Gantry 5

top 1

Gantry 5

top 2

tlc

INPS SERVIZI, RIAPRIRE SUBITO IL TAVOLO SULLA INTERNALIZZAZIONE

Ci giungono notizie dai nostri delegati che in queste ore INPS Servizi sta inviando Pec e inviti a partecipare a briefing di presentazione dell’Azienda ai vincitori del bando di selezione, che stanno generando ulteriori dubbi e confusione tra i lavoratori. Tutto questo senza un confronto con le organizzazioni sindacali che ancora stanno aspettando la nuova data del tavolo di confronto, previsto inizialmente per il 26 ottobre e rimandato da Inps Servizi, e per il quale proprio ieri le scriventi Segreterie Nazionali hanno inviato un sollecito (testo consultabile qui).

Non è possibile gestire il delicato passaggio di migliaia di lavoratori in INPS Servizi in maniera unilaterale senza un confronto continuo con chi questi lavoratori rappresenta!

Quello che sta avvenendo in questi giorni rimarca, in maniera chiara ed evidente, una gestione autoreferenziale dell’azienda che provoca disorientamento e grandi difficoltà tra i lavoratori e non favorisce affatto il delicato percorso di internalizzazione da parte di INPS Servizi.

Ribadiamo, quindi, la nostra richiesta di riprendere immediatamente il tavolo di confronto in modo da dare ai lavoratori tutte le risposte ai quesiti ancora aperti a pochi giorni dalla data di passaggio.

Se il buongiorno si vede dal mattino, questo non è di certo un buon inizio per le relazioni sindacali che a partire dal 1° dicembre dovremo intrattenere con INPS Servizi per la gestione del Contact Center Multimediale.

Roma, 8 novembre 2022

Le Segreterie Nazionali
SLC CGIL FISTEL CISL UILCOM UIL

0
0
0
s2sdefault

TUTTE LE NOTIZIE

Tech&Com, salvi i 41 addetti della commessa Enel Energia

  21 Novembre 2023   call center tlc
Grazie al buon sistema di relazioni industriali con Enel e System House, raggiunto importante accordo che garantisce continuità occupazionale e reddituale. Il committente IREN, invece, irresponsabilmente scarica i lavoratori operanti sulle proprie attività. In data...

Rai: Saccone, "Grave il taglio paventato a Rai Cultura"

Rai: Saccone (Slc Cgil), "Grave paventato taglio a Rai Cultura. Urgente il confronto sul piano industriale" (U.S. Slc Cgil) - Roma, 17 nov - "Cosa deve ancora accadere perché si capisca quale deriva sta prendendo la più grande azienda culturale del Paese?". Lo chie...

Rai, da Chirico commenti compiacenti sullo sciopero

Rai: Caso Chirico, Slc Cgil “Sullo sciopero, commenti autoreferenziali, decontestualizzati e compiacenti” (U.S. Slc Cgil) - Roma, 16 nov - “Commenti autoreferenziali, decontestualizzati e forse finalizzati a compiacere il governo di turno”. Slc Cgil critica le paro...

Inps Servizi, è il momento di avviare un percorso virtuoso

  14 Novembre 2023   call center tlc
Nella giornata di ieri si è tenuto il previsto incontro tra INPS Servizi e le delegazioni di SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL. L’ordine del giorno, come da convocazione prevedeva la discussione sull’erogazione del bonus per l’anno 2023, l’incremento orario a fronte...

Bando numero antiviolenza donne: Slc Cgil, “Schiaffo a lavoratori call center Covid. Lo impugneremo”

  10 Novembre 2023   Comunicati stampa call center tlc
(U.S. Slc Cgil) Roma, 10 nov – «Il bando di gara del governo è uno schiaffo alle lavoratrici e ai lavoratori del settore dei call center. Lo impugneremo». È la risposta di Slc Cgil al bando emanato lo scorso 25 ottobre dal dipartimento per le Pari Opportunità della P...

Tlc, sbagliato lo stop a offerte differenziate

  8 Novembre 2023   tlc
Con l'emendamento al decreto "Concorrenza" che vieta le offerte differenziate ai clienti di servizi telefonici provenienti da operatori virtuali in approvazione in queste ore alla Camera si mette finalmente in discussione un dogma, incomprensibile eppure sino ad oggi...