SLC Nazionale esprime la più viva soddisfazione per la costituzione del sindacato albanese SOLIDARITETI che rappresenta i lavoratori dei call-center di quel Paese. Parliamo di circa 30.000 lavoratori, giovani e altamente professionalizzati, che operano per alcune multinazionali del settore, tra le quali, il colosso mondiale Teleperformance.

SLC, attraverso l’Ufficio Internazionale e l’Area TLC, seguiva da tempo il progetto e dopo una prima missione a Tirana nel 2017, che non aveva avuto esiti positivi, aveva condiviso un nuovo percorso con UNI ICTS.

In Albania, protagonisti del varo del nuovo Sindacato, sono stati i giovani attivisti dell’ICSE (Institut for Critique and Social Emancipation) che hanno lavorato con impegno sul territorio e nelle Aziende per creare le condizioni idonee alla nascita di questa Organizzazione Sindacale.

SLC-CGIL e FiSTel-CISL, insieme ad UNI ICTS, hanno partecipato all’Assemblea Costituente tenuta a Tirana il 17 febbraio 2019, dove hanno espresso, senza riserve, il proprio impegno a sostegno della nascente struttura.

Per il Sindacato italiano, quanto accaduto in Albania, rappresenta il primo, vero, passo concreto per cominciare ad arginare il devastante fenomeno della delocalizzazione di questi servizi. Un percorso virtuoso che può concretizzarsi solo con un progressivo miglioramento delle condizioni di lavoro degli Operatori albanesi.

L’affermazione dei loro diritti ed il miglioramento dei loro salari, da strutturare nell’ambito di un contratto collettivo di riferimento, oggi inesistente, necessita del supporto di Organizzazioni Sindacali consolidate che condividono relazioni industriali con le medesime controparti, un ruolo che SLC e FISTel si sono impegnate ad assumere pienamente.

Roma 19-02 2019                                                

Maurizio Feriaud

 

Leggi qui il comunicato stampa: https://bit.ly/2SI6c3P

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

UNI Work-Life Management Fortnight

  24 Ottobre 2013
Welcome to the second UNI Global Union Work-Life Management fortnight of action. In this step-by-step guide we explain why work-life management is an important issue and what trade unions can do to get involved in transforming paper polices into real practice that w...

Decent pay for professionals - Call Centre Action Month begins

  30 Settembre 2013
Low wages and poor working conditions in call centers are failing to reflect the number of university educated and skilled professionals working in the industry, a new report finds. Answer the Call: Raising wages and professionalism in call centres, released by UNI...

Politiche europee: la 5° Summer School del PERC/ITUC

  26 Settembre 2013
Nelle giornate del 18 e 19 ottobre u.s. a Bruxelles si è tenuta la 5° edizione della Summer School, organizzata dal PERC (pan-european trade union council) e dedicata quest'anno ai temi della difesa e all'incremento della presenza del sindacato nei luoghi di lavoro...

Germania: CGIL, sia europeista e solidale

  23 Settembre 2013
“Il percorso verso la costruzione della dimensione sociale e politica dell'Ue ha bisogno di una Germania europeista e solidale, pronta a dare il proprio contributo per risolvere il drammatico problema che ha oggi di fronte a sé l'Europa: la disoccupazione giovanile”...

Inaugurata l'Alleanza europea per l'apprendistato

  3 Luglio 2013
I Commissari europei Androulla Vassiliou (Istruzione, cultura, multilinguismo e gioventù) e László Andor (Occupazione, affari sociali e inclusione) hanno inaugurato - a Lipsia (in Germania) - l’Alleanza europea per l'apprendistato. L’Alleanza promuove misure che sar...