, per le Segreterie Nazionali di Slc Cgil - Fistel Cisl - Uilcom Uil è necessaria la massima lucidità nel valutare i percorsi e gli sviluppi che si determineranno nei prossimi giorni e nelle pr...

Gruppo TIM, richiesta d'incontro al ministro Orlando su ricadute occupazionali

  23 Novembre 2021   tim tlc 5G
Roma, 23 novembre 2021 Preg.mo On. Andrea Orlando Ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale Palazzo Marco Biagi, Via Vittorio Veneto, 56 00187 - ROMA Oggetto: richiesta di incontro su Gruppo TIM   Egregio Ministro, In queste ore abbiamo dovuto reg...

TIM e rete unica, per ora dal Governo risposte insufficienti

  22 Novembre 2021   tim tlc telecom 5G
Siamo sorpresi e trasecolati rispetto a quanto indicato nel comunicato stampa n. 217 redatto dal Ministero dell’Economia e delle Finanze di domenica 21 novembre in merito alla vicenda TIM – Rete Unica. In un Paese dove il settore delle Telecomunicazioni è stato lun...

Comunicato Exi - Mutares, incontro 18 novembre

  19 Novembre 2021   tlc
COMUNICATO EXI-MUTARES In data odierna si sono incontrate in modalità telematica le Segreterie nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, le RSU con l'azienda Exi-Mutares, assistita da Unindustria per proseguire il confronto per la definizione di un integrativ...