Gantry 5

top 1

Gantry 5

top 2

tlc

Le lavoratrici e i lavoratori dell'azienda Nethex operanti sulla commessa CCISS Viaggiare informati sono in cassa integrazione dal primo gennaio 2021, data in cui è avvenuto il cambio di appalto senza l’applicazione della clausola sociale.

Le organizzazioni sindacali hanno incontrato più volte i rappresentati di Aci, Aci Global e ministero dei Trasporti per individuare le soluzioni più idonee a salvaguardare l'occupazione dei 21 dipendenti che per anni hanno garantito i servizi di customer rivolti ai viaggiatori italiani. Nel corso degli incontri, i rappresentanti del ministero e delle aziende controllate interessate avevano espresso l'intenzione di un coinvolgimento della forza lavoro nel processo di reinternalizzazione delle attività. Un'intenzione che, tuttavia, non ha avuto nessun seguito.

Quanto sta avvenendo in questa vertenza ha del paradossale, lo Stato che non rispetta una legge dello Stato! Negli ultimi 2 anni, grazie a L.11/2016 che ha introdotto nell'ordinamento giuridico la clausola sociale nei contact center e all'art.53 del Ccnl delle Telecomunicazioni che ne ha previsto la regolamentazione, sono stati sottoscritti oltre 100 accordi che hanno governato altrettanti cambi di appalto, garantendo piena continuità occupazionale per circa 11mila lavoratrici e lavoratori. La clausola sociale è una conquista del sindacato confederale, ottenuta con azioni di protesta e proposta per tutti i dipendenti dei contact center in outsourcing coinvolti in cambi di appalto.

Aci e ministero dei Trasporti hanno negato questo diritto. Il confronto successivo è naufragato per esclusiva responsabilità degli enti pubblici coinvolti nella vicenda. Ecco perché questa mattina (mercoledì 23 giugno) Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil e Ugl Telecomunicazioni hanno promosso un sit-in di fronte al ministero di Villa Patrizi. Il silenzio assordante delle istituzioni e il sottrarsi al confronto degli enti interessati non fermeranno la nostra azione. Nelle prossime ore avvieremo un confronto con i rispettivi uffici legali per portare il contenzioso di fronte a un giudice terzo che possa garantire il diritto individuale alla clausola sociale per le lavoratrici e i lavoratori del servizio telefonico di assistenza alla clientela CCISS Viaggiare Informati.

0
0
0
s2sdefault

TUTTE LE NOTIZIE

Referendum su Lavoro: 21 giugno iniziativa Usigrai, Cgil, Slc

  15 Giugno 2024   rai tv emittenza
COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO USIGRAI, CGIL NAZIONALE, SLC CGIL Roma, 14 giugno - Venerdì prossimo, 21 giugno, si terrà a Roma, a Saxa Rubra, l’iniziativa organizzata congiuntamente da Usigrai, Cgil ed Slc a sostegno dei quattro referendum promossi dalla Confederazio...

Aci, Appalto Customer care: Slc, Fistel, Uilcom scrivono a Urso e Calderone

  7 Giugno 2024   Comunicati stampa call center tlc
(U.S. Slc Cgil) -Roma, 7 giu- “Ennesima azienda pubblica che viola una legge dello stato e condanna i lavoratori ad un destino indegno dell’Art.1 della Costituzione”. È quanto scrivono Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil in una nota congiunta in cui chiedono un incontr...

Vodafone, soddisfazione per l'intesa raggiunta

  6 Giugno 2024   tlc vodafone
In data odierna, al termine di un lungo e proficuo confronto, è stato raggiunto un importante accordo quadro tra le Segreterie nazionali e territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, il coordinamento RSU ed i rappresentanti aziendali del Gruppo Vodafone Italia...

Ray Way: Cgil e Slc, privatizzazione è regalo a Mediaset

  5 Giugno 2024   Comunicati stampa rai tv emittenza raiway
COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO CGIL NAZIONALE – SLC CGIL Roma, 5 giugno – “Anche la privatizzazione di Rai Way è ormai avviata. Si vende una quota di uno degli ultimi gioielli in mano alla Rai, un altro grande asset nazionale che, dopo Eni e Poste si cede, un pezzo al...

Landini e Saccone, subito tavolo di crisi al Mimit su Abramo Customer Care

  4 Giugno 2024   Comunicati stampa call center tlc
Roma, 4 giugno – “La convocazione del tavolo di crisi al Mimit non è più rinviabile, oltre mille lavoratrici e lavoratori tra Calabria e Sicilia vivono momenti di grande preoccupazione per le proprie prospettive occupazionali”. Lo afferma il segretario generale della...

Tim: Cgil e Slc, dopo ok Ue a scorporo rete senza condizioni, urgente confronto con Governo

  31 Maggio 2024   Comunicati stampa tim tlc
COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO CGIL NAZIONALE - SLC CGIL Roma, 31 maggio - “Abbiamo appreso dalla stampa dell’ok dell’Antitrust europeo alla vendita della rete di Telecom Italia al fondo americano KKR. L’autorizzazione da parte dell’Ue allo scorporo della rete, senza...