Gantry 5

top 1

Gantry 5

top 2

tlc

EMERGENZA COVID19 SETTORE EMITTENZA RADIOTELEVISIVA PUBBLICA E PRIVATA

Ribadiamo che il diritto all'informazione dei cittadini DEVE essere inscindibilmente legato al diritto alla sicurezza e alla salute.

Tutte le attività che prevedono contatti fra lavoratori o con ospiti esterni, all'interno dei posti di lavoro del settore dell'Emittenza Pubblica e Privata, devono essere svolti con la massima dotazione di dispositivi di sicurezza. Queste dotazioni di sicurezza devono essere assicurate per tutti i lavoratori, sia interni che lavoratori degli appalti, freelancer e Partite IVA.

Tutte le strutture sindacali sono a completa disposizione delle lavoratrici e dei lavoratori per denunciare e contrastare forzature. Per questo il lavoratore che non ritiene di avere le dotazioni idonee avvisi tempestivamente le RLS, RSU o la struttura territoriale.

Siamo naturalmente consapevoli delle difficoltà di reperire gli strumenti di protezione e per questo ci stiamo attivando a tutti i livelli affinché il nostro settore, strategico ancora di più in questa fase emergenziale, venga messo dalle autorità fra quelli da approvvigionarsi prioritariamente. Nel frattempo però è nostro dovere garantire la sicurezza delle lavoratrici e dei lavoratori.

Roma, 13 marzo 2020

Le Segreterie Nazionali di

SLC CGIL,FISTEL CISL,UILCOM UIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Vodafone, stop ai mille licenziamenti

  15 Giugno 2023   tlc vodafone
Dopo diversi incontri svolti nel corso di oltre due mesi, al termine di una ulteriore sessione di tre giorni di trattativa, in data 14 giugno è stato sottoscritto presso il Ministero del Lavoro, tra le Segreterie nazionali e territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uil...

WindTre, vergognoso ricatto ai lavoratori

  14 Giugno 2023   tlc wind
"Porta un amico e lo scorporo sarà realtà" Nella giornata del 13 giugno 2023 si è svolto l’incontro tra le Segreterie Nazionali e Territoriali Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, unitamente alla neo eletta RSU, e l’azienda WindTre che avrebbe dovuto vertere principa...

British Telecom, no ai licenziamenti coatti

  13 Giugno 2023   tlc british telecom
Lo scorso 9 giugno, si è svolto il primo incontro presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali tra i rappresentanti aziendali di BT Italia assistita da Unindustria Roma, le Segreterie nazionali e territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil e le RSU, ...

Licenziamenti Ericsson, raggiunto l'accordo che chiude la procedura

  12 Giugno 2023   ericsson tlc
Lo scorso 9 giugno si sono incontrate le Segreterie Nazionali e Territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, il coordinamento Rsu e l'azienda Ericsson per discutere della procedura di riduzione del personale avviata dall'azienda per 134 lavoratrici e lavoratori...

Sciopero Telecomunicazioni, punte di adesione al 80%

Saccone: "Se il Governo non interviene, alimenta diseguaglianze sociali e arretratezza del Paese" (U.S. Slc Cgil) Roma, 6 giu - «L’immagine del disastro: aziende che trascorrono le giornate a ridurre i perimetri occupazionali e a far scempio di diritti e salari». R...

Comdata, conflitto su gestione clausola sociale commessa Trenitalia

  30 Maggio 2023   comdata call center tlc
Nell’ambito della gestione della clausola sociale relativa alla commessa Trenitalia si è svolto ieri il primo incontro tra le Segreterie Nazionali e Territoriali SLC CGIL, FISTel CISL, UILCOM UIL, unitamente alla delegazione delle RSU, e le aziende Comdata S.p.A. in...