6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

Roma, 4 maggio 2020

Spett.le Poste Italiane Spa
c.a. Dott. Salvatore Cocchiaro

Oggetto: Comunicazione aziendale del 30 aprile 2020

La scrivente Organizzazione Sindacale, in riferimento a quanto in oggetto, relativo alla piattaforma di welfare per la conversione del premio di risultato 2019, ed in coerenza con le motivazioni politiche che, al momento del relativo Accordo, hanno indotto la scrivente a non sostenere con la propria firma la conversione di parte di salario variabile in prodotti o servizi non prettamente ascrivibili al welfare, è con la presente a ribadire la necessità di rivedere l’offerta ivi contenuta soprattutto alla luce dello stato emergenziale in cui desta il paese, ritenendo oggi più di allora che convogliare in buoni benzina, coupon palestre o viaggi il PDR, sia alquanto anacronistico rispetto alla situazione che stiamo vivendo.

Si ricorda che, a latere dell’Accordo con comunicazione contenuta nella mail inviata alle Segreterie Nazionali, l’azienda si era impegnata a fissare un incontro entro il mese di settembre 2019 anche per individuare una adeguata offerta di servizi che rispondesse «ai bisogni delle persone ed in aderenza alle esigenze di conciliazione vita lavoro ed alle finalità sociali dell’iniziativa».

Siamo, inoltre, con la presente a chiedervi tale incontro per le motivazioni da Voi stessi addotte.

Sicuri di un Vostro cortese e sollecito riscontro, porgiamo Cordiali Saluti.

Nicola Di Ceglie
Segretario Nazionale SLC CGIL Area Servizi Postali

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Poste: sottoscritto innovativo accordo su Premio di risultato

  31 Luglio 2019   Comunicati stampa poste italiane
E’ stato sottoscritto con la più grande azienda pubblica italiana, Poste Italiane, un innovativo accordo sul riconoscimento del Premio di risultato (Pdr) 2019.” Così dichiarano congiuntamente Vincenzo Colla, Vice Segretario Generale Cgil Nazionale, e Nicola Di Ceglie...

Poste Italiane: comunicato unitario incontro Chief Operating Office

  18 Giugno 2019
Si è svolto, in data di ieri, il previsto incontro sul riordino del Chief Operating Office, quale seguito della riunione del 7 maggio. Si è svolto, in data di ieri, il previsto incontro sul riordino del Chief Operating Office, quale seguito della riunione del 7 maggi...

Poste Italiane: Lettera su rilevamento banconote false

  17 Giugno 2019   servizi postali
La scrivente organizzazione sindacale, facendo seguito a quanto a voi comunicato in data 05.10.2017 e 23.05.2017, continua a ricevere segnalazioni dai territori circa Vostre iniziative mirate al ripianamento per incasso di banconote false da parte degli OSP. Come più ...

Poste Italiane: Lettera su scioperi territoriali

  17 Giugno 2019   servizi postali
La scrivente Organizzazione Sindacale rileva un atteggiamento di ostilità aziendale verso le indizioni di sciopero territoriali; in particolare ci riferiamo al tentativo messo in atto dai dirigenti aziendali di impedire al personale di livello Quadro di aderire allo...

Poste: accordo di mobilità, primi devastanti effetti

  14 Giugno 2019   poste italiane servizi postali
In questi giorni si stanno definendo le graduatorie di mobilità volontaria regionale. Molti lavoratori, pur avendo regolarmente inserito la propria richiesta, tuttavia non si trovano in graduatoria per effetto di un accordo scellerato che in maniera indiscriminata pe...

Nexive: comunicato unitario accordo

  7 Giugno 2019   servizi postali
Al termine di un intenso e complesso confronto, siglato, nella giornata di ieri, un accordo finalizzato a rilanciare la capacità di penetrazione di Nexive nel mercato di riferimento attraverso un nuovo modello organizzativo improntato a maggiore flessibilità e duttil...