8 produzione culturale elab180x180PRODUZIONE CULTURALE

Attrici e attori che hanno portato in scena la commedia  “Gaetanaccio” di L. Magni (febbraio/marzo 2019) e lo spettacolo  ”Hamletas” di W. Shakespeare (ottobre 2018), produzioni del teatro Eliseo, non hanno ancora ricevuto tutto il compenso spettante per l’attività svolta. Lo annuncia una nota congiunta di Slc Nazionale e di Slc Roma e Lazio.

"E’ impensabile, e francamente assurdo - prosegue la nota - che un Teatro privato, di interesse pubblico, che usufruisce di finanziamenti attraverso il Fus (Fondo Unico dello Spettacolo) ed extra Fus con provvedimenti ad personam, non retribuisca chi, con il proprio lavoro, passione e professionalità, continua a tenere alto il livello artistico del teatro stesso. Il mancato pagamento non rispetta il contratto nazionale e il rispetto del Ccnl, è uno dei requisiti per ottenere i finanziamenti del Fus stesso. Provvederemo, nei prossimi giorni, a segnalare al Mibac il caso in essere."

"Luca  Barbareschi, proprietario nonché direttore artistico del Teatro, si prenda carico del rischio d’impresa e non faccia ricadere  disguidi e ritardi sui lavoratori - conclude il comunicato. Qualora la situazione non venga sanata entro tempi ragionevoli, non 
esiteremo a rivolgerci alla magistratura del lavoro per il recupero delle loro legittime spettanze."  
 
0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Nuove misure del DL 23. Informativa ai lavoratori dello spettacolo

Decreto Legge 23 del 8 aprile 2020 Di seguito alcune misure introdotte Art. 1 Misure temporanee per il sostegno della liquidità delle imprese. La misura interessa anche le piccole e medie imprese, inclusi i lavoratori autonomi e liberi professionisti titolari di...

Più risorse per i lavoratori dello sport inattivi. Comunicato Stampa

  10 Aprile 2020   Comunicati stampa sport salute sicurezza
COMUNICATO STAMPA LAVORATORI DELLO SPORT Le risorse stanziate per i collaboratori sportivi, confermate in fase di conversione in Legge del Decreto Cura Italia, pur rappresentando un primo importante segnale di attenzione, ad una categoria fino ad oggi invisibile, s...

Chiesto parare urgentissimo del Mise su attività dei doppiatori

  7 Aprile 2020   doppiaggio cinema salute sicurezza
Roma, 6 aprile 2020 Spett.le MiSE c.a Ministro Ing. Stefano Patuanelli Capo di Gabinetto Avv. Francesco Fortuna Ufficio Relazioni con il Pubblico Ufficio legislativo OGGETTO: Settore Doppiaggio. Emergenza Coronavirus. Richiesta di parere urgentissimo In data 31...

Slc-Cgil e Assolirica scrivono al Ministro per rispetto contratti con le Fondazioni

Onorevole Ministro Dario Franceschini, Assolirica (associazione nazionale artisti lirici) e SLC CGIL chiedono congiuntamente un Suo intervento in aiuto degli artisti lirici italiani che hanno visto rescissi i contratti con le Fondazioni Liriche a causa de...

Segreterie nazionali chiedono rispetto dell'avviso comune per il cineaudiovisivo.

Roma, 2 aprile 2020 Spett.li ANICA CNA CINEAUDIOVISIVO e p.c. Aziende di doppiaggio OGGETTO: Applicazione misure previste da avviso comune del 19 marzo 2020 In applicazione di quanto previsto ai punti b. e c. dell’avviso comune in oggetto, dichiariamo la&nb...

Settore cineaudiovisivo. Avviso comune Covid-19

Avviso comune Covid-19 nel settore cineaudiovisivo audio cinema salute sicurezza  Il giorno 19 Marzo 2020, in Roma si sono spontaneamente ed urgentemente riuniti in via telematica:  - Per ANICA Francesco Rutelli - Per APA Giancarlo Leone - Per APE...