Gantry 5

top 1

Gantry 5

top 2

tlc

CAMBIO DI APPALTO LEROY MERLIN: ENNESIMO ATTACCO ALLA CLAUSOLA SOCIALE
Giovedì 14 luglio prima giornata di sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori interessati di Arzano e Bitritto

Dopo diversi incontri tra le Segreterie nazionali e territoriali di SLC-CGIL FISTEL-CISL, UILCOM-UIL, con l’azienda subentrante Call2Net le distanze registrate tra le posizioni continuano ad essere notevoli.

Call2Net, risultata aggiudicataria delle attività di customer care di Leroy Merlin a oggi gestita da Covisian sui siti produttivi di Arzano (NA) e Bitritto (BA), ove operano complessivamente 68 addetti, propone una assunzione ex novo che prevede la riduzione del profilo orario, l’azzeramento degli scatti di anzianità, il superamento dell’art.18, e dulcis in fundo, la sede a Gallipoli (Lecce), ossia a 200 km da Bitritto e a 450 da Arzano.

L’azienda uscente Covisian, dichiarando l’impossibilità di ricollocare le lavoratrici ed i lavoratori operanti sulla commessa, ha avviato la procedura di licenziamento per le lavoratrici ed i lavoratori coinvolti dal cambio di appalto.

Le Segreterie nazionali di SLC-CGIL FISTEL-CISL, UILCOM-UIL hanno ribadito in ben quattro incontri che il principio di territorialità della clausola sociale non è un termine negoziabile, ancor di più quando con una azienda subentrante si dichiara indisponibile al telelavoro. In relazione alle condizioni contrattuali, la proposta di Call2Net azzererebbe la storia economica e normativa di lavoratrici e lavoratori che operano nel settore del customer care da anni. Proposte ritenute inaccettabili dalla parte sindacale.

Tenuto conto dell’imminente cambio di appalto previsto al 1° agosto e della procedura di licenziamento aperta sui lavoratori interessati, le organizzazioni sindacali solleciteranno ulteriormente il ministero del Lavoro chiedendo intervento immediato sulla committenza Leroy Merlin e sulla subentrante Call2Net affinché le istituzioni si facciano garanti dell’applicazione della clausola sociale, nel rispetto di quanto previsto in materia  di successione di appalto nella L.11/2016.

Le Segreterie nazionali di SLC-CGIL FISTEL-CISL, UILCOM-UIL a sostegno delle proprie rivendicazioni proclamano per l’intera giornata di domani, giovedì 14 luglio, lo sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori operanti sulla commessa Leroy Merlin.

Roma, 13 luglio 2022

Le Segreterie Nazionali
SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Tlc, parte la mobilitazione di settore. A rischio 20 mila posti di lavoro

SLC-CGIL FISTEL-CISL UILCOM-UIL: al via la mobilitazione del settore TLC A rischio 20 mila posti di lavoro diretti e migliaia negli appalti Il settore delle Telecomunicazioni è arrivato ad un bivio drammatico. Le contraddizioni che il sindacato confederale unitaria...

Ericsson annuncia 150 esuberi entro l'anno

  6 Aprile 2023   ericsson tlc
Nella giornata del 5 Aprile si è svolto l’incontro da remoto tra le Segreterie nazionali e territoriali di SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL, UGL Telecomunicazioni, le Rsu ed i rappresentanti dell’azienda Ericsson Italia per un confronto sull’andamento aziendale ed i...

Rai, sciopero generale il 26 maggio

  6 Aprile 2023   rai raiway
RAI, procedure chiuse negativamente Sciopero generale del Gruppo il 26 maggio 2023 Nei giorni 28 e 31 marzo, la Delegazione RAI, composta dalla Direzione del Personale/RUO, dal Capo Staff AD, dal CFO, dal CTO, dal Direttore Infrastrutture Immobiliari e Sedi Lo...

British Telecom ristruttura, preoccupante l'impatto sul lavoro

  5 Aprile 2023   tlc british telecom
BRITISH TELECOM, FORTE PREOCCUPAZIONE PER IMPATTO RISTRUTTURAZIONE SUI LAVORATORI Nella giornata di ieri, martedì 4 Aprile, si è svolto l’incontro da remoto tra le Segreterie nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, le Rsu ed i rappresentanti dell'azienda BT...