8 produzione culturale elab180x180PRODUZIONE CULTURALE

Alle Strutture Territoriali
Area Produzione Culturale

Oggetto: Relazione Coordinamento Nazionale Produzione Culturale-25 giugno

Al coordinamento del 25 giugno erano presenti i coordinatori nazionali degli attori (Carlotta Viscovo), dei danzatori (Manolo Perazzi) e dei tecnici cooperative, service e free lance (Davide Fatemi).

In apertura si è illustrata la situazione dei vari comparti (spettacolo dal vivo, audiovisivo e sale cinematografiche, sport) sia per quanto riguarda l’attività politica (proposta tutele, forum arti e spettacolo, manifestazione autonomi 27 giugno, protocolli audiovisivo e danza, proposta sport) e quella contrattuale.

Inoltre si è descritto lo stato transitorio di coordinamento dei professionisti rappresentati tra i coordinatori nazionali, tra il nazionale e il territorio, individuato per favorire l’insediamento territoriale dei lavoratori atipici, che hanno la particolarità di muoversi sul territorio nazionale per la propria attività o essere dipendenti da cooperative con sede in altre regioni.

Abbiamo inoltre la necessità di organizzare una mobilitazione dei lavoratori che dovrà tenersi a livello regionale nel mese di luglio, prevedendo sin da ora un’iniziativa più grande a valle delle ferie estive, per la quale si convocherà di nuovo il coordinamento. La mobilitazione deve riguardare tutti i settori dello spettacolo.

Le motivazioni di tale iniziativa sono state illustrate dalla struttura nazionale e saranno oggetto di un documento che verrà inviato ai territori.

In questa fase quindi è necessario coinvolgere i lavoratori informandoli sulle iniziative in atto e le mobilitazioni.

Roma 26 giugno 2020

La Segretaria Nazionale Slc Cgil
Area Produzione Culturale
Emanuela Bizi

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Comunicato indennità onnicomprensiva lavoratori spettacolo.

INDENNITÀ ONNICOMPRENSIVA Decreto legge 14 Agosto 2020 Anche i lavoratori dello spettacolo con contratto in essere alla data del 15 agosto, hanno diritto all’indennità onnicomprensiva prevista dal Decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104, convertito, con modificazion...

Spettacolo. Franceschini ancora assente.

Roma13 novembre 2020 Comunicato Stampa Slc Cgil Spettacolo: Ancora una volta il Ministro Franceschini si sottrae al confronto con i sindacati. Vista la situazione gravissima che impatta su tutto il settore dello spettacolo, nei mesi scorsi, e anche re...

Richiesta congiunta al governo di tutele per il cineaudiovisivo.

Al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Nunzia Catalfo Via Veneto 56 00187 Roma Al Ministro della Salute Roberto Speranza Lungotevere Ripa 1 00153 Roma e p.c. al Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo Dario Franceschini Via del Collegio...

Comunicato su Indennità Onnicomprensiva Lavoratori Spettacolo

LAVORATORI SPETTACOLO Indennità onnicomprensiva prevista dal decreto “Misure urgenti per il sostegno e il rilancio dell'economia” Care compagne e cari compagni, in questi giorni abbiamo inviato numerose segnalazioni a soggetti politici e responsabili Inps per sana...

Spettacolo dal vivo. Parti sociali chiedono tavolo permanente al ministro

Roma, 5 novembre 2020 Prot. n. 382 Egr. On. Dario Franceschini Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Roma Egregio Signor Ministro, le misure definite dal Governo e dal Parlamento per sostenere il settore dello spettacolo dal vivo sono sta...

Lettera al governo su situazione case da gioco

  4 Novembre 2020   casino produzione culturale
Roma, 3 novembre 2020  Al Presidente del Consiglio dei Ministri Prof. Giuseppe Conte Al Ministro dell’Economia e delle Finanze On. Roberto Gualtieri Al Sottosegretario con Delega al Gioco On Pierpaolo Baretta Ai Presidenti Regioni Veneto, Liguria, Lombardia e...