5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

Roma, 30 maggio 2022

Tim Spa
Dott. Giovanni Pipita Responsabile HR

Commissione di Garanzia
dell’attuazione sullo sciopero
nei servizi pubblici essenziali
via PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Spett.le Ministero del Lavoro
Direzione Generale dei rapporti di Lavoro
e delle relazioni industriali

Oggetto: riprogrammazione sciopero GRUPPO TIM

Motivazioni: “incertezze societarie, piano industriale di alienazione della rete Tim. Difesa dei perimetri occupazionali, rilancio strategico ed industriale del più grande ed importante Gruppo di Telecomunicazioni del Paese e contro il piano di taglio dei costi del lavoro irricevibile, presentato il 16 Maggio 2022 e contro le ipotesi di scorporo della rete, per l’unicità dell’azienda a difesa della tenuta occupazionale delle lavoratrici e dei lavoratori delle aziende del Gruppo Tim

Le scriventi OO.SS., come da comunicazione della Commissione di Garanzia dell’attuazione sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali datata 27 Maggio 2022 con Protocollo n. 0007241, riprogrammano l’astensione per i lavoratori di tutte le aziende del Gruppo Tim dalle prestazioni straordinarie dal 21 Giugno 2022 al 21 luglio 2022 (compreso), all’interno di tale periodo proclamano a livello nazionale lo sciopero per l’intero turno di lavoro di tutti i dipendenti delle aziende del gruppo Tim per il giorno 21 giugno 2022.

Le scriventi dichiarano di aver esperito con Tim le procedure di raffreddamento il 22 Marzo 2022 in sede aziendale ed il 28 Marzo 2022 con il Ministero del Lavoro, entrambe con esito negativo.

La presente comunicazione vale come preavviso ai sensi della Legge 83/2000 e precedenti ed in base alla delibera di modifica della Regolamentazione Provvisoria adottata dalla Commissione di Garanzia per l’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali (Seduta del 15 novembre 2007).

Distinti saluti,

Le Segreterie Nazionali
SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL

 

Roma, 25 maggio 2022

TIM Spa
Dott. Giovanni Pipita Responsabile RI

Commissione di Garanzia
dell’attuazione sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali

Spett.le Ministero del Lavoro
Direzione Generale dei rapporti di Lavoro e delle relazioni industriali

Oggetto: proclamazione sciopero nazionale GRUPPO TIM

Motivazioni: “incertezze societarie, piano industriale di alienazione del Gruppo TIM. Difesa dei perimetri occupazionali, rilancio strategico e industriale del più grande ed importante Gruppo di telecomunicazioni del Paese e contro un piano di taglio dei costi del lavoro irricevibile, presentato il 16 Maggio 2022”.

Le scriventi OO.SS. proclamano l’astensione per i lavoratori di tutte le aziende del Gruppo TIM dalle prestazioni straordinarie dal 14 Giugno 2022 al 13 Luglio 2022 (compreso).

All’interno di tale periodo proclamano a livello nazionale lo sciopero per l’intero turno di lavoro di tutti i dipendenti delle aziende del Gruppo TIM per il giorno 15 Giugno 2022.

Le scriventi dichiarano di aver esperito con TIM le procedure di raffreddamento il 22 marzo 2022 in sede aziendale ed il 28 Marzo 2022 con il Ministero del Lavoro, entrambe con esito negativo.

La presente comunicazione vale come preavviso ai sensi della Legge 83/2000 e precedenti ed in base alla delibera di modifica della Regolamentazione Provvisoria adottata dalla Commissione di Garanzia per l’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali (Seduta del 15 novembre 2007).

Distinti saluti,

Le Segreterie Nazionali
SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL

 

 

 

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Tim, tanto tuonò che piovve

  4 Marzo 2022   tim tlc telecom
Con la presentazione del Piano Industriale di TIM di ieri sera finalmente il quadro è svelato. Con la nascita della società dei servizi e con la società della rete finisce definitivamente la storia dell’ex monopolista per come l’abbiamo conosciuta. Nel disegno trac...

Open Fiber, incontro con l'a.d. del primo marzo

  3 Marzo 2022   tlc
Il 1 Marzo si è svolto un incontro delle scriventi Segreterie Nazionali con il nuovo AD di Open Fiber. Il dottor Rossetti si è presentato alle OO.SS., ha illustrato brevemente la nascita di Open Fiber e le linee di indirizzo del piano industriale approvato a d...

Vodafone Italia, ecco cos'è emerso nell'incontro del 28 febbraio

  1 Marzo 2022   tlc vodafone
In data 28 febbraio si è svolto un incontro tra Vofadone Italia, le Segreterie nazionali e territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Ugl Telecomunicazioni, il coordinamento RSU con all’ordine del giorno: chiusure collettive, aggiornamento progetto reskilling...

Sciopero Tim: il nostro grazie a lavoratori, RSU e territori

  24 Febbraio 2022   tim tlc telecom
Le Lavoratrici ed i Lavoratori del Gruppo TIM hanno convintamente aderito allo Sciopero dimostrandolo nei fatti con punte di assenza dal lavoro fino al 70%. I presidi regionali presso le Istituzioni locali e le Prefetture hanno avuto una grande presenza e significa...

Sciopero TIM, SLC CGIL in piazza

  23 Febbraio 2022   tim tlc telecom
TIM: LANDINI, NO ALLO SCORPORO. DAL GOVERNO SERVE UNA STRATEGIA "La grande mobilitazione di oggi delle lavoratrici e dei lavoratori di Tim non può rimanere senza risposta. Un processo di ristrutturazione che separi la rete dai servizi non sarebbe solo inusuale, ma...

Sciopero TIM, manifestazione a Roma presso il ministero dello Sviluppo Economico

  22 Febbraio 2022   tim tlc telecom
SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL: DOMANI LE LAVORATRICI ED I LAVORATORI DEL GRUPPO TIM SCIOPERERANNO PER IL FUTURO DI TIM E DELLE AZIENDE CONTROLLATE A ROMA APPUNTAMENTO IN VIA MOLISE, DALLE 9 ALLE 13 clicca sull'immagine per guardare la video-intervista a Riccard...