6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

POSTE ITALIANE S.p.A.
UFFICIO RISORSE UMANE
E ORGANIZZAZIONE
Dott. Pierangelo SCAPPINI
UFFICIO RELAZIONI INDUSTRIALI
Sig. RESPONSABILE
Dott. Salvatore COCCHIARO
LL.SS.


OGGETTO: emergenza contagio Coronavirus.

Viviamo con estrema attenzione e consapevolezza le evoluzioni legate ad un fenomeno di portata oramai planetaria.

Abbiamo avuto notizia ed espresso favore nei confronti della tempestiva mobilitazione di Poste Italiane, con istituzione di un’apposita unità di crisi volta ad assicurare le misure più urgenti per arginare il contagio, di concerto con le pubbliche Autorità.

Il Sindacato in simili momenti concentra su di sé le paure, le incertezze, la psicosi che oramai dilaga in gran parte del Paese, tentando di fornire risposte alle tante domande che originano dalle nostre Strutture sparse sull’intera realtà nazionale.

L’intento della presente, pertanto, è quello di diventare parte attiva in un processo così delicato, con suggerimenti su misure di prevenzione in un’Azienda che vive ed abbraccia il territorio nella sua interezza.

Oltre ai provvedimenti già adottati, occorrerebbe procedere all’attività di sanificazione nei CMP e in tutti gli stabilimenti ad alta concentrazione di Lavoratori insediati nelle zone focolaio.

Inoltre, si rende necessaria la gradualità di ingresso della clientela negli Uffici Postali, sempre nelle zone dichiarate a rischio, per evitare pericolosi assembramenti.

Intensificare la pulizia delle superfici con disinfettanti chimici consigliati dalla comunicazione scientifica.

Suggeriamo, altresì, di non impedire l’uso di mascherine anche in contesti non a rischio, considerata la molteplicità di contatti quotidiani esterni dei nostri Operatori e non trascurando la rilevanza della componente psicologica in simili particolari esperienze di vita.

Confermiamo l’estrema attenzione da noi risposta su questa delicatissima fase e restiamo in attesa dei solleciti aggiornamenti da parte dell’unità di crisi.

Roma, 24 febbraio 2020

Le Segreterie Nazionali

  SLP-CISL       SLC-CGIL       UILPOSTE-UIL       FAILP-CISAL       CONFSAL COM       FNC – UGL COM.NI

M. Campus      N. Di Ceglie        C. Solfaroli         W. De Candiziis         R. Gallotta                 S.Muscarella

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Poste: Verbale di incontro 17 dicembre 2018

  18 Dicembre 2018   poste italiane
Si pubblica il Verbale di incontro del 17 dicembre 2018 sulla verifica dell'accordo dell'8 febbraio 2018. Scarica il verbale incontro verifica accordo 8 febbraio

Servizi: Documento coordinamento 12 dicembre 2018

  12 Dicembre 2018
Il Coordinamento Nazionale Area Servizi si è riunito in data 12 dicembre. Prima dell’apertura dei lavori il Coordinamento ha osservato un minuto di silenzio unendosi al lutto che la scorsa notte ha interessato la famiglia del compagno Carlo Tarlini.Il Coordinamento N...

Poste: Richiesta garante pubblicazione graduatorie assunzioni

  12 Dicembre 2018
Scarica la richiesta di parere inviata al Garante per la protezione dei dati personali circa la pubblicazione delle graduatorie con la finalità di assunzioni in Poste italiane: lettera 

Poste: chiarezza su accordi su politica occupazionale

  29 Ottobre 2018
“Nelle ultime settimane si sono susseguiti comunicati e dichiarazioni di alcuni esponenti della politica e delle Istituzioni in merito alle azioni occupazionali che Poste Italiane, in accordo con il Sindacato, sta mettendo in atto su tutto il territorio nazionale.” C...

Poste: Verbale di incontro verifica accordo politiche attive del 13 giugno 2018

  18 Ottobre 2018
Si è svolto ieri il previsto incontro di verifica sull’applicazione dell’accordo del 13 giugno. Nel corso della riunione ci siamo soffermati in particolare sulla definizione delle regole per dar corso alla mobilità nazionale, ulteriore step previsto dall’ac...

Poste: comunicato incontro Mercato Privati

  28 Settembre 2018   Comunicati stampa
Si è conclusa la riunione su mercato privati, nel corso della quale l’azienda ci ha illustrato gli avanzamenti rispetto a quanto avevamo richiesto negli incontri precedenti. Abbiamo ribadito la necessità di accelerare in tempi certi gli interventi in particolare modo...