8 produzione culturale elab180x180PRODUZIONE CULTURALE

Roma, 6 aprile 2020

Spett.le MiSE
c.a Ministro Ing. Stefano Patuanelli

Capo di Gabinetto Avv. Francesco Fortuna

Ufficio Relazioni con il Pubblico

Ufficio legislativo

OGGETTO: Settore Doppiaggio. Emergenza Coronavirus. Richiesta di parere urgentissimo


In data 31 marzo u.s. le associazioni professionali del settore Doppiaggio ANAD, AIDAC, AIPAD e ANFD hanno inoltrato presso l’illustrissimo Ministero in indirizzo una richiesta di chiarimento sull’interpretazione corretta di quanto previsto dal DPCM 22 marzo 2020 in materia di attività essenziali e relativi codici ATECO.

Le scriventi OO.SS. si uniscono a detta richiesta per conoscere il Vostro pregiatissimo parere sul tema dei differenti codici ATECO di aziende e professionisti. Infatti, mentre il codice 59.12.00 gruppo “J” che raggruppa le aziende di servizi di Comunicazione e Informazione, comprese le aziende di doppiaggio, è presente tra i codici delle attività essenziali, i codici relativi alle attività Artistiche, Ricreative, Sportive e di Intrattenimento, gruppo “R” da 90.01 a 90.04, riguardanti le figure artistiche e professionali del doppiaggio, non vengono ricompresi in detto elenco.

Dette figure artistiche e professionali che rappresentiamo sono di conseguenza nel dubbio se legittimati a recarsi a fornire la prestazione richiesta dalle aziende, ovvero se tale attività va considerata non essenziale e l’effettuazione della prestazione potrebbe farli quindi incorrere nelle sanzioni previste.

Alcune aziende hanno richiesto prestazioni già a partire da oggi, 6 aprile 2020, motivo del carattere urgentissimo di richiesta del vostro parere.
Sperando in un sollecito riscontro, grati per il lavoro che il Ministero in indirizzo sta svolgendo in questi momenti di emergenza, porgiamo i nostri più cordiali saluti.

Le Segreterie Nazionali
SLC-CGIL                                      FISTEL-CISL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Sciopero Ippica, in arrivo la convocazione al ministero del Lavoro

  30 Giugno 2022   sport ippica produzione culturale
Si è tenuto in data odierna il presidio del settore dell’Ippica presso il Ministero del Lavoro, organizzato da SLC CGIL e UILCOM UIL in merito alla vertenza che vede i lavoratori impegnati a riaffermare il perimetro e il rinnovo del CCNL per i dipendenti delle societ...

Ippica, sciopero generale il 30 giugno

  22 Giugno 2022   sport ippica produzione culturale
Per l'esito dello sciopero del 30 giugno, clicca qui  Si è tenuto ieri, 21 giugno, il coordinamento straordinario dei lavoratori del settore ippico, per organizzare e rafforzare le azioni di contrasto al disegno delle società di corse di sostituire unilat...

Ippica, convocato un coordinamento straordinario

  20 Giugno 2022   sport ippica produzione culturale
IPPICA, CONVOCATO COORDINAMENTO STRAORDINARIO  Si è svolto oggi il previsto incontro con la Dirigente del MIPAAF dott.ssa Teresa Nicolazzi. Il Ministero ha ascoltato le ragioni dei lavoratori che stanno portando avanti la vertenza cercando di capirne le motiva...

I lavoratori dello spettacolo non sono privilegiati

  6 Giugno 2022   Spettacolo produzione culturale
SPETTACOLO: LAVORATORI PRIVILEGIATI? DI MARCO (SLC CGIL), LUOGHI COMUNI MIOPI E DATATI Come sindacato troviamo che il dibattito circa le condizioni di vita e di lavoro degli interpreti in Italia, sviluppatosi nelle ultime settimane sui media e sui social, abbia amp...

Sport, siglata l'ipotesi di accordo sul CCNL

  1 Giugno 2022   sport
Il 30 maggio si è tenuto il previsto incontro tra la Confederazione Italiana dello Sport e Slc Cgil, Fisascat Cisl e Uilcom Uil, per proseguire la trattativa sul rinnovo del CCNL per i dipendenti degli impianti e delle attività sportive profit e no profit, ed in tale...

The Space Cinema, indetto lo stato di agitazione

  24 Maggio 2022   Spettacolo cinema produzione culturale
Spett.le The Space Cinema c.a. dott. Rossignoli Spett.le Anec c.a. dott. Gialdini e p.c. lavoratori di The Space Cinema OGGETTO: Comunicazione stato di agitazione Nonostante gli ingenti contributi economici messi a disposizione dalle Istituzioni Nazionali e L...