6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

La scrivente Organizzazione Sindacale rileva un atteggiamento di ostilità aziendale verso le indizioni di sciopero territoriali; in particolare ci riferiamo al tentativo messo in atto dai dirigenti aziendali di impedire al personale di livello Quadro di aderire allo sciopero delle prestazioni aggiuntive, costringendo gli stessi a partecipare ad incontri commerciali nelle filiali fuori dall’orario di lavoro.
Considerata la scelta di non prevedere una doppia timbratura per tale personale, il che impedisce ovviamente una quantificazione dello straordinario, si ritiene tuttavia aggiuntiva per tali Lavoratrici e Lavoratori ogni prestazione richiesta al di fuori della normale gestione degli uffici postali. La scrivente reputa pertanto siffatte convocazioni prestazioni eccedenti la normale gestione dell’ufficio postale, conseguentemente il costringere tale personale a parteciparvi in costanza di stato di agitazione sindacale, soprattutto se dagli stessi viene dichiarata la volontà di aderirvi, configura una chiara violazione del diritto di sciopero, costituzionalmente garantito a tutti i Lavoratori.

Sicuri che l’iniziativa sia stata presa in piena autonomia dai dirigenti territoriali e che la stessa non trovi condivisione da parte dell’azienda, siamo a chiederVi di far cessare tale atteggiamento che configura, tra le altre cose, gli estremi di antisindacalità.

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Intesa sulle politiche attive a Poste Italiane

  29 Luglio 2020   poste italiane
Incontro del 29 luglio 2020 Sottoscritta, in data odierna, l’intesa in materia di Politiche Attive riferite all’anno in corso. Nonostante la grave crisi epidemiologica che ha pesantemente e gravemente inciso sull’intero tessuto industriale e produttivo del Paese, ...

Poste Italiane. Accordo PdR 2020

  29 Luglio 2020   poste italiane
Sottoscritto, in data odierna, l’accordo di proroga del premio di risultato, anno 2020. Il confronto si è rilevato da subito alquanto complesso per il comprensibile atteggiamento prudenziale dell’Azienda a causa della grave crisi pandemica che ha prodotto un calo d...

Incontro con Poste Italiane sul PdR

  17 Luglio 2020   poste italiane
RINNOVO PREMIO DI RISULTATO Incontro del 15 luglio 2020 Si è appena concluso l’incontro odierno sul rinnovo del Premio di Risultato delle Aziende del Gruppo Poste, riferito all’anno in corso. La trattativa non nasce sotto i migliori auspici, avendo l’Azien...

Incontro con la nuova proprietà Nexive

  17 Luglio 2020   servizi postali
INCONTRO NEXIVE 16 luglio 2020 Si è svolto, in data odierna, il previsto incontro con la nuova proprietà di Nexive (Fondo Mutares), finalizzato all’avvio di un ragionamento complessivo sul futuro del più grande operatore italiano dei recapiti privati...

Sottoscritta ipotesi di accordo CCNL appalti postali

  17 Luglio 2020   servizi postali
IPOTESI CCNL IMPRESE SERVIZI POSTALI IN APPALTO Sottoscritta il 14 luglio 2020, l’ipotesi di accordo tra SLC-CGIL, SLP-CISL, UILPOST e FISE ASSOPOSTE, per il personale dipendente da imprese esercenti servizi postali in appalto, valido sino al 31.12.2021. Obi...

Poste Italiane. Chiesto confronto preventivo sulla struttura DTO

  10 Giugno 2020   poste italiane
Dr. Salvatore Cocchiaro Risorse Umane e Org.ne – R.I. Poste Italiane S.p.a. Viale Europa, 175 00144 ROMA Roma, 4 giugno 2020 Oggetto: Confluenza risorse ICT MP/PCL in DIGITAL, TECHNOLOGY & OPERATIONS In riferimento alla vostra nota del 3 giugno, di pari ogg...