Gantry 5

top 1

Gantry 5

top 2

tlc

Comunicato Stampa

Vertenza Almaviva – SKY

Oggi si sono incontrate in Call- Conference le Segreterie Nazionali e Territoriali di SLC - FISTel - UILCOM - UGL TLC con la Dirigenza di SKY.

L'Azienda ha dichiarato che i volumi sono in calo, che stanno progressivamente cambiando il modello di Caring, adattandolo ai cambiamenti dei servizi che, sono sempre piu' legati alla trasformazione digitale. Sempre secondo le dichiarazioni di SKY le attivita' vengono in parte internalizzate nel Customer Care interno che è stato già oggetto di accordo sindacale ed e in fase di avvio un percorso di formazione sulle nuove attività. L'Azienda ha anche rimarcato che i canali web e self care sono sempre piu' usati dai vecchi e nuovi clienti riducendo di fatto i volumi delle chiamate.

Il Sindacato ha dichiarato che altri competitor di Almaviva stanno selezionando persone da avviare sulle attività di SKY, che i volumi delocalizzati aumentano, che c'e' un significativo impiego di somministrati ed hanno rivendicato l'applicazione della clausola sociale per i 310 lavoratori impiegati sulla commessa (Palermo e Milano). Il Sindacato si e' reso disponibile ad un confronto serio e costruttivo per cercare soluzioni condivise, ma ha fermamente respinto qualsiasi soluzione che non comprenda l'intero perimetro occupazionale.

I lavoratori di Almaviva interessati alla vertenza lavorano sulla commessa SKY dal 2003, hanno contribuito al successo dell'azienda e non possono essere scaricati con il pretesto di non avere le competenze per affrontare il cambiamento.

Le OO.SS. territoriali hanno confermato l'impegno - a fronte di un confronto vero - delle Istituzioni Regionali per accompagnare la riprofessionalizzazione dei lavoratori con un piano di incentivi alla formazione e salvaguardia dell'occupazione.

SKY il giorno 20 c.m. e' stata convocata dal Ministero del Lavoro e in attesa degli sviluppi e mantenendo in atto la mobilitazione dei lavoratori, un nuovo incontro è stato fissato per il giorno 21 maggio subito dopo l'incontro con il Ministero del lavoro.

Roma, 14 maggio 2020

Le Segreterie Nazionali
SLC-CGIL, FISTEL,CISL, UILCOM-UIL, UGL Telecomunicazioni

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Tim: Cgil e Slc, Occorrono garanzie su occupazione e chiarezza su ricadute infrastrutturali

  17 Gennaio 2024   Comunicati stampa tim tlc
Roma, 17 gennaio - “Vogliamo sapere se fra le garanzie degli interessi strategici nazionali ci sono anche quelle sulla tenuta occupazionale”. È l’interrogativo che Cgil e Slc Cgil rivolgono al Governo a fronte del via libera formalizzato stamane da Palazzo Chigi alla...

WindTre, discutibile l'iniziativa aziendale di contenimento dei costi

  9 Gennaio 2024   tlc wind
Leggiamo, non senza qualche sentimento di sorpresa e curiosità, della creazione in WindTre di un comitato strategico contro gli sprechi e per azioni di contenimento dei costi operativi. Il primo suggerimento che, d'istinto, ci verrebbe da dare sarebbe quello di elimi...

Fasi Rai, rinnovato l'accordo con Unisalute per il 2024

  30 Dicembre 2023   rai tv emittenza broadcasting salute
Nella giornata di ieri, gli organismi amministrativi del Fasi Rai hanno pubblicato le nuove condizioni della polizza sanitaria per il 2024, a seguito del rinnovo dell’accordo con Unisalute, che comporterà i costi specificati nella tabella seguente: Il nuovo accordo p...

Rai: Piano industriale. Saccone, "Palese disinteresse a servizio pubblico protagonista di transizione digitale. Lo contrasteremo"

  22 Dicembre 2023   Comunicati stampa rai tv emittenza
(U.S. Slc-Cgil) -Roma, 22 dic- “La presentazione delle linee guida del prossimo piano industriale della Rai ci lascia la percezione del generale disinteresse della politica ad avere un servizio pubblico radiotelevisivo protagonista della transizione digitale del Paes...

Customer Care Mercato tutelato, sciopero riuscito

  21 Dicembre 2023   call center tlc
Adesioni altissime allo sciopero odierno e manifestazioni partecipate. Il MASE riceve una delegazione in presidio sotto il ministero e annuncia una convocazione per il prossimo 3 gennaio alla presenza del ministro. Con picchi del 100%, ed un’adesione media ben oltre...

Tim: con stop a contratto Abramo, 500 posti a rischio. Proclamato lo stato di agitazione

  19 Dicembre 2023   Comunicati stampa call center tlc
(U.S. Slc Cgil) – Roma, 19 dic – 493 addetti in cassa a zero ore dal 1’ gennaio dopo la cessazione del contratto commerciale tra Tim e Abramo Customer Care per l’assistenza clienti (119, 187, digital care). È quanto fanno sapere Slc, Fistel e Uilcom in una nota congi...