5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

Parte ufficialmente martedì 26 giugno, dalla sede Rai di Bari, la campagna elettorale del candidato a membro del Cda Rai espresso dai lavoratori e sostenuto da Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil e Ugl Informazione, Gianluca De Matteis Tortora, che oggi ha incontrato il coordinamento dei lavoratori Rai, espressione di tutte le sigle sindacali firmatarie.

Gianluca De Matteis Tortora, con le sue competenze, ha scelto di essere “figura di garanzia” per le parti sociali e per i lavoratori. Insieme, una delle parole chiave del programma, si ambisce a rafforzare il ruolo del Consigliere eletto dai Lavoratori. Ed è per questo che lo stesso viaggio tra le sedi, segue anche le specificità di ognuna di esse, dai temi della multiculturalità e multilinguismo, alle più ampie questioni che riguardano il meridione.

Si vuole riportare il tema del lavoro, della valorizzazione delle competenze interne e del merito al centro delle strategie aziendali e degli indirizzi del Consiglio di Amministrazione. Sono quindi la qualità e la dignità del lavoro a determinare il ruolo che la RAI riveste all’interno del Paese e garantirne la tenuta democratica.

Tutte le politiche aziendali finalizzate a migliorare la qualità del lavoro (ovvero garantire trasparenza, merito, tutele, diritti di genere, pieno utilizzo delle risorse interne, riduzione del precariato, formazione) e gli investimenti tecnologici, rafforzano il servizio pubblico.

 Uno degli obiettivi è realizzare un innovativo modello di partecipazione che consentirà a tutti i lavoratori di avere un filo diretto con il vertice aziendale e una visione più completa dei processi decisionali: quando i lavoratori  sono direttamente coinvolti negli obiettivi di cambiamento, i risultati aziendali sono migliori.

La Rai deve tornare ad essere una grande fabbrica delle idee e della produzione, con il suo radicamento territoriale e la sua visione internazionale.

Scarica il comunicato unitario sul candidato al CdA Rai

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Tim. Nota unitaria e aggiornamento.

  24 Settembre 2020   tim tlc
NOTA UNITARIA NAZIONALE su TEMPISTICHE RECUPERO PERMESSI ed AGGIORNAMENTO ACCORDO TIM 11 GIUGNO 2020 Con la presente si porta a conoscenza che, a seguito delle continue pressioni esercitate dalle Segreterie Nazionali SLC – FISTEL - UILCOM, TIM ha comunica...

Comdata. Comunicato Slc-Cgil

  23 Settembre 2020   comdata call center tlc
COMUNICATO SINDACALE COMDATA Comdata, spinta dalla spasmodica ricerca del recupero di produttività ad ogni costo continua a prodigarsi in innovazioni sperimentali sempre più discutibili. Oltre ad una gestione dell'emergenza Covid nelle sue varie fasi troppo spesso...

Sciopero Contact Center gara Consip.

  23 Settembre 2020   call center tlc
Gara Consip contact center. Giovedi 24 settembre sciopero e presidio al Ministero del Lavoro. Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Ugl Telecomunicazioni: il Ministero deve farsi garante delle leggi dello Stato. Non è tollerabile che ad eludere la clausola sociale sia...

Cessione di ramo Mediashopping. Le ragioni del nostro no.

  21 Settembre 2020   mediaset emittenza
CESSIONE DI RAMO MEDIASHOPPING: LE RAGIONI DEL NOSTRO NO. Come avevamo già anticipato nel nostro comunicato del 6 agosto u.s., MEDIASET ha purtroppo confermato la sua decisione irrevocabile di uscire dal settore delle televendite, nonostante gli investimenti e i co...

Comunicato TCC su Accordo Lavoro Agile

  21 Settembre 2020   tim tlc
C O M U N I C A T O TCC - ACCORDO LAVORO AGILE TRANSITORIO 2020 – SPERIMENTALE 2021 Il giorno 16 settembre 2020, le Segreterie Nazionali e territoriali SLC CGIL - FISTEL CISL – UILCOM UIL congiuntamente con il coordinamento delle RSU, hanno firmato con la dire...

Comunicato TCC. La comunicazione deteriorante.

  18 Settembre 2020   call center tlc
Il giorno 16 settembre 2020, le Segreterie Nazionali e territoriali SLC CGIL - FISTEL CISL – UILCOM UIL congiuntamente con il coordinamento delle RSU, hanno firmato con la direzione aziendale di TCC SPA due accordi per la gestione del lavoro da remoto, sia nelle fase...