5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

solari follia tw

 
Con ogni evidenza il settore delle TLC in Italia è un mare in tempesta.

La causa endogena va ricercata nell’inefficienza del nostro mercato che, pur in una presenza di un forte aumento della domanda, ha bruciato oltre 10 miliardi di fatturato negli ultimi dieci anni.

In questo modo si mette a rischio la capacità di tenere il passo degli investimenti necessari per la digitalizzazione e si comprime sviluppo e occupazione.

La follia è pensare che questo stesso mercato sia in grado di trovare le soluzioni.

Vedremo domani nell’incontro con l’Amministratore Delegato che cosa pensa di fare TIM.

Allo stato tutto il settore, più che nell’elaborazione di scelte strategiche innovative, sembra in preda di un agitarsi scomposto senza un reale obiettivo di sistema.

Serve un rapido e autorevole intervento del Governo che attivi una politica industriale con chiari obiettivi e il corredo di strumenti per raggiungerli.

Non aver dato seguito alle lettere di intenti firmate due anni fa da CDP e TIM per la creazione di una moderna “Azienda di sistema” e la realizzazione della rete unica, è stato un grave errore di cui oggi tutto il settore e il Paese paga le conseguenze.

I ritardi infrastrutturali si accumulano, la digitalizzazione si allontana, le occasioni di sviluppo occupazionale di qualità si disperdono e l’intero Paese rischia di perdere la sfida dell’innovazione.


Roma, 9 febbraio 2022

Fabrizio Solari
Segretario Generale SLC CGIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Rai, Fuortes sbaglia tutto. Ultime su sedi regionali e patrimonio immobiliare

  30 Giugno 2022   rai emittenza raiway broadcasting
RAI, FUORTES SBAGLIA TUTTO  Le dichiarazioni rilasciate durante la presentazione dei palinsesti dall’amministratore delegato Rai in relazione allo sciopero del personale di produzione tv impongono una riflessione. Fuortes sbaglia tutto: tempi, modi e parole...

Rai, il piano industriale di Fuortes distrugge l'azienda

  28 Giugno 2022   rai tv emittenza raiway broadcasting
RAI: SLC CGIL, IL PIANO INDUSTRIALE DI FUORTES DISTRUGGE L'AZIENDA Giovedì scorso, davanti a un CDA ammutolito, l’AD Rai ha calato sul tavolo della Sala Orsello della direzione generale di Viale Mazzini – sede presto in dismissione, secondo le voci più ricorrenti c...

Huawei Technologies Italia, sottoscritto il primo accordo nazionale

  24 Giugno 2022   tlc
Dopo un lungo e proficuo percorso relazionale, costruito nel tempo, è stato sottoscritto un importante accordo a livello nazionale tra l’azienda Huawei e le Segreterie nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil. L’intesa parte dal riconoscere il valore della co...

Tim, difendiamo occupazione e futuro del Paese

  23 Giugno 2022   tim tlc telecom
Il 21 giugno le lavoratrici ed i lavoratori del gruppo Tim hanno scioperato per difendere i livelli occupazionali ma anche il futuro del Paese, parte del quale legato ad una infrastruttura vitale e strategica come la rete. Sono questi i motivi per i quali il sindac...

Tim, la piazza del 21 giugno

  21 Giugno 2022   tim tlc telecom
SCIOPERO NAZIONALE DELLE LAVORATRICI E DEI LAVORATORI DEL GRUPPO TIM Manifestazione del 21 giugno 2022 in piazza Bocca della Verità, Roma   L’intervento conclusivo di Riccardo Saccone, Segretario Nazionale SLC CGIL “La domanda che abbiamo posto alle rappre...

Call center ITA, accordo raggiunto. Sindacati, "Sanata una ferita"

  17 Giugno 2022   call center tlc almaviva
VERTENZA CUSTOMER CARE ITA. SIGLATO ACCORDO CHE SALVAGUARDA INTERO PERIMETRO OCCUPAZIONALE Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil: “Sanata una ferita, soddisfazione per l’intesa traguardata” In data odierna, dopo una lunga trattativa presso il Ministero del Lavoro, alla...